L’Eroscopo dell’estate – TORO

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

TORO ♉️- RICCIONE di THEGIORNALISTI

Siete tra i Segni che più hanno risentito della pesante quadratura tra Saturno e Urano che ci assilla da mesi. Urano vi ha costretti ad un cambio vita e di forma mentis che vi è costato molta fatica, qualcuno tuttora si rifiuta di cambiare e si ostina ancora sulla vecchia strada prendendo bastonate a gogò. Se c’è una cosa che detestate è l’incertezza e non riuscire a “costruire”

Luglio sarà il mese più difficile: avete in circolo tanta stanchezza mista a esasperazione e potreste sperimentare un blocco in ogni vostra iniziativa, sia sul lavoro che in amore. In coppia, vivrete conflitti importanti probabilmente in quanto siete poco duttili e non vi schiodate dalle vostre posizioni. E così “farete a schiaffi con le onde e con il vento”. Siete fatti così: quando nasce un conflitto, anziché ammorbidirvi vi incaponite sui vostri punti di vista ma se volete essere felici in amore dovete diventare più flessibili, mi raccomando.

Il vostro periodo magico va da fine luglio a fine agosto, finalmente recuperate tono vitale. Se con Urano nel Segno avete troncato di botto una relazione, ora finalmente ricominciate a uscire dal guscio, farete nuove conoscenze e, aldilà di come andranno, sarà positivo per l’umore e per rimettervi in circolo. Stringerete nuove amicizie e farete viaggetti e vacanze all’insegna del comfort. La passione potrebbe nascere in modo inaspettato e fulmineo! I nuovi incontri forse vi costringeranno a un cambio vita e a mettervi in gioco. La zona di comfort può attendere.

Da metà settembre, l’opposizione di Venere potrebbe farvi vivere un momento opaco, forse qualche noia di salute, oppure poca voglia di riprendere la routine e le restrizioni. L’amore c’è ma forse sarà meno comodo di come lo vorreste, probabilmente vi richiederà di compiere dei fuori programma. C’est la vie. 

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – ACQUARIO

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

ACQUARIO ♒️- FOTOROMANZA di Gianna Nannini

E’ un’estate impegnativa, forse perfino un po’ tossica a livello relazionale, soprattutto a luglio con Venere e Marte opposti. Se siete in coppia, il lungo lockdown e l’obbligo di condividere spazi limitati senza via di fuga dal partner vi ha reso insofferenti, perciò ora avvertite il bisogno di riacquistare i vostri spazi, le vostre amicizie, i vostri interessi. Nei casi più estremi, sentite perfino il bisogno di stare lontani da chi amate per un po’, non tanto perché siete in crisi o non siete più innamorati ma proprio per disintossicarvi dal prolungato periodo di vicinanza così stretta. Al contrario, il partner sembra esservisi avvinghiato più del solito e vorrebbe continuare a stare “vicini vicini”. Insomma, a luglio non sarete per nulla allineati e il vostro lui non vi lascerà respirare. Può anche darsi che, proprio nel momento in cui avreste voluto staccare la spina e andarvene in ferie, verrete subissati da un surplus di lavoro e quindi arriverete a fine luglio stravolti e con zero energie.

Dopo un luglio da dimenticare, da metà agosto pian pianino ritroverete energia ed equilibrio, forse una bella vacanza vi rigenererà e fino a metà settembre sarete sereni. Grazie al periodo di riposo, potreste anche ritrovare la lucidità per prendere una decisione importante, un cambio tattico sul lavoro, una nuova strategia, alcune modifiche da apportare al vostro quotidiano che ormai vi andava un po’ stretto.

A livello di performance erotiche, a luglio sarete un pò spenti ma poi avrete voglia di spaziare e inventarvi dei diversivi, non necessariamente solo con il partner di sempre 😊… il periodo migliore sarà da metà agosto a metà settembre, periodo ottimale anche per partire per le ferie. La parola d’ordine della vostra estate è: portare pazienza e mettere le vostre esigenze al primo posto!

