Gennaio 2020: l’Eclissi Lunare in Cancro e l’enfasi in Capricorno, di Roberta Turci

La prima Lunazione del 2020 coincide con un’Eclissi Lunare Penombrale, visibile anche in Italia. Il Plenilunio si verifica alle 20:10 del 10 gennaio, a 20° del segno del Cancro. Si tratta quindi di una Lunazione particolarmente intensa e significativa, anche perché in questo momento è ulteriormente rafforzata l’enfasi nel Capricorno, con ben cinque pianeti nel segno, e non solo.

ECLISSI LUNARE

Sole, Mercurio, Saturno e Plutone sono congiunti tra i 20° e i 22° del Capricorno (dove si trova anche Cerere, simbolo della madre che deve imparare a lasciare andare, ma anche della Natura e della Madre Terra), mentre Giove è congiunto al Nodo Sud a 8° del segno.

Sai qual è il tuo obiettivo? Ti stai muovendo nella giusta direzione? O forse, nel tempo l’hai modificato, ti sei adattato, rassegnato, arreso? Quanto impegno, quanta forza hai usato per arrivare al tuo obiettivo? E soprattutto, sei sicuro che era proprio quella, la destinazione che volevi raggiungere? 

Cosa vale la pena conservare del passato? Cosa ha davvero valore? E cosa invece, deve essere lasciato andare? Cosa ti ha tenuto prigioniero finora? Nient’altro che la tua mente, il tuo sistema di credenze. Nessuno può impedirti di essere ciò che sei, se non la tua paura di non essere al sicuro.

Il giorno seguente, Urano, il pianeta del risveglio, dei cambiamenti improvvisi, e delle nuove possibilità, ed Eris, la dea della discordia, riprendono il moto diretto. Quest’ultima si trova a 23° dell’Ariete, e fa un aspetto di quadratura (che esprime una forte tensione!) con lo stellium in Capricorno.

Quanto sei disposto a cambiare? A muoverti verso una destinazione che non conosci? A rivedere le tue certezze, le tue idee, che magari non sono tue, ma della famiglia da cui provieni?

Il 12 gennaio, la Grande Congiunzione, tanto attesa e temuta, tra i due maestri, Saturno e Plutone, diventa esatta a 22° 46′ del Capricorno: è tempo di ridefinire il concetto di potere.

Come usi il tuo potere? Per avere controllo sugli altri? Per farli sentire in colpa? Per renderti indispensabile? Per non rischiare di rimanere solo, e di non essere apprezzato? O sai affermare la tua volontà anche a rischio di perdere relazioni ormai consumate e aride?

C’è una tensione crescente, tutto è accelerato verso un nuovo livello di coscienza. Giove in Capricorno, come ho scritto qui, farà implodere il vecchio ed esplodere il nuovo. A livello collettivo, avremo un’esasperazione delle dinamiche del potere così come lo conosciamo, fino a che le vecchie strutture e istituzioni politiche e religiose collasseranno, per lasciare il posto alla costruzione di nuovi modelli di riferimento. La verità uscirà allo scoperto. E si pagheranno le conseguenze per le scelte fatte, in tutti i campi.

L’Eclissi del 10 gennaio è caratterizzata da una intensa carica emotiva, un senso di vulnerabilità molto forte. Dobbiamo rivedere le dinamiche di dipendenza, affrontare le paure inconsce, i nostri limiti, il nostro giudice interiore. La sensazione è quella di morire. E in un certo senso è così: dobbiamo lasciare andare una parte di noi, e umanamente, è inevitabile fare resistenza.

Certo, non accadrà tutto adesso. Il processo è lento e attraverserà varie fasi, ma è inesorabilmente cominciato. Prossime fermate, le Eclissi dell’estate: ne ho accennato qui.

Siamo semi che sono stati messi in un piccolo vaso, e che ora hanno bisogno di un vaso più grande, o perfino di un prato, per poter crescere rigogliosi. Il piccolo vaso ci ha contenuti e protetti finora, ma anche limitati. La tensione evolutiva lo romperà. Dobbiamo trovare il coraggio di SPOSTARCI, di CAMBIARE terreno. L’alternativa è rinunciare a crescere, e appassire ogni giorno di più. Come sempre, la scelta è solo nostra!

La Luna, in Cancro, nella sua casa, dice: NUTRI TE STESSO! Parla di abbracci, di calore, di compassione, gentilezza, riposo, lacrime, coccole, e cibo buono e sano. Ma è una Luna fortemente lesa da tutte le opposizioni che riceve dal Capricorno, e dalla quadratura di Eris. Dice che spostarsi in un vaso più grande o in un prato immenso, è difficile, perché significa andare contro tutto quello in cui abbiamo creduto finora, o meglio contro tutte le credenze con le quali ci hanno “nutrito” finora.

C’è un archetipo fondamentale che va completamente ridisegnato, e ri-immaginato: è l’archetipo della FAMIGLIAFacendo leva sulla nostra paura arcaica di perdere la sicurezza, e creando un sistema in cui la paura è costantemente alimentata, ci hanno convinti che la famiglia è un VALORE, e che deve essere difesa a ogni costo: in famiglia ci si sente al sicuro, proprio come un neonato tra le braccia della madre. Come un seme nel piccolo vaso. Ma nel paradigma patriarcale in cui siamo cresciuti, la famiglia è stata per lo più un sistema capricornino, una struttura rigida e limitante, e non cancerino, un nido caldo, nutriente e affettuoso. Ecco uno dei significati più profondi dell’enfasi sull’asse Cancro-Capricorno, che ha caratterizzato il periodo dal 2008 a oggi, e il cui effetto si sentirà almeno per i prossimi sei mesi!

La famiglia è stata spesso un recinto, un limite, un sistema fortemente condizionante, al quale si resta inevitabilmente attaccati, anche quando ci si allontana. La famiglia, come sistema basato sui legami di sangue, e sui documenti, si sta trasformando, e si trasformerà sempre più, fino a diventare un’unione di anime, una scelta del cuore senza leggi scritte né vincoli economici o sociali. Molte famiglie oggi, sono più che altro aziende, e molti rapporti parentali sono conflittuali o ipocriti. I legami familiari si basano più sulla dipendenza, il ricatto affettivo, la sicurezza economica, e la paura della solitudine, che sull’autenticità dei sentimenti. 

La famiglia, così come è stata strutturata finora, è più un BISOGNO che un VALORE, ed è arrivato il momento di essere onesti con se stessi e riconoscerlo. Questo è il tempo in cui sempre più persone avranno il coraggio di rompere gli schemi, di liberarsi dai condizionamenti, di scegliere la propria strada seguendo il cuore, correndo il rischio di trovarsi da soli. In questo modo, il Cancro impara davvero a nutrire sé stesso, smette di essere il bambino che cerca il nutrimento dalla “mamma” e impara a stare da solo e a scegliere la direzione da seguire, con autodeterminazione, disciplina e senso di responsabilità, come farebbe un Capricorno evoluto.

