L’OROSCOPO 2014 DI ILARIA CASTELLI

images

Carissimi,

il mio Oroscopo del 2013 è stato letto da 20.000 persone: quasi stento a crederci. Una cifra davvero incoraggiante che mi fa realizzare che ormai il nostro pubblico di lettori va ben oltre gli amici e i conoscenti :-). E allora mi rendo conto che comincio ad avere una certa responsabilità nel fare le mie previsioni e, soprattutto, sono cosciente del fatto che il messaggio che sto per darvi può andare molto lontano.  Per entrare subito nel vivo, vi dico che nel 2014 si formerà una grande croce nel cielo tra i Segni cardinali, i veri pilastri del nostro firmamento: Plutone resta fermo nel Capricorno così come Urano in Ariete  (la quadratura tra i due per ora non si smuove di una virgola). Anche Giove resta fisso in Cancro, perlomeno fino a metà luglio, continuando dunque a cozzare contro i due precedenti; la novità è senza dubbio il lungo transito di Marte nel Segno della Bilancia che va a completare la croce celeste. Uno per uno, tutti contro tutti! Il risultato? Mi sbilancio molto nel confessarvi che, secondo me, questa accozzaglia celeste si tradurrà in una vera e propria rivoluzione da qualche parte del nostro globo e anche in più di una. E il bello è che ne sono felice. A rifletterci bene, nel 2012 abbiamo toccato il fondo e nel 2013 non ci siamo smossi di un centimetro da quella che definiamo “crisi economica” ma che in realtà è una crisi totale: è crisi politica, crisi dei valori, è una vera e propria crisi dell’essere umano.  Continuo a dirvi spudoratamente la mia: se ci pensate bene, l’unico modo per uscirne è fare tabula rasa di tutto, distruggere la situazione in essere e ricostruirla da capo. E allora ben vengano i forconi (anche quelli che mi sono ritrovata davanti a casa :-)) e ben vengano i NO urlati a voce alta ogni volta che ci richiederanno di abbassare la testa e passare sopra a noi stessi: non abbiate paura di andare a prendervi quello che vi spetta! Non abbiate paura di ribellarvi  a questo sistema perché così com’è strutturato ora non può più stare in piedi. Nel 2014 non voglio più sentire frasi del tipo “vorrei cambiare lavoro ma con questa crisi è impossibile, mi tengo quello che ho anche se non sono contento” oppure “non mando nemmeno i curricula in giro perché tanto le aziende sono tutte in crisi”. Nessuno osi pronunciare più simili vigliaccherie al mio cospetto :-). Solo i perdenti si nascondono dietro alla crisi economica.  Se nel 2014 deciderete di fare la rivoluzione, io sarò davanti in prima fila insieme a voi :-). Ma torniamo a noi e alle previsioni del 2014. Anche quest’anno non faccio una classifica dei Segni più fortunati dato che nel corso dell’anno muterà lo scenario in corsa pertanto possiamo dividere il 2014 in due parti: fino all’estate, saranno ancora i Segni d’acqua (Scorpione e Pesci in primis) a condurre il gioco e ad avere il vento a favore mentre dal 17 luglio in poi,  saranno i Segni di Fuoco (Ariete, Leone e Sagittario) ad avere in mano le carte migliori.  Tutti gli altri sposeranno la via di mezzo. L’anno inizia con la prima Luna Nuova il giorno 1 il che è davvero di ottimo auspicio e fa sperare  che nel 2014 probabilmente germoglieranno i semi di qualcosa di nuovo : non sarà un anno di   lamentele e piagnistei ma un anno di AZIONE. Sarà un nuovo inizio. A mio avviso, solo dopo aver distrutto tutto l’obsoleto e il dannoso potremo ricostruire il nostro nuovo mondo a partire dal 2015,  su nuove basi, più solide ed evolute. E, cosa da ricordare assolutamente: ognuno di noi nel suo piccolo può dare il suo contributo al cambiamento, basta anche solo fare un pensiero positivo al giorno e diffonderlo il più possibile.  A cominciare dalla notte di Capodanno …

Buon Anno a tutti!!!

ARIETE

E’ inutile che vi prendo in giro dandovi aspettative inutili: il 2014 non sarà un anno facile. Per essere precisi, i primi 6 mesi dell’anno sembrerà di stare in trincea: siete il Segno che risentirà maggiormente del casino planetario celeste. Marte, il vostro astro-guida, il Dio della guerra secondo gli antichi, vi remerà contro per i prossimi 7 mesi e tutto lascia presagire che o sarete più bellicosi e incazzosi del solito, oppure che subirete l’aggressività altrui. In entrambi i casi vi troverete su una lunghezza d’onda pericolosa, soprattutto dal punto di vista relazionale. Le più penalizzate saranno la seconda e la terza decade a cui consiglio vivamente di praticare con regolarità una sana attività sportiva e del buon sesso. Ma non solo. Tutti coloro che finora hanno evitato accuratamente di guardarsi dentro e mettersi in discussione ora non potranno più nascondere la testa sotto la sabbia né continuare ad addossare sugli altri responsabilità che sono solo loro: solo chi cercherà seriamente di crescere e di cambiare uscirà vittorioso da questa fase di crisi che personalmente ritengo salutare e indispensabile. Ma il 2014 non finisce qui. Beati gli ultimi nella prima parte dell’anno perché saranno i primi nella seconda: infatti, il 17 luglio Giove entrerà nel Segno del Leone, posizione a voi estremamente favorevole. Ecco che allora conoscerete una fase di grande recupero e di rinascita in tutti i sensi: in primis, della vostra positività di pensiero e della voglia di agire e di vivere senza tutta la rabbia che avevate nei mesi precedenti. L’anno si concluderà in bellezza per i nati della prima decade che a dicembre, con l’ingresso di Saturno nel Segno del Sagittario, avranno un anticipo del periodo fantastico che li aspetta dal 2015 in poi.

AMORE: fino all’inizio di marzo, disastro totale. Oltre a tutte le quadrature in essere, iniziate l’anno anche con l’anello di sosta di Venere in Capricorno che sicuramente non vi aiuta ad essere più amabili e aperti verso il prossimo. Fino all’inizio di luglio siete tra i Segni più a rischio di rotture dal punto di vista relazionale: il vostro futuro è nelle vostre mani e dipende da voi, da come vi ponete non solo con il partner ma con il prossimo in generale. Se continuerete a partire da presupposto che voi avete sempre ragione e che sono gli altri a sbagliare, allora i prossimi 7 mesi saranno una vera ecatombe in cui forse riuscirete a distruggere tutto ciò che avete faticosamente costruito in anni e anni di vita. Questo vale sia per i single che per chi è in coppia. Non abbiate paura di cambiare e trasformare voi stessi. La vita vi sta dando una fantastica opportunità: sfruttatela al meglio. Se saprete operare la metamorfosi agognata, allora nella seconda parte dell’anno potrete vivere momenti indimenticabili con il partner, su basi completamente diverse dal passato. I single avranno un autunno stracolmo di nuovi incontri e opportunità destiniche da cogliere al volo.

LAVORO : con il surplus di aggressività che avete in circolo, fate attenzione a mandare a quel paese un capo o un superiore sul lavoro: la paghereste cara. Io vi sconsiglio vivamente. Se proprio siete alla frutta, potete ricorrere a qualche sessione di kick boxing o –perché no – a qualche rudimentale rito vudù artigianale e creato ad hoc tra le mura domestiche. Scherzi a parte, per molti Ariete prevedo cambiamenti grossi sul lavoro: qualcuno lascerà un posto e se ne andrà sbattendo la porta. Qualcun altro la porta in faccia la riceverà suo malgrado. In entrambi i casi, non disperate. Siete uno dei Segni più energici e combattivi e quindi sono sicura che troverete una soluzione più adatta a voi nel breve termine. In ogni caso, imparate l’arte della diplomazia che finora vi è rimasta sconosciuta: la lezione da imparare è proprio quella!