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – GEMELLI

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

GEMELLI ♊️MUSICA LEGGERISSIMA di Colapesce Dimartino

Quest’anno siete particolarmente in forma e avete voglia di leggerezza dopo tanta pesantezza e, infatti, sarà un’estate leggerissima, come piace a voi. Zero sbattimenti, tanto divertimento e socializzazione a gogò. L’estate è iniziata col piede giusto a giugno, vi siete rimessi subito in pista, vi siete dati da fare per aprirvi subito alle nuove conoscenze. Luglio sarà buono fino quasi alla fine soprattutto per le nuove opportunità lavorative, per fare colloqui se siete alla ricerca di un impiego. Ricordatevi che tutto quello che inizia ora ha speranza di durare nel tempo. Anche in amore, siete leggeri ma fate sul serio, senza averlo preventivato. Un nuovo amore potrebbe nascere quasi per scherzo, potreste trovare qualcuno con cui ridere insieme, qualcuno che non vi richiede impegni né promesse di amore eterno e proprio per questo vi piacerà al punto che avrete voglia di non lasciarlo mai più.

Da fine luglio a metà agosto vivrete il periodo un po’ più critico, forse sarete insofferenti alle regole e vorrete volare liberi. In coppia, potreste cadere vittima di qualche frizione dovuta alla gelosia del partner o incappare in qualche contrattempo familiare o lavorativo che potrebbe limitarvi e costringervi a pensare prima al dovere che al piacere. Ma durerà per poco.

Da metà agosto, infatti, vi ributterete nella mischia e con Venere nel quinto campo vivrete momenti romantici con il partner di sempre o con un partner nuovo di zecca ma già promettente.

Settembre sarà un momento fertile anche per partorire nuove idee creative e progetti. A livello erotico, le nottate a maggior valore aggiunto saranno proprio quelle settembrine: avrete molta voglia di colorare fuori dalle righe e inventarvi nuove sfumature dato che, furbacchiotti quali siete, quelle di rosso, nero e griglio le conoscete già 😉

BUONA ESTATE !!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – PESCI

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

PESCI ♓️- LOST ON YOU di LP

Non è una novità: i Pesci si sentono sempre persi… non solo quando sono innamorati 😊. Con Giove e Nettuno nel Segno, da un lato, questa sarà un’estate molto romantica ma anche di grande confusione: è probabile che non sappiate che direzione prendere e che “pesci” pigliare. Un giorno sarete sul pero e uno sul fico. Che strano, non succede mai 😉

Da fine luglio a fine agosto, in particolare, sarà un periodo piuttosto movimentato. In coppia, qualche nodo potrebbe arrivare al pettine. Attenzione soprattutto alle giornate intorno al 19 agosto per l’elevata concentrazione di pianeti in Vergine: forse il partner cercherà di riportarvi alla realtà e sottolinearvi gli aspetti che devono migliorare nella vostra relazione. Voi sarete insofferenti alle critiche, preferirete restare sulla vostra nuvoletta rosa. Chi invece si è appena innamorato potrebbe sentirsi perso nel vero senso della parola, infatuato in modo forte come non accadeva da tempo, addirittura spaventato: d’altronde, quando ci si avvicina veramente a qualcuno in modo profondo fa paura. Pe questo, oscillerete tra la voglia di vivere questo sogno fino in fondo e la paura di restare delusi.

Settembre sarà il mese migliore, con Venere in trigono dallo Scorpione riuscirete ad approdare ad un giusto equilibrio e a vivere questo amore alla luce del sole con i suoi pro e contro. Vivrete notti magiche e di grande tenerezza oltre che passione. E allora dopo esservi persi, forse vi ritroverete aprendo il cuore all’ignoto. Bravi.

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – SCORPIONE

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

SCORPIONE ♏️- E DIMMI CHE NON VUOI MORIRE di Patty Pravo

Lo Scorpione è spesso pessimista e non ama l’estate né tantomeno il caldo. Per lui è una sofferenza anche vedere la gente gioiosa che si diverte. Quest’anno siete reduci da mesi difficili e luglio sarà ancora un mese in salita in cui avrete poche energie in circolo e tante problematiche economiche ad affliggervi. Potreste essere tentati di chiudervi di nuovo in voi stessi. Dal punto di vista sentimentale, luglio vi scombussolerà ma sarà utile a lasciarvi alle spalle certi fantasmi del passato. Ora avete le idee più chiare, forse eravate rimasti aggrappati ad un passato che non può più tornare e ora potrete metterci una pietra sopra e guardare avanti.