Ecco cosa siamo chiamati a fare ora: a ridefinire il nostro personale sistema di valori partendo dal sentire del cuore, e trasformando le ferite, facendo un viaggio dentro noi stessi. Ci riuscirà solo chi è disposto a mettersi in discussione e a contattare la propria anima. La mente razionale, l’approccio pragmatico e materialista, la mancanza di flessibilità (caratteristiche del Capricorno meno evoluto) non possono certo aiutarci a cambiare un sistema di credenze e convinzioni che ha origine dalle paure inconsce.

Saranno particolarmente interessati dai vari passaggi celesti, i nativi della terza decade di Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno e di Toro, Vergine, Scorpione e Pesci, ma anche tutti coloro che hanno pianeti o angoli del cielo tra i 20 e i 29° di tutti i segni. In ogni caso, è sempre necessario guardare la carta natale personale nel suo insieme. Se vuoi comprendere meglio in quale casa avviene questa lunazione con Eclissi e cosa può significare per te, puoi guardare questo TUTORIAL.

Oppure puoi contattarmi per una consulenza personalizzata: roberta.turci@gmail.com L’interpretazione in chiave karmica ed evolutiva del tuo tema natale ti permette di comprendere meglio la destinazione scelta dalla tua anima, le lezioni che hai già imparato e quelle cha ancora devi apprendere. La lettura dei transiti ti aiuta a vedere i passaggi che sei chiamato ad affrontare.

E soprattutto, ti auguro un 2020 CORaggioso!

Un abbraccio di Luce,

Roberta

 

 

L oroscopo dell estate 2019 – il Cancro di Ilaria Castelli

Se volete saperne di più su cosa vi riservano le stelle per L estate, se avete buone chance di innamorarvi e trovare la persona giusta, scrivetemi pure all indirizzo email: castelli.ilaria@gmail.com

Buona estate!

Ilaria Castelli

Le Eclissi dell’Estate 2019 (prima parte) – 2 luglio: Eclissi Solare in Cancro, di Roberta Turci

ECLISSI LUGLIO 2019

Ne parliamo da tempo, e quel Tempo è ora.

Il mese di luglio è il più potente dell’anno, con le due lunazioni amplificate dal fenomeno delle Eclissi, la prima delle quali è un’Eclissi Solare (non visibile in Italia), con il Sole a circa 10°40′ del Cancro, che avrà luogo appena dopo il Novilunio, nella serata del 2 luglio.

Un’Eclissi Solare avviene sempre in concomitanza con una Luna Nuova, quando Sole e Luna sono congiunti e allineati con la Terra. Pertanto, per la definizione stessa di Nodo Lunare (puoi approfondire il significato dei Nodi Lunari qui e qui), un’Eclissi si verifica sempre in prossimità dei Nodi. In questo caso, i Luminari sono congiunti al Nodo Nord, che si trova a 17° circa del Cancro. Sulla polarità opposta, in Capricorno, troviamo ovviamente il Nodo Sud, strettamente congiunto a Saturno, e Plutone.

L’asse Cancro-Capricorno è fortemente sollecitato da molto, molto tempo. Basti pensare che il ciclo dei Nodi Lunari dura circa 18,5 anni, e quindi 9 anni fa (tra il 2009 e il 2011) si sono verificate Eclissi sullo stesso asse, ma con la polarità inversa, cioè il Nodo Nord in Capricorno e il Nodo Sud in Cancro.

La famiglia di Eclissi a cui appartiene quella del 2 luglio si è attivata il 13 luglio dello scorso anno (ne ho parlato qui) e si chiuderà nell’estate del 2020. L’Eclissi del 13 luglio 2018 era direttamente collegata all’Eclissi del 12 luglio 2010.  Ripensa  a quello che è accaduto nella tua vita nell’Estate del 2010, e in prossimità delle Eclissi della scorsa Estate: quali tematiche hai dovuto affrontare, cosa hai dovuto mettere in discussione nella tua vita? 

Un’Eclissi Solare è una grande occasione, una chiamata al risveglio, un Novilunio ancora più intenso e potente: qualcosa di inatteso può accadere. Il Sole, simbolo di ciò di cui facciamo esperienza sul piano materiale, è oscurato dalla Luna, che rappresenta il nostro mondo emozionale, interiore. Questo significa che in occasione di un’Eclissi Solare, qualcosa accade dentro di noi, nel profondo: forse ci accorgiamo di quello che manca nella nostra vita, di un desiderio che abbiamo a lungo ignorato, di un’emozione che abbiamo represso. Con la successiva Eclissi Lunare, potranno venire alla luce delle verità nascoste, il che porterà a prendere determinate decisioni o a subire le conseguenze di scelte altrui. Ma potrebbe anche non accadere nulla, ora. Potrebbe semplicemente prepararsi il terreno per un evento che si verificherà in prossimità delle Eclissi successive (in questo caso, in dicembre o nel 2020).

In estrema sintesi, le Eclissi ci mettono alla prova, ci costringono a verificare se siamo sul cammino che la nostra anima ha scelto per noi prima della nascita. Se siamo sulla nostra strada, l’impatto sarà lieve. Ma se ci siamo allontanati troppo dalla strada “maestra”, se non abbiamo prestato attenzione ai segnali dell’Universo e ai messaggi della nostra anima, sviluppando intuizione e percezione, la vita ora ci dà la possibilità di cambiare traiettoria. Se lo fa con eventi improvvisi e spiacevoli, è perché troppe volte non le abbiamo dato ascolto. Se invece accogliamo il cambiamento, ci dà la possibilità di scegliere e di decidere come attuarlo.

Poiché l’asse interessato è Cancro/Capricorno, la tematica portante è la ridefinizione dei concetti di controllo e sicurezza (ne avevo già parlato nell’articolo dedicato al transito del Nodo Nord in Cancro), sia a livello individuale sia collettivo.

Se a livello collettivo questo ha a che fare con l’autorità esercitata dai governi e dalle istituzioni, con il potere economico e il controllo esercitato dagli organismi religiosi, a livello individuale ha a che fare principalmente con la relazione che abbiamo avuto, soprattutto da bambini, con i nostri genitori, che hanno rappresentato per noi contemporaneamente l’autorità e la sicurezza.