DENARO: con Giove in quadratura fino a luglio, avrete una raffica di spese impreviste soprattutto per la casa: fate le formichine, mi raccomando! Forte recupero nella seconda parte dell’anno.

PERIODI + FORTUNATI: da metà agosto alla fine di ottobre per i sentimenti, con un alternarsi fortunato di Venere, Marte e Giove.

VOTO: 4 fino a giugno, 7 e mezzo da luglio in poi.

TORO

Il 2013 che si è appena concluso vi ha messo seriamente alla prova. Lo sanno anche i bambini che l’opposizione di Saturno pone di fronte a delle sfide molto importanti ma voi che siete i più sedentari dello Zodiaco detestate tutto quello che vi toglie certezze e vi scomoda dalla vostra poltrona preferita. La bella notizia è che ora almeno la prima decade è fuori dal tunnel e può riprendere il suo tran tran dopo aver fatto piazza pulita di tutto il superfluo, dalle relazioni sbagliate alle situazioni professionali inutili. Le altre due decadi invece sono ancora in corsa per la vittoria e vedranno la vera luce solo a fine anno: potranno comunque contare sull’ottimo appoggio di Giove fino a metà luglio che si tradurrà soprattutto in un’esplosione di nuovi contatti utili soprattutto a ricostruire solidamente una posizione lavorativa una volta che il severo Saturno se ne sarà andato. Pietra dopo pietra, sono sicura che riuscirete a edificare una magnifica reggia di quelle che vi piacciono tanto e soprattutto più indistruttibile di quanto già non lo fosse prima. La grande croce celeste e il disastro planetario di cui ho parlato nella mia introduzione non vi toccheranno da vicino stavolta: voi continuerete la vostra personale battaglia per conto vostro e questo si può considerare perlopiù come un anno di transizione. Non è l’anno della “botta di culo” né delle occasioni che piovono dal cielo: è un anno in cui seminare, darsi da fare, costruire, avere pazienza se le opportunità non arrivano immediatamente. E’ un anno in cui bisogna avere fiducia nelle proprie capacità per assicurarsi che il raccolto non tardi ad arrivare. Una lezione da imparare nel 2014 più che mai è la flessibilità: rompete gli schemi del passato, cambiate direzione e punto di vista… solo così vi ritroverete vincenti alla fine del tunnel. E io sarò lì ad applaudirvi.

AMORE: se c’è un settore che quest’anno non vi deluderà è quello affettivo. Chi ben comincia è già a metà dell’opera e voi il 2014 lo inizierete non con il piede giusto… ma addirittura con quello giustissimo e fortunatissimo di Venere in anello di sosta nel Segno amico del Capricorno. La seconda decade è letteralmente baciata da Cupido oltre che dalle stelle potendo contare anche sul caldissimo trigono di Plutone che per tutto l’anno vi spingerà a tirare fuori il vostro lato più sensuale. Con transiti di questa portata sarà impossibile non cadere vittima di forti passioni che potranno anche assumere connotati di vere e proprie relazioni durature, opposizione di Saturno permettendo. L’amore quest’anno vi porterà lontano, soprattutto da voi stessi: imparate a lasciar vivere il partner e non siate opprimenti altrimenti lo perderete. Lasciate andare il senso del possesso e miracolosamente avrete scoperto il segreto della forma di amore più suprema e sublime.

LAVORO: il periodo che va da gennaio a luglio è splendido per acquisire nuovi contatti, soprattutto per chi è in cerca di un’occupazione. La prima decade ha già fatto tabula rasa di tutte le situazioni stagnanti e infelici e ora pian pianino può ripartire con le idee più chiare circa il proprio futuro. Un consiglio: mandate tonnellate di curricula e servitevi soprattutto di nuovi strumenti come il social network Linkedin dato che se qualcosa si muove nel mercato del lavoro, lo trovate sul web. Le altre due decadi sono attese al varco da Saturno e avranno delle prove da superare: anche in questo caso, è la seconda decade la più felice grazie al trigono quasi miracoloso di Plutone che la stuzzicherà con opportunità molto accattivanti ma che potrebbero richiedere un trasferimento all’estero o in un’altra città italiana. Un’ottima prova per il vostro animo così stanziale!

DENARO: non è questo l’anno in cui diventerete ricchi ma riuscirete a sbarcare il lunario nonostante l’opposizione saturnina nella prima parte e la quadratura di Giove nella seconda. Una mano lava l’altra 🙂

PERIODI PIU’ FORTUNATI: gennaio e febbraio per l’amore, scaldati da un trigono di Venere quasi senza eguali.

VOTO: 6

GEMELLI

L’anno che sta per iniziare si dimostrerà sostanzialmente positivo e senza scossoni di rilievo. Si tratterà perlopiù di portare a termine i discorsi iniziati nel 2012 e 2013: sarà dunque un anno di mantenimento o di completamento. Nella prima metà dell’anno troverete un complice esemplare in Marte e nel suo anello di sosta positivo, in grado di darvi una grossissima spinta in avanti verso i vostri obiettivi più ambiti. Ciò che più vi sta a cuore è il lavoro, nota dolente per molti in quest’epoca di crisi economica ma con Saturno che viaggia nel 6° settore, sarete tra i Segni maggiormente sensibili a questo problema. Voi non siete certo tra quelli che si realizzano nel matrimonio e nella vita di coppia perciò avvertite molto forte il desiderio di consolidare voi stessi e la vostra situazione professionale senza la quale non vi sentite realizzati appieno. Anche Urano in sestile, dal canto suo, darà una bella spinta soprattutto alla seconda decade che sarà quindi interessata da svolte molto importanti. E’ probabile che riusciate ad ottenere ciò che volete grazie all’aiuto di un amico fidato o, in alternativa, che vi imbarchiate anche in un progetto creativo parallelo che sarà foriero di grandi successi. La seconda parte del 2014, con Giove nel 2° campo, sarà all’insegna dell’aumento di appetito: sessuale, di successo, di denaro e, perché no, anche a tavola. Esagera pure in tutti i campi ma fai attenzione alla linea !!!

AMORE: ho una bella notizia ! Siete tra i favoriti in amore nei primi sette mesi dell’anno grazie alla spinta positiva che riceverete da Marte in eccezionale trigono dal 5° campo. “Amore sesso sesso sesso sono un assetato!” cantava Zucchero. Ecco, questo sarà il leit motif dei vostri prossimi mesi: voi che in genere brillate per fantasia ma non di certo per passionalità , ebbene avrete l’opportunità di assaggiare un po’ di questa pietanza così saporita. E chissà che non scopriate un orizzonte nuovo! Perciò che siate single o in coppia, i vostri guanciali saranno sempre bollenti. L’unico rischio è che come al solito trascuriate il lato affettivo e sentimentale per puntare solo su eros e seduzione. Consiglio: approfittate di questo transito per farvi catturare al 100% per una volta, “anima e core”. Nella peggiore delle ipotesi resterà un’esperienza come un’altra e potrete sempre inserirla nel vostro curriculum di simpatiche canaglie 😉

LAVORO : con Saturno in pianta stabile nel settore professionale, molti esponenti del Segno sono stati messi a dura prova nell’ultimo anno solare. La crisi c’è e si vede ma c’è qualcosa che vi spaventa di più di perdere il posto fisso: non ricevere più stimoli da quello che fate ed è la situazione in cui versa la maggior parte di voi. Siete dinamici ed intelligenti e soprattutto creativi perciò tentare nuove strade quest’anno non solo non vi spaventerà ma addirittura vi renderà entusiasti. Sono sicura che molti di voi avranno delle idee geniali per rimettersi in gioco e mandare a quel paese la routine e l’instabilità in cui soffocano: ecco che allora ci sarà chi approfitterà di buonuscite e liquidazioni per spiccare il volo verso nuovi lidi. Nuovi contratti per tutti da luglio in avanti, con Giove in aspetto favorevole nel terzo settore. Puntate sulla comunicazione: è la vostra arma vincente.