La bella notizia è che da fine luglio inizia la vostra rinascita, la seconda parte dell’anno sarà sicuramente più leggera. Agosto sarà un periodo ottimo per lavoro e carriera: lo Scorpione è un lavoratore instancabile e ora, se desiderate recuperare il terreno perduto, sarete accontentati e avrete più visibilità. Forse andrete a passare le vacanze in una località al fresco e anche se rimangono le dissonanze di Urano, Saturno e Giove, sarete più sereni. Troverete l’energia per aprirvi maggiormente ai nuovi incontri e per vedere sotto un’altra luce la vostra relazione in essere. Dal punto di vista erotico, ritroverete un po’ di slancio anche se rimane la quadratura di Saturno e l’opposizione di Urano a frenare un po’ i bollenti spiriti.

E per concludere in bellezza, a settembre Venere nel Segno vi accenderà i sensi e il cuore al punto che potreste ritrovarvi innamorati. Il vostro sarà un autunno di resurrezione. E Dio solo sa quanto ve lo meritate!

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – SAGITTARIO

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

SAGITTARIO ♐️- UNA VITA IN VACANZA di Stato Sociale

Sei senza dubbio il Segno che più ha risentito del lungo lockdown e ora, hai un bisogno estremo di svagarti, viaggiare e socializzare. L’estate è partita in sordina a giugno con le forti opposizioni dai Gemelli che ti hanno reso ancora più stanco ed inquieto. Ti sei ritrovato a doverti ricostruire la vita e soprattutto le amicizie che ti stanno a cuore ancora più dell’amore.

Luglio sarà caldo e passionale: potresti sentirti più vicino a qualcuno, vivere flirt e storie passionali. Finalmente, recuperi entusiasmo e gioia di vivere e riprendi a viaggiare anche se dovrai esplorare luoghi meno esotici e più nostrani. Farai di tutto per recuperare il tempo perduto. Anche a livello erotico, avrai voglia di sperimentare e di lasciarti andare ai piaceri.

Nella prima parte di agosto, forse sarai ancora costretto a lavorare o a gestire qualche emergenza last minute. Ti sentirai a pezzi, con tantissima stanchezza da smaltire, non ne potrai più di doveri e restrizioni. Se sarai già in vacanza, dimostrerai poco entusiasmo. Avrai solo un estremo bisogno di riposare. Con il partner, potrebbe esserci qualche incomprensione. La seconda parte di agosto sarà di gran lunga migliore, trascorrerai tanti bei momenti in allegria con amici vecchi e nuovi. Finalmente, ti sentirai riposato e ritroverai equilibrio. In coppia, avrai modo di recuperare il dialogo.

Settembre sarà un grande mese per riprendere progetti e speranze, ripartirai con il piede giusto. Finalmente ti sentirai fuori dal tunnel. Amicizie e amori scorrono più fluidi. E vissero tutti felici e contenti 😊

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – LEONE

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

LEONE ♌️ – PARTITI ADESSO di Giusi Ferreri

E in effetti il vostro anno parte adesso, finora è stato un anno molto duro. Dopo tutte le dissonanze dei mesi scorsi, le rotture e i problemi lavorativi, finalmente a luglio decollate verso lidi migliori, ritrovate la grinta e il ruggito. E proprio a luglio, potrebbe sbocciare un nuovo amore, sarà una storia che vi richiederà tanto impegno e di continuare a mediare tra le vostre esigenze e quelle del nuovo partner. Non c’è niente come l’amore e la passione che possano resuscitarvi! A livello erotico è un mese a 5 stelle: siete ancora un po’ frenati dalle dissonanze ma rispetto ai mesi precedenti farete fuoco e fiamme. Poi, da fine mese, Giove rientra in Acquario e ritorna a darvi opposizione ma i pianeti veloci vi saranno di aiuto fino a metà settembre.

Agosto sarà il mese giusto per riposare e consolidare questo nuovo amore. Da metà agosto, la vita quotidiana si rianima e diventa più frizzante soprattutto per i single: tanti spostamenti e brevi viaggi, molta più vita mondana con o senza il green pass 😉.

Da metà settembre, con Venere in quadratura potreste riscontrare qualche noia in famiglia, qualche discussione o problematiche da gestire. Consiglio: lasciatevi travolgere dall’onda positiva delle vostre emozioni.

BUONA ESTATE!!!

Ilaria

L’Eroscopo dell’estate – ARIETE

Quest’anno ho pensato di associare una canzone ad ogni Segno, un motivetto che descriva in modo significativo il tipo di energia che avrà in circolo ogni Segno.