I nostri genitori non sono altro che la proiezione sul piano materiale delle polarità maschile e femminile della nostra anima. L’obiettivo della vita sulla Terra è integrare queste due polarità, e per poterlo fare è necessario sanare tutte le ferite che l’anima si porta dietro di vita in vita. Per questa ragione, il rapporto con i genitori è praticamente sempre sbilanciato e disfunzionale, indipendentemente dal loro comportamento, dalla loro presenza o assenza, e dalle loro reali intenzioni. L’Anima ha già stabilito come li percepirà, e queste percezioni sono necessarie per fissare nella personalità le caratteristiche da cui dipenderà la qualità delle relazioni che vivremo da adulti. Alcuni sviluppano un eccessivo attaccamento alle figure genitoriali, e non se ne staccano mai veramente, nemmeno quando formano a loro volta un nuovo nucleo familiare né  quando i genitori, raggiunta la tarda età, muoiono. Altri hanno sofferto la mancanza fisica o affettiva di uno o di entrambi i genitori, e hanno dovuto diventare grandi troppo in fretta, “dimenticando” di nutrire il loro bambino interiore. Anche chi apparentemente ha avuto un rapporto sereno con i propri genitori, ha registrato (inconsciamente!) dei modelli disfunzionali che ha reiterato nella vita adulta, almeno fino a quando non ne ha preso coscienza.

Crescere significa diventare sé stessi, e spogliarsi dei condizionamenti ricevuti, imparando ad affermare la propria identità, anche a costo di non avere il riconoscimento e l’accettazione dei propri genitori e della società in genere. E solo dopo aver preso coscienza di questi meccanismi e aver spezzato lo schema, è possibile amare veramente madre e padre, che finalmente possono essere visti per quello che sono, e non come immagini idealizzate dai bisogni infantili. 

Sole e Luna nel tema natale rappresentano proprio il padre e la madre, mentre il segno del Cancro, governato dalla Luna, è co-significante della IV casa astrologica, ovvero del settore della famiglia di origine e della casa, come luogo al quale si appartiene. Il segno del Capricorno, governato da Saturno, signore del Karma e del Tempo, e simbolo di autorità e ambizione, è co-significante della X casa, settore dell’affermazione sociale e della realizzazione personale. Non a caso, gli appartenenti a questi due segni zodiacali, sono spesso molto legati alla famiglia e alla posizione sociale, e faticano a contattare ed esprimere in modo autentico la propria essenza e le proprie emozioni. Per loro, il ciclo di Eclissi sull’asse Cancro/Capricorno è una importante verifica: “Stai davvero bene nel nido che ti sei costruito?”, “Stai facendo davvero quello che desideri?”, “Hai bisogno degli altri, dei tuoi genitori, dei tuoi figli, per dare un senso alla tua vita?”, “Hai bisogno che i tuoi genitori, o i tuoi figli, o gli altri in generale, abbiano bisogno di te, per sentire di avere un ruolo in questo mondo?”

Queste sono domande che dovremmo sempre farci tutti, indipendentemente dal segno zodiacale! Ma senza dubbio, per qualcuno, ora, non è più possibile ignorarle…

Su cosa sono basate le tue relazioni? Sulla paura della solitudine? Sul bisogno di sentirti utile, di essere considerata una brava persona? Sul bisogno di avere una bella casa, da ostentare o riempire di amici perché non ci sia tempo di guardarsi allo specchio? Sulla necessità di avere un ruolo ben definito di fronte alla società? Presta attenzione a quello che dice la tua anima. Forse a lei non interessa né la tua bella casa, né il ruolo che interpreti. Per la tua anima non hanno alcun valore i contratti sociali, né i possedimenti materiali. La tua anima vuole vibrare!

Va da sé che questa Eclissi sarà avvertita maggiormente da coloro che sono nati tra il 27 giugno e il 5 luglio, e tra il 27 dicembre e il 5 gennaio. Impatterà anche su Ariete e Bilancia della seconda decade, e su tutti coloro che hanno nel tema natale i Nodi Lunari sull’asse Cancro/Capricorno o Ariete/Bilancia. Inoltre, sarà particolarmente sentita da chi ha pianeti o angoli del Cielo intorno ai 10° dei segni Cardinali (Ariete, Bilancia, Cancro, Capricorno).

Per tutti, è importante osservare in quale casa astrologica cadono i 10°40′ del Cancro. Se hai difficoltà, puoi guardare il tutorial che ho preparato per te (lo trovi qui).  Trovi una traccia per l’interpretazione anche nell’articolo dedicato alle Lunazioni.

La casa del tema natale interessata dal transito corrisponde all’area della vita che sarà maggiormente sollecitata. Non tutti avvertiranno distintamente questa energia. Ma tutti in qualche modo saremo chiamati ad accordarci sempre più con le nuove frequenze del nostro pianeta. Ci stiamo muovendo verso un nuovo mondo, in cui saranno ridefiniti i concetti di famiglia, sicurezza, controllo. Dovremo riconoscere con onestà la differenza tra valori e bisogni!

Soprattutto in Italia, un certo tipo di cultura, ci ha passato la convinzione che la famiglia debba essere sempre considerata un valore, da difendere a ogni costo, ma in realtà è spesso un limite, un impedimento all’espressione di sé. Offre sicurezza, è vero, come un recinto che protegge dalle incognite dello spazio aperto, ma impedisce anche di scoprire nuovi orizzonti e di spiccare il volo. Senza contare che spesso, proprio in famiglia si consumano abusi (non solo fisici!) e violenze. Le persone si raccontano di aver fondato la propria famiglia sull’amore, ma la verità è che non sanno contare solo su sé stesse, e hanno bisogno di accettazione e supporto. O al contrario (l’altra faccia della stessa medaglia!) hanno bisogno di sentirsi indispensabili per qualcuno, di nutrire gli altri. Ma come si può riempire il bicchiere di un altro con una bottiglia vuota? Se non impari a nutrire te stesso, te stessa, se non impari a darti valore, come puoi nutrire in modo sano gli altri, figli compresi? In nome di cosa stai dimenticandoti di te? 

Nel nuovo paradigma, il concetto di famiglia sarà completamente rivisto e corretto: non più la famiglia come istituzione, limite e obbligo sociale, ma come gruppo di persone che si appartengono a livello animico, affini per vibrazione e non per contratto, che si sostengono e si accompagnano gli uni gli altri verso la realizzazione di sé. Senza desiderio di controllo né possesso. Senza bisogni né aspettative da soddisfare .

Per poter operare una tale trasformazione, bisogna imparare a trovare la sicurezza dentro di sé, a non delegare strutture e istituzioni, a non farne una questione di successo, ricchezza e potere, a non manipolare, ricattare, controllare gli altri pur di sfuggire la solitudine. Bisogna imparare ad amare e onorare la propria anima, prima di tutto.

Una grande sfida. Ognuno scelga: se accoglierla, oppure no. Dobbiamo sapere, in ogni caso, che le scelte si pagano. Che ogni decisione ha le sue conseguenze. E che non c’è nessuno a cui dare la colpa se le cose vanno “male”. Se poi arrivano le malattie (l’anima parla attraverso il corpo!), i problemi economici (il denaro che attiriamo è una rappresentazione di quanto valore diamo a noi stessi), ansia e depressione (energia che non esprimiamo), problemi sul lavoro (riconducibili sempre a dinamiche relazionali!), e disaccordi con le persone (gli altri sono specchi in cui vedere meglio chi siamo), è solo l’anima che ti sta mandando messaggi. Per quanto ancora vorrai ignorarla?