DENARO: la terza decade molto bene grazie alla retrogradazione di Mercurio a febbraio, giugno ed ottobre. Anno ricco anche per le altre due grazie alla presenza di Giove nel settore denaro nei primi sei mesi e in aspetto favorevole nei successivi sei.

PERIODI PIU’ FORTUNATI: il mese di marzo e la prima metà di luglio soprattutto dal punto di vista erotico.

VOTO: 6 e mezzo

CANCRO

Quest’anno partite in sordina. Dopo un 2013 di grandi conquiste ed opportunità, nei primi mesi del 2014 sarete tra i Segni interessati dalla configurazione celeste a forma di croce: a differenza dell’Ariete, però, voi potrete contare sul solido appoggio di Saturno che non vi volterà mai le spalle e vi sosterrà anche nei momenti più bui, aiutandovi a consolidare ugualmente voi stessi e i vostri obiettivi anche se magari dovrete attraversare un percorso più turbolento del previsto. E poi fino a metà luglio potrete contare anche sulla presenza benevola di Giove nel vostro Segno che garantirà soprattutto alla seconda decade qualche piccola e grande occasione fortunata. Certo, avrete Marte in quadratura per sette mesi e le tensioni non mancheranno però, a differenza dell’Ariete, voi quando venite provocati rispondete sempre con un sorriso o una moina e non reagite mai con violenza… dunque sono sicura che saranno i male intenzionati e gli attaccabrighe ad arretrare davanti a voi e di fronte a cotanta mansuetudine. Non c’è gusto a litigare con voi, lo dico sempre :-).

AMORE: è questo il settore che vi metterà maggiormente alla prova, soprattutto nei primissimi mesi dell’anno quando, a cominciare da Venere opposta, quasi tutti i pianeti sembreranno remarvi contro L. Una bella sfida, a parere mio. Siete il Segno che per eccellenza è portato a cercare l’altra metà della mela senza la quale tende a sentirsi incompleto; e così succede che, dato che vi ponete sempre in una posizione di bisogno, siete assolutamente incapaci di riconoscere la persona giusta per voi. Siete quelli, a parere mio, che fanno più fatica a crescere da questo punto di vista, imparando innanzitutto l’autonomia giusta e necessaria per una relazione di coppia adulta. Quest’anno spero tanto che apriate gli occhi e vi accorgiate che in verità siete già una mela intera e non avete bisogno di altre metà per completarvi, tanto meno se sono marce. E allora ben venga Venere opposta: ricordatevi che una casa solida che possa durare nel tempo si costruisce dalle fondamenta e così, allo stesso modo, una relazione costruttiva nasce solo  dall’amore per noi stessi. Tutto il resto è solo e soltanto noia.

LAVORO: fino a giugno gli alti e bassi saranno all’ordine del giorno e sembrerà di stare sulle montagne russe: la scontentezza sarà forte. Non lasciatevi intimorire da una situazione che sembra essere sfuggita di mano a qualcuno: Saturno per fortuna vi protegge e non vi fa mai mancare la giusta dose di razionalità per scegliere sempre la strada giusta. Urano, dal canto suo, vi porrà una serie infinita di ostacoli al punto che alla fine dell’anno avrete una linea invidiabile per averli schivati tutti J. La seconda decade è quella che tribolerà più delle altre. Decisamente più serena la seconda metà dell’anno in cui tutto ciò che vi premerà sarà mantenere le posizioni così faticosamente raggiunte.

DENARO: la terza decade sarà la più fortunata e la più ricca grazie alla retrogradazione di Mercurio e alla presenza di Giove nel Segno fino a luglio.

PERIODI PIU FORTUNATI: tutto il mese di aprile. La quiete dopo la tempesta.

VOTO: 5 nei primissimi mesi, 6 e mezzo tutto il resto dell’anno.

LEONE

Ve ne sarete accorti: nel 2013 invece di ruggire avete belato :-). La quadratura di Saturno vi ha scalfito duramente soprattutto nello spirito: certo, vi siete ritrovati ad affrontare anche problemi pratici ed economici, soprattutto per via di investimenti importanti in cui vi siete impegnati ma il fatto più singolare è stato vedervi così sottotono, voi che in genere siete sempre così esuberanti e sicuri di voi stessi. Ora la prima decade può considerarsi ufficialmente libera da ogni tensione e turbamento di sorta e timidamente può riprendere a camminare per le strade a testa alta sfoggiando una criniera più voluminosa e lucente dell’ordinario. Le altre due decadi, invece, nella prima parte del 2014 affronteranno l’insidiosa e tanto temuta quadratura saturnina che in realtà è tremenda solo nelle leggende: soprattutto la terza decade sentirà una forte spinta a chiudere tutte le situazioni che non fanno più al caso suo, dalle relazioni stagnanti che non portano da nessuna parte ai posti di lavoro insoddisfacenti. Urano in trigono è la manna dal cielo e premerà sull’acceleratore del cambiamento salutare dunque il connubio tra questi due pianeti vi spronerà a sposare il nuovo, a voltare definitivamente le spalle al passato e a ciò che ormai mal si adatta al vostro modo di essere. Un consiglio: procedete spediti verso il nuovo senza rimpianti e senza voltarvi mai indietro, soprattutto in amore. Mollate le zavorre, dal 17 luglio il panorama zodiacale muterà notevolmente grazie all’ingresso del beneamato Giove nel vostro Segno solare: ecco che finalmente il palcoscenico sarà di nuovo vostro e i riflettori vi aiuteranno a brillare e a darvi la giusta visibilità, quella che tanto vi piace. Una seconda parte dell’anno davvero memorabile! Finalmente  non sarete secondi a nessuno e, complice il trigono Giove-Urano, avrete dei colpi di fortuna davvero pazzeschi e rapidi avanzamenti nelle vostre carriere. L’anno si concluderà in modo ancora più strepitoso per la prima decade dato che Saturno entrerà nel Segno amico del Sagittario nel mese di dicembre ponendo le basi per un 2015 davvero sfolgorante.

 AMORE: e qui casca l’asino. La prima decade ha già chiuso nel 2013 una storia ormai logora e ora nella seconda parte dell’anno con molte probabilità avrà un’occasione d’oro: quella di innamorarsi perdutamente e seriamente, con tutta la passione di cui è capace. Le altre due decadi (soprattutto la terza) traballano e si barcamenano in storie poco felici: non basta la voglia di innamorarsi e di costruire per portare avanti una relazione seria… ci vuole molto impegno e soprattutto è necessario mettersi sempre in discussione, cosa che voi non vedete certo di buon occhio. Per carità, le storie che hanno alla base sentimenti solidi e sinceri supereranno qualsiasi tempesta, a patto però che venga lasciato spazio per una crescita ed un’evoluzione del rapporto. Chi arrancherà e si ostinerà inderogabilmente sulle sue posizioni terminerà l’anno con un due di picche clamoroso tra le mani…io vi ho avvisato :-).  Le coppie forti, al contrario, termineranno l’anno con anelli al dito, promesse di amore eterno, gravidanze insperate, cerimonie nuziali da mille e una notte.
LAVORO: anche nel settore professionale saranno la seconda e la terza decade le vittime della maggiore insoddisfazione. E’ vero che la crisi economica è un dato di fatto ormai dappertutto ma, d’altra parte, il Leone non è di certo un Segno che si accontenta dell’uovo oggi né della gallina domani: lui vuole un intero pollaio e lo esige qui ed ora! Sicuramente nei prossimi mesi Urano incoraggerà le scelte decise e gli atti di coraggio: nessuno resterà con le mani in mano, tutti si daranno da fare per operare la vera svolta. E i successi non tarderanno ad arrivare: al più tardi da luglio in poi tutti i sacrifici troveranno una giusta ricompensa e l’anno terminerà alla grande, con botte piena e moglie ubriaca fradicia :-). Non abbiate paura di buttarvi dunque, soprattutto dall’estate in poi.