ARIETE ♈️ – FAI RUMORE di Diodato

L’Ariete capisce di essere innamorato quando qualcosa fa rumore dentro di lui. Il suo è un fuoco che si accende rapidamente e altrettanto rapidamente si spegne… ma mentre brucia arde e fa la fiammata. Non è un introspettivo. L’amore per lui è una sfida come un’altra.

La sua estate è partita alla grande. Luglio sarà il mese top! Tanti nuovi contatti, tanto rumore dentro: ormai, non può più negare le emozioni che prova. Tanta voglia di protagonismo, di sentirsi ancora importante per qualcuno. Sarà un luglio di eccessi, vissuto tutto d’un fiato. La fiamma del suo cuore è alta.

Ai single consiglio di lasciarsi avvicinare da qualcuno … non solo a livello di eros ma anche di cuore … entrate in intimità senza paura. Questa è la vera sfida. A che è in coppia consiglio di ascoltare anche il rumore che fa il partner, non solo il vostro.

Da metà agosto, l’Ariete vivrà un momento un po’ più spento, forse avrà impegni e incombenze da gestire. E a settembre, avrà zero voglia di riprendere la routine. Qualche discussione in coppia è da mettere in conto ma in generale sta trovando un nuovo equilibrio nelle sue relazioni. Il lockdown gli ha insegnato molto.

BUONA ESTATE !!!

Ilaria

Che sia un amore karmico o l’anima gemella, l’Amore arriva sempre per trasformarci, di Roberta Turci

Una delle domande che gli astrologi si sentono rivolgere più spesso è: “lui/lei è la mia anima gemella?”, oppure “durerà per sempre?”, ma, è bene chiarirlo subito, l’astrologia non può fornire risposte a questo tipo di domande.

Alchimia delle relazioni_prima parte

La sofferenza che spesso proviamo all’interno delle relazioni e le difficoltà che dobbiamo affrontare, hanno la funzione di farci sfidare la rigidità della nostra personalità. Le relazioni sono dunque il principale strumento attraverso il quale possiamo crescere ed evolvere, per diventare quello che dobbiamo essere in accordo con la scelta della nostra anima.

Le anime tendono a viaggiare in gruppi, e sono connesse a livello energetico: una famiglia di anime è una rete intrecciata di connessioni spirituali che hanno viaggiato insieme attraverso quello che noi chiamiamo tempo. In origine, le anime sono indifferenziate: siamo tutti uno (e questa connessione, l’anima mundi, in astrologia è rappresentata da Nettuno e dalla XII casa della carta astrale).

Quando alcune anime del gruppo decidono di incarnarsi (il simbolo astrologico è Saturno, associato ai limiti, ai confini, e confine per eccellenza è il corpo umano!), si crea un’apparente separazione. In realtà, le anime incarnate possono essere distinte, ma non sono mai separate. Alcune anime, le più evolute, riescono anche a incarnarsi contemporaneamente in più corpi.

Quando due persone si incontrano, e le anime si riconoscono, scatta l’attrazione, che è l’espediente necessario sul piano materiale affinché quelle due persone rimangano “agganciate” in una relazione.

In ogni incarnazione, l’anima porta con sé delle ferite che vengono attivate nella realtà fisica attraverso il rapporto con la madre (Luna) e il padre (Sole), per poter essere poi riconosciute e sanate. I genitori sono quindi scelti dall’anima, in quanto rappresentazione degli archetipi femminile e maschile che devono essere integrati. Le situazioni che viviamo nell’infanzia rafforzano e reiterano gli schemi karmici, fissando le memorie animiche a livello della personalità. Da adulti, tendiamo poi ad attrarre relazioni che rispecchiano le aspettative sull’amore che ci portiamo – inconsciamente – da altre vite. Specchiandoci nell’altro, abbiamo così la possibilità di riconoscere le nostre ferite, e di guarirle. In sintesi, la destinazione del viaggio di ogni anima, di vita in vita, è il matrimonio mistico, o unione alchemica, tra maschile e femminile.

Ogni relazione, quindi, è potenzialmente un processo alchemico. Quando in alchimia si parla di trasformazione del Piombo in Oro, si intende l’arte di trasformare la materia in energia. La coppia è uno strumento di trasformazione interiore, ma tale trasformazione può avvenire solo attraverso un processo di profonda conoscenza, presa di coscienza e consapevolezza, quello che Jung chiamava individuazione.