Con amore,

Roberta Turci

P.S. Se vuoi comprendere il cammino scelto dalla tua anima e l’impatto che possono avere le Eclissi sulla tua vita, scrivimi: roberta.turci@gmail.com

Solstizio d’estate 2019: connettiti al tuo potere, di Roberta Turci

bald-eagle-flying-at-sunrise_u-l-pzqceo0

Alle 17:54 di giovedì 21 giugno, il Sole entra nel segno del Cancro, raggiungendo Marte e Mercurio, e il Nodo Nord. Nel segno opposto, la congiunzione Saturno – Nodo Sud, e Plutone. L’asse Cancro – Capricorno è dunque sempre più sollecitato in attesa dell’ulteriore impatto che genereranno le Eclissi di luglio. Particolarmente coinvolti in questi movimenti celesti sono i nativi del Cancro e del Capricorno, e coloro che hanno Luna o Ascendente in questi due segni, ma tutti ne sentiremo gli effetti, in base ai settori della nostra carta natale interessati dai vari transiti.

In estrema sintesi, siamo caldamente invitati a diventare grandi, a smettere i panni delle vittime, ad assumerci le nostre responsabilità e ad affermare il nostro potere personale, invece che rinchiuderci in definizioni, ruoli sociali e personaggi improbabili che, mentre si lamentano e rivendicano diritti, si assoggettano senza coscienza a un potere esterno cieco e spietato.

Eris, dea della discordia, un Marte in gonnella agguerrita e dissacrante, forma una croce a T con l’opposizione Marte – Plutone, una configurazione esplosiva che spinge alla re-azione. E qui è necessario ricordarsi che i pianeti non provocano nulla, non sono causa di eventi, ma solo simboli di un’energia che ci avvolge e sospinge, e che siamo noi a scegliere come utilizzarla. Quindi, se siamo inconsapevoli e addormentati, guidati dalla mente razionale, e presi dal nostro umano bisogno di controllo e di riconoscimento, ci comporteremo come mine innescate, che esplodono alla prima scintilla. Ma se siamo centrati e consapevoli, sapremo fermarci, respirare, connetterci alla nostra anima, e combattere solo per quello che sentiamo vero nel cuore.  Re-agire, senza sapere qual è la direzione, è un dispendio inutile di forze, e servirebbe solo a innescare una catena di reazioni sempre più disfunzionali e distruttive.

Nettuno è stazionario proprio nel giorno del Solstizio, e inizia poi un moto retrogrado che durerà circa 3 mesi. Nettuno è il mare cosmico in cui siamo immersi, è connessione, è compassione, è amore incondizionato, e sogno. Ma per chi non è ancora riuscito a sentire la propria anima vibrare, per chi ancora vive immerso nella Matrix e ne è completamente condizionato, Nettuno è solo portatore di ansia, incertezza, e confusione.

Nettuno è a 18° dei Pesci (si è incantato sul mio Nodo Nord!), segno che governa, e forma una croce a T con l’opposizione Giove – Venere! Qui la sfida è radicarsi, stare ancorati alla quotidianità, alla Madre Terra, scegliere il silenzio, la solitudine, rilassarsi in mezzo alla natura, celebrare ogni giorno piccoli rituali, ascoltare musica armonizzante, meditare, esprimersi attraverso la creatività. Ed è una sfida, perché il mondo intorno a noi ci strattona continuamente, ed è facile cadere nelle sue trappole senza accorgersene. Nettuno può esprimersi anche come tendenza a rifugiarsi in un mondo di fantasia, per sfuggire alla realtà. E sono tante le persone che se la raccontano, che cercano scappatoie, che si nascondono dietro maschere e ruoli, e non vivono la vita che la loro anima avrebbe scelto per loro. Persone che chiamano amore quello che è attaccamento, che sono ostaggio della paura della solitudine, del vuoto, della perdita, del silenzio. Non sanno chi sono, e costruiscono la propria esistenza intorno a un’illusione. Hanno sentito dire che si fa così, e l’hanno fatto. Tra mille alibi, con superficialità. Alcune  continueranno a non capire: per loro non è ancora tempo. Altre invece apriranno gli occhi, e cominceranno ad accorgersi che quelli che hanno creduto essere “valori“, in realtà erano solo bisogni. Ed è ora di smontare il teatrino.

Stiamo costruendo un nuovo modello di realtà, stiamo assistendo alla progressiva, inesorabile trasformazione di un vecchio paradigma che non regge più. La stagione delle Eclissi, di cui scriverò a breve, illuminerà impietosamente il sentiero che conduce a destinazione, ma questo Solstizio già ci offre l’opportunità di intravedere la via. Il velo che separa il visibile e l’invisibile è sottile, e, se vogliamo, possiamo “sentire” ciò che è, e agire di conseguenza. In questo periodo, i sogni possono essere ancora più lucidi e guaritori, portatori di messaggi facilmente decodificabili. Ma bisogna avere il cuore aperto, bisogna abbandonare il desiderio di controllo, la paura della solitudine, l’attaccamento alla sicurezza materiale. Altrimenti il canale si chiude, e resterà solo la sensazione di fluttuare nel caos, senza meta.

C’è una bella Luna in Acquario che ci viene in aiuto: come aquile, possiamo volare su ogni cosa, con l’occhio vigile, ma distanti, osservare dall’alto e aspettare il momento più opportuno per puntare l’obiettivo. Un’aquila non si sente mai persa, né sola. Non cerca approvazione né sostegno, si fida di sé, della propria vista acuta, della forza delle proprie ali.

Per volare alto, bisogna fidarsi, e affidarsi. O non resta altro che seguire uno stormo fra i tanti. A noi la scelta, come sempre.

Buon Solstizio, e felice Estate!

Con amore,

Roberta

P.S. Se vuoi comprendere meglio il cammino che la tua anima ha scelto, e il significato che hanno per te questi transiti, puoi scrivermi al seguente indirizzo: roberta.turci@gmail.com. 

Luna Nuova in Cancro e Solstizio d’Estate TOP&FLOP di GIORGIA FRANCOLINI dal 19 al 25 giugno 2017

IL CIELO DELLA SETTIMANA

 

Il Cielo della settimana vede due importanti passaggi planetari, infatti mercoledì 21 giugno il Sole e Mercurio si sposteranno in Cancro proprio il giorno del Solstizio d’Estate e a seguire, nella giornata di sabato, anche la Luna sarà Nuova in Cancro creando una potente congiunzione planetaria carica di energie speciali da saper cogliere e sfruttare.

Da tradizione durante Solstizio d’Estate si aprono le Porte al Regno delle Acque superiori, domicilio della Luna e delle forze rappresentate dalla Grande Madre. Il Sole e la Luna si fondono, la conoscenza e l’intuizione del mondo lunare si uniscono alla volontà e alla ragione del mondo solare, e simbolicamente l’invisibile (o l’inconscio) si incontra con il visibile (o la razionalità). Acqua e Fuoco diventano gli elementi purificatori caratteristici del Solstizio d’Estate.