DENARO: alla grandissima da luglio in poi con Giove nel Segno
PERIODI PIU’ FORTUNATI: maggio e agosto per chiudere le porte e aprire i portoni in amore

VOTO: 5 e mezzo fino a giugno, 9 da luglio in poi

VERGINE

Il 2014 inizia con un grande entusiasmo ed ottimismo e continua spedito con lo stesso ritmo almeno fino a metà luglio. La grande croce celeste stavolta non vi tocca quasi minimamente e avete dalla vostra i sestili di Saturno e Giove fino ad estate inoltrata: potete approfittarne per portare a termine i discorsi iniziati in questo 2013 che vi ha fatto registrare parecchi successi da manuale soprattutto negli ultimi mesi. Trasformati nel fisico e nello spirito, già da qualche tempo vi siete alleggeriti di qualche paranoia di troppo e avete iniziato a guardare il mondo con occhi un pochino più sereni e meno cerebrotici, cercando di lasciare un po’ di spazio anche al piacere oltre che al dovere. Ecco che allora nei mesi a venire sarete deliziosamente sbarazzini e spensierati e sperimenterete un modo di comunicare più aperto e più proteso verso una vera profondità di dialogo, lasciando andare quel vostro lato così ipercritico che spesso vi rende perfino un po’ antipatici al vostro prossimo. Ci sarà una piacevole riscoperta delle amicizie sia vecchie che nuove: voi che in genere siete così pragmatici e seriosi, scoprirete il gusto dell’essere un po’ frivoli ogni tanto  e che lasciarsi andare alla vita senza programmare tutto nel minimo dettaglio non guasta.

Insomma, la lezione l’avete imparata e il 2014 sarà un anno all’insegna degli angoli smussati dall’inizio alla fine, anche quando Giove si sposterà nel Segno del Leone portando con sé una maggiore desiderio di introspezione e solitudine. Per concludere in bellezza, il 2014 passerà alla storia anche come l’anno in cui chi aveva un problema di salute fastidioso che lo perseguitava da molto tempo finalmente lo risolverà. Un consiglio: affidatevi alle medicine alternative, potrebbero fungere da panacea per tutti i vostri mali sia del fisico che dello spirito.

AMORE: l’anello di sosta di Venere nel Segno del Capricorno, nei primissimi mesi del 2014, vi fa salire sul podio dei vincenti in campo sentimentale. Una sfrenata voglia di abbandonarvi al cuore e ai vostri sempre ipercontrollati sensi pervaderà i vostri animi: basta con le cinture di sicurezza, con i paracadute e i freni a mano tirati. Chi è in coppia si lascerà andare a promesse di amore eterno e proferirà parole mai udite prima: poco importa se poi le promesse diverranno debiti (magari karmici), ciò che conta è che finalmente per una volta riuscirete a farvi coinvolgere e travolgere a tutto tondo, sia la testa che il cuore. Anche i single avranno le loro piccole e grandi chances di cambiare status sociale: fino al mese di luglio, le occasioni di nuovi incontri fioccheranno. Ricordatevi che avete Saturno a favore quindi ci sono ottime probabilità che le nuove relazioni non siano solo avventurette da quattro soldi ma si tramutino ben presto in solide realtà.

LAVORO: Saturno imperversa imperterrito nel settore dei contratti e dei contatti. Molti di voi hanno già siglato l’accordo fortunato mentre qualcun altro lo farà molto presto. Si moltiplicano le opportunità e le piccole “botte di culo”, soprattutto nell’ambito della cerchia delle amicizie. Possibile e probabile anche il varo di un progetto indipendente che non garantirà chissà quale flusso monetario ma che sicuramente sarà fruttifero a livello di soddisfazione personale. Nella seconda metà dell’anno, conoscerete una lieve flessione nel  e forse il progressivo manifestarsi di un malcontento che vedremo poi sfociare a partire dal 2015. Per il momento però non pensateci!!!

DENARO: molto bene fino a luglio. Finanze in lieve calo nei mesi successivi.

PERIODI PIU’ FORTUNATI: gennaio e febbraio saranno mesi indimenticabili per i sentimenti, sia per le coppie che per i single.

VOTO: 7

BILANCIA

Il 2014 parte con una marcia in più: quella di Marte nel vostro Segno per 7 mesi. Generalmente, se c’è una cosa che detestate è l’aggressività: voi siete per la non-violenza e per la manifestazione armonica di sentimenti ed emozioni, anche se a volte a mio avviso risultate più taglienti voi con il vostro sorriso intonato alla sciarpa di cachemire di un Ariete con Marte leso :-). E’ proprio questo il punto: la grande croce celeste che configurerà il nostro cielo quest’anno interessa il vostro Segno in particolare. Vi troverete in mezzo ad un pericoloso crocevia dove se non presterete attenzione a guardare a destra e a sinistra prima di attraversare, verrete stirati in un lampo. La vostra proverbiale diplomazia quest’anno sarà solo un lontano ricordo: da un lato, tutto ciò è estremamente positivo perché finalmente prenderete posizione, vi azzufferete per un nonnulla e scenderete in strada insieme ai forconi. Dall’altro lato, dato che non siete abituati a scaldarvi così tanto e ad entrare nei gineprai non so come vivrete questa nuova situazione. Forse non vi piacerete e non vi accetterete in questa insolita veste. In realtà sarà un’ottima opportunità, a mio avviso, per imparare a tirare fuori gli artigli e a difendervi innanzitutto da voi stessi e dalla schiavitù che vi siete imposti nei confronti degli altri e del loro giudizio. Migliora decisamente la situazione nella seconda metà dell’anno grazie alla presenza benevola del sestile di Giove che ripristinerà il vostro consueto equilibrio e il tanto caro aplomb che vi contraddistingue, con la consapevolezza però, stavolta, che uscire dai binari ogni tanto può essere non solo utile ma addirittura indispensabile. Sono sicura che d’ora in poi ogni tanto vi ricorderete di derogare al bon ton e fare qualche piccola grande deviazione :-).

AMORE: sono sincera: non vorrei essere nei panni del vostro partner nei mesi a venire. Voi che in genere siete sempre così politicamente corretti, nei primi sette mesi dell’anno  riuscirete a trasformarvi al punto da sembrare le controfigure di un bulldog! Il vostro spirito critico subirà un’impennata verso le stelle e sembrerete veramente un pentolone di fagioli in continua ebollizione pronto solo a sputare sentenze di condanna nei confronti di chiunque si trovi ad interagire con voi. Fatevi un piccolo esame di coscienza: siete proprio sicuri che la vostra insoddisfazione sia causata da qualcuno o qualcosa di esterno? Perché non provate a riempire autonomamente la vostra vita con passioni, interessi e progetti solo vostri anziché aspettarvi che piova sempre tutto dal cielo e dagli altri ? Solo le coppie veramente forti resisteranno alla tempesta che sta per abbattersi sul vostro Segno solare;  tutte le altre tenteranno loro malgrado un recupero nella seconda parte dell’anno ma forse per molti sarà troppo tardi. Un escamotage per incanalare le potenti energie marziane ed esoricizzare il transito potrebbero essere quello di far esplodere le scintille tra le mura della  camera da letto: ecco che allora i più si cimenteranno in performance dal tasso erotico talmente alto da far accapponare la pelle anche a Cicciolina. Bravi, così si fa: fate l’amore e non la guerra!!!