L’Ego è il Piombo. Il Sé primordiale, di cui l’anima è un frammento frattale, è l’Oro.

Tuttavia, gli alchimisti sanno che solo chi ha l’Oro può fare l’Oro! E il Nucleo d’Oro si trova nel cuore, costituito da due parti distinte ma non separate: il Re e la Regina, il maschile e il femminile sacri, che devono essere in equilibrio affinché la trasmutazione possa avvenire.

Alla luce di queste considerazioni, si può ritenere che gli incontri con compagni karmici, anime compagne, anime gemelle o fiamme gemelle, corrispondano a diverse fasi del percorso evolutivo delle anime.

Dalla prospettiva animica, è del tutto irrilevante sapere che tipo di rapporto si sta vivendo, ma è un’esigenza tipica della mente umana definire e categorizzare ogni cosa, per crearsi dei punti di riferimento e darsi (apparenti) sicurezze.

Premesso che esistono diverse scuole di pensiero, e che per un tale argomento è praticamente impossibile disporre della Verità assoluta, proviamo comunque a fare un po’ di chiarezza tra le varie definizioni: soulmate, twinsoul e twinflame, sono termini talvolta usati come sinonimi e spesso confusi tra loro, a volte anche tradotti impropriamente.

Inoltre, in occidente il termine karma è stato ampiamente frainteso e abusato. Karman è una parola sanscrita che significa azione, e la legge del karma non ha a che fare col paradigma della causa-effetto, ma con il principio di azione e reazione. Dal punto di vista dell’anima, non esistono colpevoli né vittime, né conseguenze inevitabili di un passato immutabile, ma solo esperienze necessarie per l’evoluzione, ovvero opportunità di trasformare il karma agendo con un intento puro. Azioni compiute con l’obiettivo di trarne vantaggio a livello egoico, generano karma negativo. Il desiderio incondizionato di aiutare l’altro ha invece il potere di cambiare in positivo il corso degli eventi.

Secondo Jeffrey Green, padre dell’Astrologia Evolutiva, i Compagni Karmici di solito hanno avuto esperienze o relazioni in vite passate, che non sono ancora state concluse o risolte. Quello che accadrà tra loro in questa vita non è prevedibile, poiché dipende dal libero arbitrio e dal livello evolutivo di entrambi, che non può essere dedotto dalla carta natale. Tra loro, di solito si osservano dinamiche di possesso, dipendenza, gelosia, tradimento, e sono spesso presenti aspetti Plutone-Venere nella sinastria e nel tema combinato. Tra compagni karmici, può esserci anche karma positivo, generato da azioni e desideri puri.

Spesso, le persone si augurano che l’astrologo definisca karmica la loro relazione per sentirsi autorizzati a chiuderla, o a perpetrare determinati comportamenti, come se ci fosse una sorta di predeterminazione alla quale non è possibile sfuggire. La chiave, invece, è sempre nelle intenzioni che ci sono dietro alle azioni compiute: per trasformare il karma bisogna spezzare schemi e cambiare copioni, con intento puro e incondizionato. E ognuno di noi è il solo responsabile delle proprie azioni!

Le Anime Compagne (Soulmates, a volte chiamate anche Anime Gemelle) sono anime che hanno un intento comune, e che hanno agito indipendentemente l’una dall’altra per compiere un percorso di evoluzione personale e spirituale. Si tratta quindi di anime che si sono evolute dallo stato di compagni karmici, sono individui autosufficienti che condividono un ideale comune, si supportano a vicenda, e si amano incondizionatamente.

Secondo quanto canalizzato da Jeff Green, le Anime Gemelle sarebbero invece due anime create da Dio nello stesso momento, che si sono evolute nel tempo e nello spazio in modo simile.Hanno fatto esperienze analoghe, e hanno modalità quasi sovrapponibili, o esattamente speculari, di reagire agli eventi della vita. Hanno un tema natale quasi identico, e spesso sono nate lo stesso giorno (o quasi) e nello stesso luogo. Difficilmente, le relazioni di coppia tra anime gemelle durano a lungo, nonostante la prima fase di attrazione: a volte ci si ritrova con un’anima con cui si è stati molto bene in un’altra vita, e si ripete istintivamente lo stesso schema, ma prima o poi la relazione finisce perché nel qui e ora non è più funzionale alla crescita dei singoli individui. Molto spesso le anime gemelle si incarnano come gemelli omozigoti.