Infine Marte, anch’esso in Cancro già dal 6 giugno, quadrerà Giove in Bilancia in moto retrogrado creando qualche attrito e qualche tensione per i Segni Cardinali.

 

I Segni d’Acqua saranno baciati dallo Stelium in Cancro e potranno lasciarsi andare alla creatività e connettersi con il loro “magico” ‘intuito.

i Segni di Terra, sostenuti da Venere e dalla propizia Luna Nuova in Cancro, potranno ottenere grandi cose a patto di metterci il cuore.

I Segni d’Aria, tra alti e bassi, potranno sfruttare l’energia del Solstizio per ritrovare l’equilibrio interiore e capire come meglio mediare sentimento e ragione.

E infine I Segni di Fuoco, con l’estate alle porte, potranno rinvigorire la propria vitalità, riattivare i sensi e ritrovare il carisma di sempre.

Buona settimana a tutto lo Zodiaco!

 

  1. CANCRO TOP dei TOP

Complice il Solstizio d’Estate vi aspetta una settimana decisamente interessante! Infatti durante i prossimi sette giorni si andrà a formare uno Stellium di pianeti nel Segno che vi porterà un’intensa energia nuova e carica, da poter utilizzare a vostro piacimento, ma solo se verrà direttamente dal cuore. Mercurio e il Sole da mercoledì raggiungeranno Marte già nel Segno, e vi infonderanno tantissima energia interiore e una grande voglia di rinnovamento. La Luna nuova anch’essa in Cancro inoltre vi suggerisce di ricominciare da zero e di aprirvi un progetto nuovo che si basi esclusivamente solo su voi stessi. Unico neo sarà la quadratura tra Marte e Giove che potrebbe farvi eccedere nell’esplosione di energie e oppure farvi sentire di colpo indifesi. Se farete buon uso di questo Solstizio tutto procederà per il meglio… e avrete un’estate tutta a colori!

La settimana parte un po’ sottotono nella giornata di lunedì con Luna in quadratura. Tutt’altra storia il weekend, tra sabato e domenica infatti potrete godere di “notti magiche” da sfruttare come meglio credete.

PAROLA CHIAVE: stellari

 

  1. PESCI sempre più UP

Pesciolini alla riscossa vi aspetta una settimana alquanto esilarante! Infatti lo Stellium di pianeti, che durante il Solstizio d’estate andrà a formarsi in trigono nel Cancro, vi porterà buone nuove, creatività, amori estivi e soprattutto tanto carisma da poter sfruttare su tutti i fronti. Da mercoledì infatti il Sole e Mercurio raggiungeranno Marte già in Cancro, rendendovi divertenti, brillanti e soprattutto padroni dei vostri mezzi. Anche Venere in sestile dal Toro vi continua a regalare belle emozioni e tanta voglia di vivere con leggerezza i rapporti d’amore. La Luna Nuova nella notte di sabato risveglierà tutte le vostre percezioni “pescine” e la vostra grande sensibilità… in questa notte magica approfittatene ed esprimete un desiderio che sicuramente troverà la luce!

La settimana vi vede particolarmente brillanti tra martedì e mercoledì grazie alla Luna in sestile, più nervosi tra giovedì e venerdì. Nel weekend potrete finalmente sentirvi appagati e in sintonia col mondo come da tanto non capitava!

PAROLA CHIAVE: magici

 

  1. SCORPIONE very UP

Vi attende una settimana carica di novità e di spirito propositivo! Infatti con il Solstizio d’estate è in arrivo per voi un carico di belle emozioni e di creatività da esprimere senza remore e in assoluta libertà. Da mercoledì Mercurio e il Sole entreranno in Cancro raggiungendo Marte, e creando un trigono energetico molto potente a vostro favore. Sarà importante essere lungimiranti, idealisti e azzardare con spirito giocoso e leggero tutto ciò che di nuovo potrà arrivare… sarete certamente premiati!

Unica pecca resta Venere in opposizione, che vi porta uno strascico di stanchezza e una serie di impegni arretrati nel quotidiano dai quali farete fatica a distogliere l’attenzione. Tenete duro e continuate ad essere dei sognatori, perché vi arriverà in regalo con l’estate un premio speciale!

La settimana sarà a due facce, tra martedì e mercoledì con Luna in opposizione potreste subire qualche calo fisico e sentirvi più stanchi del previsto, cercate di puntare dritti al weekend perché tra sabato e domenica la Luna Nuova in Cancro vi bacerà e vi permetterà di rigenerarvi nel profondo come da tanto non capitava!

PAROLA CHIAVE: lungimiranti

 

  1. TORO leggermente _DOWN

Questa settimana vi porta in dono tante piacevoli soddisfazioni! Infatti il meraviglioso Stellium che si andrà a formare verso metà settimana in sestile dal Cancro vi porterà vento favorevole, tante buone notizie e la possibilità di uscire finalmente allo scoperto e mostrarvi per ciò che davvero siete. Mercurio e il Sole da mercoledì vi sosterranno alla grande, rendendovi socievoli, loquaci e alquanto propositivi per nuovi progetti ancora da seminare. Venere nel Segno stimolerà i sensi rendendovi fascinosi e sensuali come non mai, sia in coppia che per i single. E infine anche Marte donerà grinta e tanta sicurezza in voi stessi.

La settimana sarà particolarmente propizia tra martedì e mercoledì con Luna nel Segno, ma soprattutto nel weekend grazie ad una magica Luna Nuova in Cancro a portare linfa vitale su tutto ciò che prenderà luce da qui all’estate… Ogni cosa sarà davvero alla vostra portata!

PAROLA CHIAVE: brillosi

 

  1. VERGINE piccolo UP

Vi attende finalmente una settimana con i fiocchi! Infatti grazie allo Stellium di pianeti in sestile dal Cancro, che si formerà a metà settimana, potrete godere di ottime protezioni planetarie, in particolar modo durante il Solstizio d’estate potrete ritrovare fiducia nei vostri mezzi e grande collaborazione da parte di amici preziosi. Se saprete essere lungimiranti e guardare avanti con iniziativa, potrete vederne i tutti durante l’estate. Anche Venere, ancora in trigono dal Toro, promette colpi di fulmine, amori passionali e tanta complicità con il partner. Sarete infatti pimpanti, arzilli e più propositivi che mai, basterà solo puntare l’obiettivo andare dritti verso la meta … insomma vi si prospetta un bellissimo quadretto tutto per voi!

La settimana sarà alquanto positiva tra martedì e mercoledì, con Luna in trigono, a portarvi i giusti meriti e tanta voglia di vedere gente e di allegria. Ottimo anche il weekend, soprattutto nella giornata di sabato con Luna Nuova in Cancro, dove potrete fare tabula rasa dei pensieri negativi degli ultimi tempi e ripartire alla grande con spirito rinnovato.