LAVORO: anche in questo settore l’insoddisfazione sarà alta fino all’estate. Avrete voglia di buttare tutto all’aria e cambiare strada, mettervi in proprio, operare svolte drastiche. Consiglio: fatelo pure purchè prima valutiate attentamente i pro e i contro e purchè non facciate i passi più lunghi della gamba ma conoscendovi bene non vi azzarderete. Attenzione alle discussioni con un capo o un superiore. Se poi avete a che fare con il Segno dell’Ariete, andate in ufficio con le mutande di ghisa :-). Scherzi a parte, provate a proteggervi e a schermarvi servendovi della cristalloterapia (a patto che non ne approfittiate invece per tirare qualche pietra in testa a qualcuno!). Da luglio in poi, potrete contare sull’appoggio prezioso di Giove che vi sorprenderà regalandovi nuove ed inaspettate opportunità.

DENARO: fino a luglio sarà un bagno di sangue e avrete parecchie uscite straordinarie, soprattutto per ristrutturare un immobile. La terza decade leggermente meglio grazie alla retrogradazione di Mercurio. Da metà luglio in poi, riuscirete a recuperare e a rimettere in sesto le vostre finanze.

PERIODI PIU’ FORTUNATI: ottobre per recuperare il recuperabile in amore

VOTO: 5 fino a luglio, 7 nei mesi successivi

SCORPIONE

Là dove osano le aquile. Ormai è proprio lì che vi siete stabiliti: il 2013 è stato un anno incredibile in cui la realtà ha superato ogni ragionevole dubbio. Delle paranoie che vi facevate un tempo, dei pensiero distruttivi che vi accompagnavano quotidianamente e vi attanagliavano la mente quasi non resta più nulla, nemmeno le briciole. Siete persone diverse oggi, molto più forti e positive, consolidate nell’autostima, nella voglia di lottare per vincere ma mentre un tempo era la rabbia il vostro movente, oggi è la sicurezza che vi dà il coraggio di arrivare in alto. La prima decade e parte della seconda sono già sulla vetta, le altre sotto la guida saturnina e gioviana in contemporanea non tarderanno a raggiungerle. Fino ad estate inoltrata sarà festa: ci sarà chi celebra una promozione sul lavoro, chi un amore importante, chi realizzerà un sogno nel cassetto, chi tutte queste cose messe insieme e perfino di più: mi raccomando, non ponete limiti ai vostri desideri perché quest’anno correte il rischio di realizzarli tutti. Da metà luglio in poi, invece, Giove si sposterà nel Segno del Leone e si porrà in posizione di quadratura: i primi tempi manco vi accorgerete di questo cambio, talmente siete lanciati a tremila all’ora. Certo, sarà un periodo in cui dovrete più che altro accontentarvi e fare tesoro di quello che avete ottenuto nei mesi precedenti ma vi sembra poco? Finalmente ve lo godrete, forse vi concederete qualche spesa in più soprattutto per intraprendere il lungo viaggio che avete sempre desiderato. Forse per questo potreste ritrovarvi con il conto in banca parecchio alleggerito ma come contropartita sarà il vostro curriculum personale ad essersi arricchito! Saturno sarà comunque dalla vostra fino a dicembre quindi il suo sostegno non verrà mai meno; ora, se vi voltate indietro e date uno sguardo al passato non potete fare a meno di ricordare quante volte siete stati derisi per il vostro modo di vivere così intensamente, ai confini del taglio di vena, con tutto il pathos presente nell’universo. Ebbene, la miglior vendetta è un piatto che si serve freddo: finalmente quelli che ridono siete voi! Preparatevi a farvi una risata lunga almeno un anno 🙂

AMORE: nel 2013 molti esponenti del Segno si sono innamorati, hanno instaurato il legame più intenso e importante della loro intera esistenza e l’hanno costruito su basi completamente diverse dalle precedenti. Quasi tutti hanno archiviato il masochismo e le ossessioni erotiche distruttive per lasciare spazio ad un tipo di relazione più sana e evoluta. Devo confessarvi che, per i risultati raggiunti, voi scorpioncini siete una delle soddisfazioni più grandi che mi siano capitate nella mia carriera di astrologa: assistere ad una tale metamorfosi di un Segno Zodiacale in così breve tempo non capita tutti i giorni. Ma non è finita qui. Ora nel 2014 tutte le promesse d’amore appena proferite troveranno terreno fertile per crescere ulteriormente e trasformarsi in convivenze, matrimoni, addirittura per qualcuno ci sarà un figlio in arrivo. Quando ci si impegna a fondo come avete fatto voi negli ultimi anni, succede questo e perfino di più. Spero davvero che possiate essere un esempio da seguire per tutti!!!

LAVORO: la prima decade ha già ottenuto molto nel 2013 che si è appena concluso. Ora tocca alle altre due:  sono in arrivo opportunità talmente vantaggiose e inaspettate da lasciarvi senza parole. Qualcuno avrà una semplice promozione ed un aumento di stipendio mentre qualcun altro, nonostante la crisi, riuscirà ad abbandonare una situazione professionale frustrante e stagnante per farsi assumere in un’altra posizione, in un’altra azienda e forse perfino in un’altra città. Nessuno di voi neanche lontanamente spera di ottenere così tanto ma vedrete che sarà una piacevole sorpresa. Ottima annata anche per gli studenti universitari, per chi deve affrontare dei concorsi pubblici e per chiunque abbia un progetto tutto suo nel cassetto: il vostro spirito creativo è incoraggiato alla grande dal binomio Giove/Saturno. State per edificare qualcosa di molto importante che durerà nel tempo.

DENARO: fino a luglio pioverà sul bagnato, soprattutto per la terza decade. Se poi non vi sentite ricchi a sufficienza, potete anche tentare la fortuna al gioco (ma fatelo entro luglio).

PERIODI PIU’ FORTUNATI: gennaio e febbraio per i nuovi incontri. Aprile al top per consolidare una relazione nata sotto ottimi auspici.

VOTO: 9 fino a luglio, 6 nei mesi successivi.

SAGITTARIO

Il 2014 vi piacerà. Fino a metà luglio, Giove vi aiuterà a distruggere ed archiviare tutte le situazioni in essere che non hanno più senso di esistere e che vi rendono ormai insofferenti e annoiati. Non abbiate timore di chiudere quelle porte che non vi conducono più in nessun luogo: non esitate a mandare a quel paese datori di lavoro che vi hanno bistrattato per anni, fidanzati o amanti che vi regalano solo le briciole, amici che si fanno sentire due volte all’anno. Vi meritate il meglio dalla vita e quest’anno ve lo andrete a prendere. Complice anche la grande croce che nel vostro caso specifico è estremamente positiva, opererete il grande ribaltone. Aspettatevi una vera rivoluzione nelle vostre vite: lavoro nuovo, fidanzato/a nuovo ma soprattutto epidermide nuova! Vi sentirete fortemente determinati e nuovamente liberi di essere voi stessi senza tutti i compromessi e le restrizioni che avete dovuto sopportare negli ultimi anni. Una rinascita vera e propria che nella seconda parte dell’anno vi condurrà lontano e scardinerà tutte le convinzioni che avevate maturato finora: lontano dal vostro punto di partenza, lontano da voi stessi e da chi vi vorrebbe diversi. Di nuovo liberi, come piace a voi. E libertà vuol dire soprattutto realizzare quel lungo viaggio che sognavate da tempo oppure quel corso che vi condurrà in un universo più elevato, quasi mistico e in linea con il vostro New Age mood; fatto sta che non sarete più gli stessi ma paradossalmente non sarete mai stati più vicini alla vostra vera essenza. Urano, Marte, Giove e da dicembre perfino Saturno : sono tutti dalla vostra, come in uno di quei cocktail esplosivi che spesso e volentieri vi scolate con chi è sintonizzato sulla vostra stessa frequenza. Buon anno cari amici del Sagittario! Sono sicura saprete godervelo fino in fondo 🙂