Infine, quando la stessa anima si manifesta contemporaneamente in uno o più corpi, si parla di Fiamme Gemelle. Esistono diverse teorie al riguardo, e in questo periodo storico, sempre più persone sembrano identificarsi con una fiamma che ha incontrato la sua metà, ma è condannata a inseguirla fino a che non avrà imparato a lasciarla andare. In genere, la polarità maschile fugge dalla polarità femminile, generando situazioni molto dolorose che hanno lo scopo di aprire un canale di comunicazione tra la personalità e l’anima attraverso ungioco di specchi. Lo scopo ultimo è l’accettazione incondizionata dell’altro, e quindi di sé stessi!

Di certo c’è che noi non ci innamoriamo di una persona. Ci innamoriamo di noi stessi attraverso quella persona: l’altro rappresenta la parte di noi che neghiamo e non vogliamo accettare.

Incontriamo l’anima di cui abbiamo bisogno in quel dato momento per imparare la lezione che abbiamo scelto di apprendere, e per evolvere.

Finora, la maggior parte delle relazioni si sono basate su modelli di dipendenza, co-dipendenza, e sado-masochismo (vittima-carnefice). Le persone proiettano sul partner le proprie aspettative, ricercano la sicurezza, il riconoscimento sociale, e quello che spesso viene chiamato amore è in realtà bisogno, desiderio, possesso, manipolazione, un sentimento condizionato dalla paura della solitudine. La Nuova Era ci vuole invece individui autosufficienti, capaci di soddisfare da sé i propri bisogni senza pretese né giochi di potere, e di amare incondizionatamente. Ecco perché in questo tempo le relazioni sono così complicate: il vecchio sistema deve progressivamente collassare per permettere al nuovo di affermarsi. Moltissimi rapporti finiscono, e molte persone sono spinte, da eventi spesso dolorosi, a imparare la lezione dell’autonomia e dell’indipendenza.

Quindi, la domanda da rivolgere all’astrologo dovrebbe essere: ”cosa devo imparare da questa relazione?”, ovvero: “qual è l’intento evolutivo dell’incontro?”.

L’astrologo ha quattro strumenti per rispondere:

– i due temi natali dei soggetti coinvolti nel rapporto,

– la sinastria (o tema comparato), che mostra le dinamiche passate e presenti tra le due persone, prese come individui distinti e separati,

– il tema combinato, che rappresenta l’entità relazione, e viene creato calcolando i punti medi (midpoints) tra i pianeti e le cuspidi delle case delle carte natali dei singoli individui.

Nei rispettivi temi natali, è importante osservare la posizione di Plutone (segno e casa), dei Nodi Lunari e dei loro governatori per conoscere il progetto dell’anima e comprendere le dinamiche di relazione che vengono messe in scena. Inoltre, segno e aspetti di Luna, Marte e Venere offrono preziose informazioni sullo schema attuato istintivamente e sull’intento evolutivo dell’individuo in ambito relazionale.

Particolarmente significativi sono gli aspetti di Venere con i pianeti esterni, o transpersonali, che rappresentano le aspettative che l’anima – e la personalità – hanno rispetto all’amore (per un approfondimento sui vari aspetti guarda il video Alchimia delle relazioni. Trovi il link alla fine dell’articolo).

Nella sinastria, sono molto significativi eventuali contatti tra Saturno, Nettuno, Plutone, Urano, Chirone di un soggetto, con i pianeti personali (Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte) dell’altro, che forniscono indicazioni sulle dinamiche che i due attivano reciprocamente. Tali dinamiche hanno origine nella connessione esistita tra le anime prima della vita attuale. In particolare, pianeti in aspetto con i Nodi dell’altra persona o con i reggenti karmici (i governatori dei Nodi), aspetti tra i due assi Nodali, tra i governatori dei due Nodi Sud, e tra Plutone e i pianeti dell’altro, indicano che c’è stata una relazione, e la natura degli aspetti chiarisce che tipo di relazione c’è stata, quali difficoltà sono state superate e trasformate, e cosa è rimasto in sospeso.

Particolarmente importanti sono gli aspetti tra Saturno e i pianeti personali, in quanto indicativi di un legame molto difficile da spezzare, anche se disfunzionale o infelice. La persona Saturno si comporta in modo dominante, limitando in qualche modo l’altro e condizionando il destino della coppia. L’altro, dal canto suo, ha la possibilità (che si esprime in modo diverso a seconda del pianeta coinvolto nell’aspetto) di “spingere” il compagno verso una crescita interiore necessaria quanto inevitabile.