PAROLA CHIAVE: very cool

 

  1. SAGITTARIO vai di UP!

Vi aspetta una settimana a tratti delicata, infatti lo Stellium di pianeti in Cancro in ottava casa vi renderà più introspettivi del solito, e ci potrebbero essere alcuni contrattempi di varia natura e pensieri dai quali non riuscirete a liberarvi così facilmente… In realtà sarà importante scavare nel profondo di voi stessi per ritrovare l’essenza delle cose, con un ritrovato gusto per la vita con modi più schietti e sinceri di affrontarla. Venere in sesta casa continua a infastidirvi sulla quotidianità e a portare un po’ di stanchezza nel compiere le faccende quotidiane, forza e coraggio perchè a breve vi aspetta un’estate veramente frizzante!

La settimana parte carica grazie alla Luna in trigono in Ariete, potrete pianificare ogni cosa in modo lucido ed efficiente, ma attenzione alle giornate di giovedì e venerdì nelle quali dovete stare alla larga da decisioni importanti e da discussioni sul lavoro. Weekend da sfruttare per prendervi un momento tutto per voi e per recuperare lo spirito e la grinta che vi contraddistinguono.

PAROLA CHIAVE: guardinghi

 

  1. GEMELLI _DOWN

La settimana vi chiederà di essere pratici e concreti, dopo una primavera passata a progettare e a dar sfogo alla vostra meravigliosa creatività mentale da questa settimana sarà il momento di iniziare a seminare con costanza e con efficacia. Infatti la maggior parte dei pianeti veloci si sposterà in seconda casa in Cancro, obbligandovi a far tornare i conti e a far bilanci su ciò che è da perseguire ciò che è da tralasciare. Infatti il Sole, Mercurio e La Luna formeranno, insieme a Marte già nel segno, uno Stellium molto potente che vi chiederà uno sforzo speciale nel mettere a punto nuove strategie più concrete e più efficaci nel vostro modo di procedere. In amore avete voglia di svagare e di prendere i vostri spazi, non sentite al momento il bisogno di barriere né di legami troppo ossessivi, avrete solo voglia di lasciarvi andare con fluidità e senza imposizioni.

La settimana si presenta tutto sommato vivace e positiva, soprattutto nelle giornate di giovedì e venerdì con la Luna nel Segno a portarvi gioia di vivere, vivacità e perché no… un rinnovo di look alquanto azzeccato!

PAROLA CHIAVE: fascinosi

 

  1. LEONE un pochino _DOWN

Questo inizio d’estate aprirà durante la settimana vari scenari, da un lato vi sentirete in vena di essere solo voi stessi e di liberarvi dai vecchi schemi, dall’altro potreste avere alcuni rapporti di tensione con gli altri. Infatti Venere in costante quadratura dal Toro renderà tesi i rapporti col partner e con gli altri, ma soprattutto potrebbe farvi risentire di qualche noia a livello lavorativo e su qualche responsabilità di troppo che inizia a starvi stretta. Lo Stellium di pianeti nel dodicesimo campo vi vuole liberi e al di sopra di tutto, ragionate col cuore e lasciatevi andare a qualcosa di più trascendente e più spirituale… Ne verrete sicuramente ripagati!

La settimana parte alla grande con Luna in trigono dall’Ariete nella giornata di lunedì, ottime anche le giornate di giovedì e venerdì per stare con gli altri e svagarsi un po’. Weekend da trascorrere lontano da tutto e nel più assoluto relax.

PAROLA CHIAVE: svagati

 

  1. ACQUARIO _DOWN

In settimana sarete richiamati a una serie di impegni da dover organizzare e incastrare per non ritrovarvi spossati prima del previsto. Infatti lo Stellium di pianeti che andrà formarsi in sesta casa in Cancro vi chiederà di essere operativi ed efficienti su più fronti, rischiando di stancarvi eccessivamente. Inoltre Venere in quadratura in quarta casa vi procurerà qualche malumore riguardo ai vostri familiari su alcune questioni che vi stanno molto a cuore. Puntate quindi sulla vostra efficienza e sulla vostra duttilità per riuscire incastrare tutti gli impegni con dovizia e con la creatività che tanto vi contraddistingue! Non potrete però sgarrare e ogni cosa dovrà essere calibrata in modo giusto ed equo.

La settimana vi vede brillanti soprattutto tra giovedì e venerdì, grazie alla Luna in trigono in Gemelli, finalmente vi potrete dedicare a qualcosa di mondano e di più divertente, sarete al centro dell’attenzione e più brillanti che mai! Weekend per alcuni da dedicare al lavoro, dovrete smaltire alcune pratiche arretrate o lavori extra… portate pazienza!

PAROLA CHIAVE: indaffarati

 

  1. CAPRICORNO piccolo UP

La settimana in arrivo non sarà di certo delle più memorabili, ma non spaventatevi sarà un passaggio di pianeti che potrà aiutarvi a fare chiarezza su alcune questioni importanti. Lo Stellium che si andrà a formare nel settimo campo potrebbe portare qualche tensione di troppo con i collaboratori e nel dialogo con gli altri, non siete certamente tra i più diplomatici dello Zodiaco ma dovrete fare uno sforzo e cercare di ascoltare anche la visione altrui per non trovarvi soli contro tutti! Infatti Mercurio e il Sole da mercoledì entreranno in Cancro, raggiungeranno Marte già nel Segno, portando un po’ di nervosismo ed irritabilità nei rapporti stretti. In compenso Venere in trigono dal Toro metterà le questioni d’amore e la vostra creatività al centro di tutto facendovi dimenticare le incomprensioni… pertanto puntate sull’amore e dimenticate tutte le diatribe in corso!

La settimana vi vedrà efficienti tra martedì e mercoledì grazie alla Luna in trigono in Toro. Decisamente più delicato il weekend, soprattutto nella notte di sabato con Luna Nuova in opposizione, cercate di non disperdere troppe energie e di rimanere calmi e sicuri di voi senza troppe interferenze esterne.

PAROLA CHIAVE: stressati

 

  1. BILANCIA mesto STAND-BY

La settimana in arrivo prevede per voi alcune piccole magagne a livello lavorativo e di responsabilità… Infatti da mercoledì il Sole e Mercurio, e sabato la Luna Nuova, si posizioneranno in quadratura in Cancro. Si potrebbero verificare alcune tensioni a livello lavorativo e poca voglia di portare a termine troppi impegni sempre con la massima precisione. Anche la quadratura tra Giove e Marte nel fine settimana potrebbe procurarvi del nervosismo, pertanto cercate di tenere la calma e di trovare dei momenti di pausa dove potervi prendere i vostri spazi e staccare da tutto. In amore state facendo una revisione su voi stessi e sul partner, se sarete sinceri e non avrete peli sulla lingua potrete ricominciare da capo senza più remore e vivere finalmente un rapporto più libero e sincero.