AMORE: Si sa che siete gli spiriti liberi per eccellenza dell’intero Zodiaco e che siete fortemente allergici a qualsiasi tipo di legame… ebbene, quest’anno la vostra visione delle relazioni sentimentali muterà. Improvvisamente dovrete ricredervi e rendervi conto che una relazione seria e duratura non deve necessariamente essere soffocante e privarvi della vostra adorata libertà: se le regole le dettate voi e il partner si trova sulla vostra stessa lunghezza d’onda, beh allora potrebbe essere perfino divertente stare in coppia. Non abbiate paura di entrare in una relazione a modo vostro: se il partner è quello giusto capirà e condividerà la vostra visione un po’ fuori dagli schemi. In fondo, a pensarci bene non esiste un modo univoco di stare in coppia: potete considerarvi più seri e responsabili voi sebbene così emancipati di molti altri che aldilà delle moine, dei fronzoli,  e dei “mano nella mano” non si conoscono e non dialogano per nulla perciò siate fieri di come siete e del connubio che realizzerete tra amore e libertà. Per entrare nel dettaglio, nella prima metà dell’anno sarà ancora l’eros ad avere il sopravvento ma grazie alla grande croce, la vostra trasformazione sarà ad un passo dalla concretizzazione; da luglio in poi, niente più scuse e anche i più riluttanti si ritroveranno seriamente impegnati in una relazione a tempo indeterminato. Per finire in bellezza, da dicembre Saturno farà capolino nel Vostro Segno: la prima decade prepari i fiori d’arancio.

LAVORO : chi è interessato ad un cambiamento professionale, quest’anno finalmente avrà ottime chances di concretizzarlo: voi non siete i tipi felici di timbrare il cartellino tutti i giorni nello stesso posto in attesa della pensione. Voi scalpitate perché avete bisogno di stimoli, senza i quali vi spegnete completamente: avete voglia di apprendere, di impegnarvi in fondo in un progetto solo vostro e nel 2014 ce la farete! Giove vi accompagnerà per tutto l’anno in questo percorso, portandovi dapprima a chiudere una situazione stagnante e poi ad inaugurarne una nuova, molto più in linea con la vostra personalità. Liquidazioni in arrivo entro giugno: anche questo aspetto non guasta e vi consentirà di avere da parte un gruzzoletto per progetti futuri.

DENARO: alla grandissima tutto l’anno!!! Finalmente il vostro conto in banca respira… cercate però di non sperperare un patrimonio per festeggiare l’evento 🙂

PERIODI PIU’ FORTUNATI: agosto, settembre ed ottobre per mettere il cuore a posto

VOTO: 7 nei primi mesi, 9 da metà luglio in avanti

CAPRICORNO

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Sembra un po’ la storia della tua vita e nel 2014 lo sarà più che mai: la grande croce celeste sarà come una forte scossa elettrica, ti farà saltare sulla sedia, intraprendere la tua personale guerra contro tutto e tutti, scardinare le tue certezze per poi ricostruirle. Sei il guerriero per antonomasia e forte del sestile di Saturno, tuo astro-guida, nei prossimi mesi sarai come un caterpillar in marcia verso la meta che ti sei prefisso. E ovviamente con la tua tenacia la conquisterai! Devi solo mettere in conto che  ti imbarcherai in un giro un po’ più lungo e tortuoso del solito, sarà un po’ come recitare in una puntata di “Pechino Express”, per intenderci. La cosa insolita è che al centro dei tuoi pensieri stavolta non sarà il lavoro, spesso unico vero motore della tua grigissima esistenza: stavolta sono le relazioni con gli altri ed in particolare un rapporto di coppia ormai logoro che rischia di saltare in aria a catalizzare la tua attenzione. Sarà divertente vederti all’opera per riconquistare chi ormai ti snobba e metterci lo stesso piglio che metti a fine anno quando fai la chiusura del bilancio in azienda J. Una gran bella prova da superare, amico. Per te che sei un po’ la controfigura del “milanese imbruttito” anche se abiti a Catania, si tratta di mettere da parte la calotta cranica e rispolverare la pancia con tutti i suoi nessi e connessi (ed annessi). Un consiglio: ultimamente mi sembri più inacidito del solito. Cerca di appellarti al lungo anello di sosta di Venere nel tuo Segno: è sicuramente meglio che ricorrere al quinto emendamento 🙂

AMORE:  un anno che inizia con la Luna Nuova nel tuo Segno congiunta a Venere tanto male non può andare. Tutt’altro. Le cartucce migliori le sparerai subito, completamente trasformato e ammorbidito da questo transito così rivoluzionario per la tua sfera emotiva. Mi fai una tenerezza infinita, con quella scorza esteriore così ruvida mentre all’interno sei talmente morbido che ti si può tagliare con un grissino :-). Nei prossimi mesi è questo tuo lato che vedremo: il cuore di panna che si fa strada timido e insicuro su un terreno scivoloso. E sarà come camminare sulle uova per i tipi come te che a mostrare i sentimenti non vi sono abituati. Mentre correrai per arrivare alla tua meta o alla tua metà, ricordati che non è importante cosa troverai alla fine del percorso: la vera conquista è quello che hai provato e vissuto mentre mettevi l’anima in quella corsa. La vera conquista sarà  vedere l’empatia finalmente entrare nella tua vita.

LAVORO: il settore in questione quest’anno ti interesserà non tanto per i progetti in essere, per le prospettive o per il tuo rendimento quanto a livello di rapporti interpersonali con i colleghi. In genere sul lavoro sei piuttosto un orso: non dai confidenza a nessuno, lavori il triplo degli altri, salti le pause pranzo e i coffee break e spesso non sai nemmeno come si chiama il tuo vicino di scrivania. Purtroppo, con la crisi che avanza senza pietà, quest’anno prenderai coscienza (o te lo faranno notare) del fatto che i rapporti umani in azienda sono fondamentali, non tanto perché è il luogo dove trascorri la maggior parte della tua giornata quanto perché se c’è la necessità di tagliare e far fuori un dipendente, spesso si sceglie in base alla simpatia, alla condivisione, al lavoro di squadra… Quindi  come scelta strategica,  quest’anno ti sforzerai di interagire di più con i colleghi il che ti costerà una fatica disumana a volte, non essendo abituato. Dai che ce la fai! Scommetto che se fai il bravo a fine anno ti sceglieranno perfino per estrarre i numeri della tombola alla festa aziendale :-). Cosa vuoi di più dalla vita???

DENARO: fino a luglio, con Giove opposto le uscite supereranno di gran lunga le entrate. Nei mesi successivi riuscirete almeno a bloccare l’emorragia 🙂

PERIODI PIU’ FORTUNATI: gennaio e febbraio con una dolcissima Venere in anello di sosta nel tuo Segno. Roba da carie ai denti J

VOTO: 5 fino a luglio, 6 e mezzo dopo.

ACQUARIO

Il 2013 non è stata una passeggiata e, purtroppo, temo che anche nel 2014 sarà necessario stringere un po’ i denti; mi dispiace mettervi un brutto voto e prospettarvi qualche momento di difficoltà perché mi siete simpatici però, come dico sempre, aldilà dei transiti, siamo noi a determinare la nostra vita perciò sono sicura che con il vostro carattere così aperto e all’avanguardia saprete volgere transiti impegnativi in splendidi traguardi e imperdibili occasioni evolutive. Comunque non sarà tutto da buttare via, anzi: nei primi 7 mesi riceverete una bella sferzata di energia dal lungo anello di sosta di Marte in trigono: sarà il settore affettivo a riceverne i maggiori benefici. Per essere più precisi, le faccende più interessanti accadranno sotto le lenzuola J anche se voi, a dire il vero, intellettuali come siete, molto più spesso preferite focalizzarvi su quello che avviene fuori. Stavolta però Marte vi travolgerà al punto che non potrete più fare gli stitici: sarà un abbandono totale. Vada come vada. E poi i viaggi: nel 2014 viaggerete un sacco. Vicino, lontano, con gli amici, con il partner, da soli, per lavoro, per hobby: con grossa invidia della vostra astrologa preferita, avrete sempre la valigia in mano. Una domanda sorge spontanea: ma se viaggi e sesso non mancheranno, come fa ad essere un anno così pessimo??? 😉

Le note dolenti risiedono ancora nella quadratura di Saturno da un lato e nell’opposizione di Giove dall’altro,  da luglio in poi: il lavoro in primis sarà un bersaglio mobile. Saturno continua a riproporvi la stessa sfida e stavolta sarete tentati di mandare tutti a quel paese per tentare la fortuna all’estero, soprattutto i giovanissimi. Sarete molto combattuti dentro di voi circa una decisione grossa da prendere: il vostro futuro vi sembrerà quanto mai nebuloso. Non abbiate fretta e valutate bene, facendo leva anche sul vostro spirito creativo e innovativo. Chissà mai che non veniate ispirati  da un’idea davvero geniale!