Anche gli aspetti che coinvolgono Lilith dicono molto sul tipo di relazione vissuta in passato e sul percorso da affrontare insieme nel presente, affinché l’anima superi la sua paura più grande.

Il tema combinato rappresenta invece la nuova entità che si forma dall’unione di due individui: la coppia. Come scrisse James Hillman, padre della psicologia archetipica e immaginale, “Dietro le coppie sta il fenomeno dell’unione stessa, la terza cosa”, e questa terza cosa è rappresentata proprio dal tema combinato. La posizione di Plutone (segno e soprattutto casa) in questa carta spiega l’intento evolutivo dell’incontro, anche quando questo non sfocia in una relazione ufficiale o in un vero e proprio rapporto di coppia, oppure si interrompe a causa di una separazione o della morte di uno dei due.

Sempre Hillman, nel Mito dell’analisi, ci fa riflettere sulla funzione evolutiva dell’amore impossibile e del triangolo amoroso, archetipo necessario al “fare anima”.

In un momento di passaggio epocale come quello che stiamo vivendo, in cui tutto è in trasformazione, anche l’astrologia non può più essere la stessa. Si fa sempre più forte l’esigenza di interpretare le carte astrali a livello dell’anima, e non della personalità, come conseguenza dell’innalzamento della frequenza del pianeta e del livello evolutivo della razza umana.

L’astrologia non può e non deve essere uno strumento per crearsi alibi o delegare ad altro, fuori da sé, le scelte da fare e le azioni da compiere. L’astrologia è un linguaggio simbolico usato dall’Universo per indicarci la direzione scelta dall’anima. A noi il compito di decodificarlo al meglio, affidandoci all’intuito e al cuore più che alla logica e all’intelletto.

Il paradigma che l’umanità sta imparando ad abbracciare, prevede un nuovo modo di vivere le relazioni e di intendere l’amore: nessun rapporto di coppia può ritenersi sano se gli individui coinvolti non compiono, ciascuno per sé, un percorso di individuazione e di crescita personale e spirituale.

L’intento dell’anima non è far durare una relazione per sempre, ma compiere, attraverso la relazione, il proprio percorso evolutivo!

La sofferenza non è mai inutile o ingiusta, non c’è nessuno a cui dare la colpa, e l’obiettivo non è conquistare qualcuno o festeggiare infiniti anniversari, ma l’incontro con la propria anima. A questo proposito, mi piace chiudere citando Massimo Gramellini, che nel suo meraviglioso libro “L’ultima riga delle favole”, scrive:

“Lei è la tua anima, mica un accidente.

Se non te ne innamori, non amerai mai niente.”

Roberta Turci

(Questo articolo è stato pubblicato sul numero di Astrella di Agosto 2019)

Se vuoi approfondire l’argomento, guarda il video “L’Alchimia delle Relazioni” sul mio canale YouTube:  Lo trovi qui:

Se desideri una consulenza personalizzata, scrivimi: roberta.turci@gmail.com

___________________________________________________________________________________________

Bibliografia essenziale

Green J., Pluto: The Evolutionary Journey of the Soul, Vol. 1 and 2

Hall J., Patterns of the past, Margaret Cahill Editor.

Hall J., Karmic connections, Wessex Astrologer Ltd

Hillman, J. Il mito dell’analisi

Come conquistare l’uomo del Leone? di Ilaria Castelli

Care amiche,

oggi ho voluto divertirmi a dare qualche suggerimento alle amiche che vogliono conquistare un uomo del Segno del Leone. Indubbiamente, essere se stessi è il consiglio migliore che vale per tutte le situazioni possibili, ma ogni Segno Zodiacale ha alcune caratteristiche che lo rendono unico ed è utile conoscerle quando ci si ritrova a doversi relazionare. Può semplificare il compito.

Se poi volete approfondire, come sempre scrivetemi al mio indirizzo email: castelli.ilaria@gmail.com

Se vi siete perse le puntate precedenti, cliccate qui:

Come conquistare l’uomo Ariete

Come conquistare l’uomo Toro

Come conquistare l’uomo Gemelli?

Come conquistare l’uomo del Cancro?

Un abbraccio a tutte e alla prossima puntata!

Ilaria