La settimana vi vede molto carichi tra giovedì e venerdì grazie alla Luna in trigono dal Gemelli, approfittate di queste due giornate per risolvere impegni, sbrigare pratiche arretrate e uscire la sera in queste calde notti d’estate. Decisamente più critico il weekend, tra sabato e domenica potreste mal gradire lo Stellium di pianeti in Cancro in quadratura e sentirvi un pochino sottotono… tenete duro, vi aspetta in premio un’estate fantastica!

PAROLA CHIAVE: responsabili

 

12.ARIETE very _DOWN

Questa settimana vi aspettano giornate un pochino delicate… Infatti in concomitanza del Solstizio d’estate ci sarà un passaggio di pianeti in quadratura dal Cancro che potrebbero procurarvi alcuni fastidi su più fronti. Non disperate ed usate con dovizia le vostre armi a disposizione, sarete sollecitati particolarmente tra le mura domestiche, nei rapporti intimi e con gli altri, quindi evitate di essere troppo aggressivi o troppo polemici in tutte le questioni familiari. Infatti lo Stellium che si verrà a creare potrebbe procurarvi qualche nervosismo di troppo e alcuni momenti di malinconia, cercate di sforzarvi di vedere il bicchiere mezzo pieno! Venere sempre in toro in seconda casa, vi chiede di tenere comunque i piedi per terra e di mostrarvi solidi e propositivi, soprattutto nelle questioni affettive.

La settimana si apre tutto sommato in modo brillante con Luna nel Segno, approfittatene per organizzare al meglio tutte le giornate a seguire. Attenzione invece tra sabato e domenica perché la Luna Nuova in quadratura in Cancro potrebbe farvi venire i nervi tesi su più fronti… mantenete la calma e state tranquilli!

PAROLA CHIAVE: irrequieti

 

A presto,

Giorgia

Mercurio ritorna Diretto – Top&Flop dal 1° al 7 maggio 2017, di Roberta Turci

47a5716594137f37a40dbdf09916e5e9

Maggio comincia con una Grande Croce Cardinale, che si forma il 1° del mese in serata con la complicità della Luna, che a circa 25° del Cancro oppone Plutone quadrando Giove in Bilancia e Mercurio e Urano, congiunti in Ariete. Ovviamente, si tratta di un aspetto veloce, ma non trascurabile, data la stretta congiunzione tra Mercurio, la mente inferiore, e Urano, la mente superiore, tra i 23° e i 25° dell’Ariete. La Croce solleciterà la ricerca di un sano equilibrio tra il bisogno di sicurezza materiale ed emotiva e il desiderio di indipendenza, alimentando emozioni intense che spingono verso il cambiamento.

Inoltre, mercoledì 3 maggio Mercurio riprende il moto diretto, accelerando il pensiero e favorendo ulteriormente la nascita di idee originali e brillanti, che non faticheranno a trovare terreno fertile per dare buoni frutti. Marte, nel segno dei Gemelli, fornisce ulteriore energia alla mente, che si fa fervida e creativa. Attenzione soltanto a non essere dispersivi o evanescenti: meglio ricercare la concretezza e l’aderenza alla realtà, radicandosi a contatto con la natura.

La capacità di osservare il mondo e la propria realtà da una nuova prospettiva è favorita anche dal trigono tra Mercurio e Urano, in Ariete, e Saturno, in Sagittario, che tra l’altro si trova ancora congiunto con il Centro Galattico (ne ho parlato qui): la parola chiave è “Verità!” Siamo tutti chiamati a fare chiarezza dentro di noi, a risvegliarci (Urano è l’archetipo del risveglio, che avviene con cambiamenti radicali e improvvisi), ad aprirci  a una coscienza superiore.

Non si tratta solo delle verità che verranno progressivamente alla luce nei prossimi anni, ma soprattutto dell’importanza di trovare la propria Verità personale. Dovremmo ormai aver inteso che siamo tutti connessi, e che l’insieme dei cambiamenti individuali co-crea il cambiamento globale.

Saturno forma anche un aspetto di quadratura con Chirone, amplificando il richiamo alla Verità, e invitandoci a vivere a un livello più profondo.

Il mese prosegue poi con un evento estremamente significativo: lo spostamento dei Nodi Lunari dall’asse Vergine/Pesci all’asse Leone/Acquario, al quale dedicherò un post a breve.

Vediamo ora, segno per segno, quali sono le energie in gioco questa settimana.

1 – ARIETE

Fari puntati su di voi. E a voi la scelta: far prevalere l’egocentrismo e imporre impulsivamente la vostra volontà, oppure ammorbidire i toni, disporsi al dialogo, essere più dolci e accoglienti, ed evitare scontri sterili. Avete la possibilità di mostrarvi nella vostra veste migliore, lasciando andare pretese e ripicche per investire energie nell’affermazione di una nuova identità, creativa e frizzante. Siete aggressivi quando dubitate del vostro valore: lavorate su autostima e potere personale e non avrete bisogno di contrapporvi a niente e a nessuno. Sarà molto più funzionale e ne ricaverete vantaggi sotto ogni punto di vista.

Parola d’ordine: CARISMA

2 – GEMELLI

Sullo sfondo il lavoro da fare in profondità che il cielo vi sta chiedendo da un po’, ma nel quotidiano una ventata di aria fresca, tanta energia e un sano entusiasmo. Avete intorno persone che vi piacciono, e voi piacete a loro. Siete richiesti e apprezzati, e questo alimenta l’ottimismo in un circolo virtuoso che facilita la realizzazione di progetti e quello stesso percorso interiore che dovete fare per raggiungere la vera stabilità. L’allegria fa da cornice a un periodo nel complesso costruttivo, di grande crescita personale. Se ascoltate i consigli di Saturno, il lavoro e i sacrifici saranno ben ripagati, a condizione di lasciare andare il superfluo.

Parola d’ordine: VITALITÀ

3 – SAGITTARIO

Potenzialmente avete tutte le carte in regola per esprimervi al meglio, dando sfogo alla creatività in ogni settore – compreso l’amore! – e assecondando la voglia di divertirvi e godervi la compagnia delle persone che amate di più. Prestate però attenzione all’energia di Marte, che, se utilizzata inconsapevolmente, può crearvi qualche problema nelle relazioni, soprattutto quelle trascinate da tempo per ragioni di comodità e senza profondità di sentimenti: il cielo vi chiede di impegnarvi nel rapporto con l’altro, ascoltandolo e rispettandolo. Piuttosto, approfittate della brillantezza mentale che vi dona ora Marte per ampliare gli orizzonti e aprirvi a una visione più spirituale.