AMORE: più eros che amore quest’anno. Un anno di sconvolgimento interiore totale, tra la voglia di una fuga e quella di mettere su famiglia. Si farà strada dentro di voi un forte desiderio di sperimentare, osare, mettersi in gioco con l’altro sesso.Poco importa come effettivamente andrà: l’importante è vivere appieno perché il gioco vale sempre la candela. Forse a fine anno vi ritroverete comunque da soli ma sicuramente non sarete più gli stessi di quando l’avete iniziato! Un 2014 di forti emozioni e di grande semina dentro di voi: preparerete il terreno per il 2015 quando l’arrivo di Saturno in ottima posizione di sestile vi garantirà finalmente una fase di maggiore stabilità.
LAVORO: come vi accennavo, è questo il settore che vi creerà le maggiori tensioni. Qualcuno farà un po’ fatica a digerire la routine. Per qualcun altro, una decisione importante da prendere sarà il leit motif dei mesi a venire. In entrambi i casi, ci perderete il sonno per poi scoprire che la soluzione era lì a portata di mano e non l’avevate nemmeno considerata. Sarà più semplice del previsto! Basterà solo fare appello alla vostra proverbiale creatività. Da luglio in poi, saranno le vostre finanze a preoccuparvi maggiormente: forse un investimento monetario sarà necessario per assicurarsi un futuro più roseo e tranquillo. Principalmente sarà la terza decade quella nell’occhio del ciclone: forza e coraggio, i vostri sforzi e il vostro coraggio verranno presto ricompensati!

DENARO: da luglio in poi uscite a gogo’ 😦

PERIODI PIU’ FORTUNATI: marzo e luglio per un eros talmente bollente a rischio scottature

VOTO: 5 con parecchi margini di miglioramento, soprattutto per la prima decade.

PESCI

Il 2014 sarà un’inesorabile certezza. Voi che avete fatto dell’incertezza una ragione di vita, già da un anno a questo parte avete cambiato sponda e vi state facendo scortare da Giove e Saturno molto lontano da quegli inferi che tanto vi attraevano un tempo. Nel 2013 siete andati oltre, avete posato la prima pietra sulle fondamenta del vostro nuovo io, meno ipocondriaco, meno spaventato e più orientato al positive thinking. Siete senza dubbio uno dei pochissimi Segni (se non l’unico) che quest’anno non vivrà la scissione nelle due metà dato che sarete sostenuti dall’inizio alla fine dal granitico trigono saturnino che completerà l’opera di consolidamento di cui abbiamo visto l’incipit nei mesi scorsi. Un anno di grande creatività: Nettuno ormai ha messo le tende nel vostro Segno e i suoi regali sono infiniti, da assecondare tutti: la fantasia, l’ispirazione e perfino la  spiritualità si tingono di maggiore concretezza e pragmaticità e vi conducono dritti alla meta. Finalmente saprete in che direzione muovervi e non perderete più l’orientamento, pur senza rinunciare a quel vostro lato cosi spiccatamente “peace and love” che tanto vi caratterizza e vi regala una marcia in più. Un anno di grande empatia e di forti intuizioni. Un anno in cui lasciarsi guidare dai 5 sensi che sanno perfettamente dove condurvi.

AMORE: Se dovessi dare un titolo al vostro 2014 che sta per iniziare sarebbe “Love is in the air”. Nel 2013 anche i disperati che non avevano uno straccio di storia da anni, a sorpresa si sono innamorati. Nel 2014 questo fatidico innamoramento diverrà amore in un battibaleno senza tuttavia perdere i connotati di cotta adolescenziale che è così tipica del vostro Segno: si avvicinerà sempre più a quell’idea di inevitabile follia che vi manda ai matti e vi fa perdere il sonno e l’appetito. E allora ben vengano le farfalle nello stomaco, le poesie recitate ai piedi di un arcobaleno e i cuoricini disegnati sul quaderno a quadretti: partirete per la nuvoletta rosa e sarà un viaggio di sola andata.  Davvero vi invidio. Sarà un anno romanticissimo e indimenticabile, ancora più del precedente perché ora la vita di coppia la potrete toccare con mano con tutte le sue gioie ed i dolori che ancora nemmeno ci saranno. Dovrei consigliarvi di essere meno idealisti, di scendere dal pero e guardare il partner con tutti i suoi difetti ma non lo farò: siete troppo belli così! Non mi va di sciuparvi quest’idillio quindi vi lascio tubare indisturbati 😉

LAVORO: con la scusa che siete infatuati, quest’anno il vostro rendimento subirà un drastico calo ma la questione proprio non vi toccherà minimamente. Almeno fino a luglio, non perderete di certo il sonno per pensare al lavoro. Anzi, sarà l’ultimo dei vostri pensieri. Per fortuna, avrete il trigono di Saturno a proteggervi e quello di Giove fino a luglio a passare sottobanco qualche opportunità particolarmente illuminata ai giovani (o ai disoccupati in generale) in cerca di occupazione. Come sempre, puntate sui settori creativi ed evitate accuratamente quelli che richiedono uno spirito organizzativo che a voi non è mai passato nemmeno vicino :-). Oppure assumete una segretaria della Vergine :-): quest’anno vi servirà, soprattutto da luglio in avanti quando Giove nel settore professionale farà una sorta di check up completo del vostro modus operandi e vi imporrà una revisione di alcune vostre pessime abitudini. Non tutti i Giove vengono per nuocere 🙂

DENARO: buono fino a luglio, senza lode né infamia nei mesi successivi.

PERIODI PIU’ FORTUNATI: aprile per l’apoteosi del cuore.

VOTO: 8 costante

Con i miei migliori auguri di Buon 2014! Che sia un anno strepitoso!

Ilaria Castelli

L’Astro nella Manica

Immagine

Annunci

SOLSTIZIO 2013 di MADDALENA

Free Chart 63%

 

Questo è il Tema del Solstizio, ovvero l’ingresso del Sole nel segno del Capricorno insomma l’inizio ufficiale dell’Inverno, domificato per Milano.

 E’ il giorno più corto dell’anno, simbolicamente si considera come la rinascita del Sole-bambino, dal 21 infatti il giorno comincia ad allungarsi un pochino e a donarci qualche minuto in più di luce.

 E’ considerato un momento importante in quanto si ritiene dia indicazioni riguardo ai popoli, i governi e per fino per la finanza per la durata  dell’anno che segue. E’ chiaro che in luoghi differenti i pianeti si posizioneranno in case differenti dando quindi a ciascun luogo prospettive diverse.

 Per Milano, l’Ascendente è in Cancro, esattamente congiunto a Giove: enfatizza e pone in primo piano le necessità riguardanti la casa e la famiglia.

E della casa sicuramente si occuperanno i nostri legislatori, ma poiché noi, come popolazione, tendiamo ad identificarci con ciò che possediamo,   consideriamo un attacco personale tutto ciò che è diretto a svalutare o a privarci dei nostri beni, per difenderli usiamo tutta la nostra aggressività, diventando litigiosi e polemici senza più riconoscere con equità ciò che è giusto da ciò che non lo è.