Parola d’ordine: SAGGEZZA

4 – TORO

Siete il segno della sicurezza, ma anche della creatività, e in questo momento vi è richiesto di cercare stabilità utilizzando al meglio le vostre risorse. Cercate però di non fermarvi, come siete per lo più abituati a fare, al piano materiale, affidandovi a risorse di tipo pratico e concreto. Provate a guardare bene dentro di voi, proprio là dove di solito non avete il coraggio di andare, e sono certa che oltre alle paure e alle insicurezze, troverete anche meravigliose e inaspettate risorse interiori che sono molto più funzionali alla vostra evoluzione delle certezze materiali. E tra l’altro, non è escluso che  vi scopriate talenti che in futuro potrebbero portarvi anche guadagni interessanti 😉

Parola d’ordine: SPERIMENTARE

5 – LEONE

Sul palcoscenico vi trovate a vostro agio, si sa, ma è giunto il momento di portare al vostro pubblico un messaggio più profondo. Avete la possibilità di rivolgervi a un nutrito gruppo di persone curiose e interessanti, la vostra capacità di comunicare in modo efficace e diretto è al massimo, quindi non sprecate l’occasione. Non fermatevi alla superficie, ma fate quel salto di qualità che vi sta chiamando da un po’. Cercate di guardarvi da un’altra prospettiva, provate a riconoscere la vostra natura divina, non in senso narcisistico, ma spirituale: siete anime in cammino, con un grande cuore. Siate un po’ filosofi, fatevi domande più profonde sul senso della vita, soffermatevi in voi.

Parola d’ordine: APPROFONDIMENTO

6 – ACQUARIO

Siete creativi e decisamente espressivi: è il momento giusto per comunicare emozioni e condividere idee e progetti. Sarete ascoltati e apprezzati, e non solo in ambito professionale. Fatevi avanti: c’è una passionalità sopita, per non dire soffocata, che scalpita per essere riconosciuta e vissuta. Se c’è un’energia che non va controllata è proprio quella che si esprime attraverso le vibrazioni più istintive e naturali del corpo. Meglio concedersi al richiamo dell’eros piuttosto che rischiare di proiettare all’esterno una carica energetica inespressa che può diventare pericolosa, traducendosi in aggressività, conflitti e incidenti.

Parola d’ordine: ESPLORARE

7 – SCORPIONE

La quotidianità cattura tutta la vostra energia: piccole cose da sistemare, incombenze da risolvere, abitudini che lentamente cambiano. Siete più attenti alle esigenze del vostro corpo, più costanti nel seguire un regime alimentare adeguato e nel fare attività fisica. E il lavoro sembra essere l’unico interesse di questo periodo. Siete in attesa di qualcosa che potrà cambiare anche radicalmente la vostra vita, o almeno modificarla in modo sostanziale, e c’è da scommettere che i cambiamenti arriveranno, e saranno una meritata ricompensa. A tutto questo fa da sfondo l’intensità di intenti e passioni che vi contraddistingue. Vi state preparando: voi sapete di cosa parlo 😉

Parola d’ordine: PERSEVERANZA

8 – BILANCIA

Prosegue la lotta tra l’affermazione di sé e il bisogno di accondiscendere e compiacere gli altri. Il periodo è favorevole alla sperimentazione di nuove dinamiche, più vicine all’equilibrio al quale anelate, ma che raramente avete saputo ottenere. Potrebbero anche entrare in scena nuove conoscenze, stimolanti dal punto di vista mentale, ma non solo. Che si tratti di svaghi momentanei o rapporti sui quali vale la pena soffermarsi, si riveleranno terreno fertile per vedere crescere un nuovo modo di stare in relazione. Dovete imparare a essere semplicemente ciò che siete, lasciando andare il bisogno del consenso. Siate meno impulsivi, e fidatevi di più del vostro talento.

Parola d’ordine: RIFLETTERE

9 – VERGINE

Anche voi siete chiamati a fare un lavoro su voi stessi, scendendo più in profondità. Spinti dal desiderio di essere di aiuto agli altri, spesso preferite stare defilati, ma le energie in gioco vi spingono ora sotto i riflettori, e soprattutto vi invitano a essere protagonisti sulla scena, e non più solo “tecnici” che muovono i fili dietro le quinte. Questo potrà farvi sentire a disagio, col rischio che l’energia di Marte si esprima attraverso aggressività e irritabilità. Tuttavia, come sempre la scelta è vostra, e potrete invece investire i vostri indiscussi talenti per guadagnarvi una visibilità che finirà per piacervi e alla quale poi non rinuncerete facilmente.

Parola d’ordine: AVVENTURA

10 – PESCI

L’aggressività è sempre figlia dell’insicurezza. Dunque, di cosa ancora non siete consapevoli? Siete insofferenti, infastiditi, suscettibili. Sotto sotto c’è frustrazione, mancato riconoscimento dei vostri stessi talenti e delle vostre risorse interiori. Provate a fidarvi di più degli altri, a unire le forze, favorire collaborazioni, condividere idee. Vi accorgerete che avete punti di forza su cui investire, e che gli altri, amici e colleghi, possono aiutarvi laddove ne avete bisogno. Fa tutto parte del ciclo di cambiamento in cui siamo immersi, e per voi non sarà particolarmente difficile farsi portare dagli eventi, purché vi impegnate a mantenere una discreta lucidità.

Parola d’ordine: FIDUCIA

11 – CAPRICORNO

Ancora sollecitato il settore della casa, della famiglia, inteso anche come nido interiore, come nucleo dell’anima, dove risiedono i vostri desideri più intimi e la vostra più autentica visione della vita. Il cambiamento in atto è profondo: stanno inasprendosi i conflitti, saltando gli schemi, crollando le presunte certezze. Diventate sempre più percettivi, capaci di cogliere segnali sottili che vi toccano il cuore. Se fate resistenza, sarete voi stessi causa della vostra sofferenza. Non vi manca l’energia, né vi mancano i talenti. Dovete solo smettere di controllare le emozioni. Questa trasformazione interiore è preludio di una nuova vita, gioiosa, piena, vera: ve la meritate!

Parola d’ordine: CORAGGIO

12 – CANCRO

Questo cielo parla di frustrazione e di noia. Mancano stimoli, e a poco serve inventarsi occasioni di fuga dalla quotidianità, perché il problema è all’interno, e ciò che è fuori non basta a tenere a bada l’insoddisfazione. Forse dovete solo provare a chiedervi se quello che fate corrisponde a quello che siete, se state interpretando un ruolo preconfezionato o state lasciando vibrare l’anima. Forse dovete solo accorgervi che siete anime in cammino, e che i ruoli preconfezionati all’anima non interessano. Allora scoprirete che potete cambiare, spostarvi, viaggiare, lavorare, innamorarvi, agire. E che nel fare tutte queste cose, potete sentirvi semplicemente vivi.

Parola d’ordine: SPONTANEITÀ

E ricordate: le posizioni in classifica sono un gioco, e non hanno alcuna validità. Le vostre azioni, invece sì! E sono quelle che vi possono portare oltre le stelle!

Buona settimana a tutti!

Roberta Turci