 E’ possibile che i conflitti con l’autorità incanalino le tensioni già esistenti anche per la mancanza di lavoro dei giovani, per il fatto che i nostri figli non abbiano la possibilità  di esprimere i loro talenti a causa della congiuntura economica e le lotte di potere in atto.

 Plutone, come espressione del potere, sembra indicarci gli interventi di qualcuno senza scrupoli che rischia di creare gravi tensioni e di far sentire le persone come vittime e non più come cittadini.

 Nettuno indica che un cambiamento è necessario ed auspicabile, e che bisogna soccorrere i più deboli (magari anche  stranieri – è infatti in 9 casa) ma bisognerebbe evitare di dar seguito a persone sovversive o peggio che portano avanti valide istanze politiche o sociali ma in maniera fanatica e potenzialmente rivoluzionaria. Come sempre il rischio o meglio la voglia di farsi giustizia da soli può solo portare a guai con la legge.

 Marte in Bilancia fino al 26 luglio rende i rapporti con gli ‘altri’ in genere abbastanza nervosi e non favorisce le Borse, specialmente Wall Street (nei periodi peggiori, questa posizione di Marte in Bilancia era quasi sempre presente!)

 Il primo dell’anno coincide anche con la Luna Nuova in Capricorno, che parrebbe indicare un nuovo ciclo ed una spinta in avanti, ma la stretta congiunzione con Plutone conferma quanto già insito nei quadrati del Solstizio: liberarsi del passato per creare un futuro migliore non sarà cosa semplice.

 

A tutti i migliori auguri di Buone Feste e Felice Anno Nuovo, che le stelle vi siano propizie

 Maddalena

 

 

L’ASTROPARADE di ROBERTA TURCI dal 23 al 31 dicembre 2013

merry-christmas-buon-natale-buone-feste

L’ultimo scorcio del 2013 è caratterizzato da aspetti interessanti: il Sole è appena entrato in Capricorno e il giorno della Vigilia di Natale, Mercurio lo seguirà. Venere, nello stesso segno già da un po’, è diventata retrograda, decisa a smascherare gli amori troppo disimpegnati e a incoraggiare prese di coscienza e senso di responsabilità. Giove è sempre retrogrado in Cancro, mentre Urano ha ripreso da poco il moto diretto, incitando all’azione soprattutto i segni di Fuoco. Il giorno di Natale l’opposizione Marte-Urano infiammerà il cielo e gli animi. E l’ultimo giorno dell’anno, con la congiunzione Mercurio-Plutone e la quadratura di entrambi a Marte, la tensione sarà elevata per tutti, e in particolare per i segni cardinali (Ariete, Bilancia, Cancro e Capricorno). Urano in Ariete e Giove in Cancro completano il quadro celeste disegnando la Grande Croce Cardinale. Questa stessa configurazione ci accompagnerà nel nuovo anno, che non potrà ignorare i fardelli del passato. Il lavoro individuale e collettivo continua: il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo comincia dentro di noi, perciò siamo chiamati a fare la nostra parte… e allora guardiamo avanti con consapevolezza e fiducia!

1. Vergine

Il giorno della Vigilia di Natale Mercurio termina la sua quadratura e si porta in posizione favorevole, unendosi al Sole, a Venere e a Plutone, mentre Giove e Saturno vi sostengono,  e la Luna, il 23 nel vostro segno, porta nuove energie buone e occasioni di incontri felici. Probabilmente siete arrivati fin qui lasciandovi alle spalle dissapori, rapporti difficili, rabbia,  coltivata soprattutto nell’ambiente di lavoro. Avete lavorato molto, accumulato stress e stanchezza, e spesso vi sono mancati punti di riferimento anche nella vita famigliare e affettiva. Adesso il cielo vi dà tregua, donandovi lucidità mentale, comunicatività e tenerezza da spendere soprattutto nel privato, per riconquistare un po’ di serenità. Tenete gli occhi aperti se cercate nuove avventure: il vostro fascino e la forma fisica sono eccellenti, e Venere vi invita anche a dare spazio all’emotività. State solo attenti all’ambiguità. Siate sinceri, esprimete quello che pensate, non favorite i fraintendimenti. Potete ricostruire quello che andava demolito per dargli un volto nuovo, così come accettare la fine di qualcosa che non aveva più ragione di essere. Adesso è tempo di concentrarsi su quello che vale davvero. Ma soprattutto regalatevi una bella vacanza, ricaricatevi e preparatevi per le avventure che ha in serbo per voi il nuovo anno. Provate a razionalizzare un po’ meno e lasciatevi portare dal flusso degli eventi…

2. Toro

Il cielo ha allentato la presa. Dal giorno di Natale Mercurio raggiungerà Sole, Venere e Plutone nell’amico segno del Capricorno, formando una schiera compatta che saprà controbilanciare l’offensiva di Saturno. Il Signore degli Anelli non ha ancora finito con voi, ma dovrete ammettere che il suo lavoro non è stato solo all’insegna dei sacrifici e delle rinunce. Come sempre accade, vi ha lasciato (e continuerà a farlo) un bagaglio di esperienza che dovreste essere pronti a spendere in nuove iniziative e attività nei mesi che verranno. Questi giorni di festa li dedicherete però alla vita affettiva, che si porta in primo piano concedendovi emozioni e passionalità, se avete una storia fresca o state cercando distrazioni leggere, ma anche serenità e complicità col partner di sempre e la vostra famiglia, proprio nei giorni che conducono al Natale. Verso la fine dell’anno arriveranno anche gratificazioni e sollievo finanziario. Vi saranno utili per guardare avanti con fiducia e credere nei vostri progetti. E se qualcosa o qualcuno proverà a farvi innervosire, rimandate gli scontri all’anno prossimo: difendete l’atmosfera tranquilla dei giorni di festa, e vedrete che poi le soluzioni si affacceranno…

3. Scorpione

L’anno che sta per concludersi per voi è stato intenso e impegnativo. Cambiamenti sul lavoro, problemi di salute, preoccupazioni finanziarie o legate alla famiglia: avete dovuto combattere su più fronti. Scommetto che siete tormentati da contratture e tensioni muscolari: siete sempre troppo tesi! Ma non riuscite proprio a lasciarvi un po’ andare? Dopotutto, sarete anche stanchi di stare sempre in trincea! Anche i condottieri più valorosi hanno bisogno di un periodo di pace per rigenerarsi. Infatti, in questi giorni di festa il cielo si placa e vi invita al relax. E lo farete in compagnia del vostro amore, amico e amante complice e affidabile, tanto da farvi sentire più forti e sicuri di voi stessi, come solo un regalo di Saturno sa fare. E se siete ancora soli, avrete comunque il vostro dono: la capacità di riconoscere chi davvero fa per voi. E lo sapete che non è poco. Con la Luna nel segno, il 27 e il 28 potreste fare incontri speciali, di quelli che cambiano davvero la vita…Attenzione però: Saturno non ha ancora terminato il suo lavoro e, nel suo dialogo con Venere (retrograda!), sta dicendo, soprattutto alla terza decade, di non voltarsi indietro. Quello che avete perso, l’avete lasciato andare perché era la cosa giusta da fare. Guardate avanti, e scoprirete che non è necessario aggrapparsi ai tormenti o alle emozioni da montagne russe, per sentirsi vivi. Giove, dal canto suo, potrebbe far lievitare il portafogli, ma anche il peso! Attenti…

4. Pesci

Non potevate chiedere un cielo più complice per guardare al futuro con ottimismo! Alle spalle, avete un bilancio positivo. Davanti a voi, tante promesse che le stelle vi fanno, ma che solo voi potrete mantenere, se saprete mettere da parte pessimismo e incertezze. C’è una Luna nervosa il giorno della Vigilia di Natale, ma allargate lo sguardo e andate oltre: c’è molto altro per voi! La vita affettiva torna protagonista, con grandi decisioni per molti di voi, come convivenze e matrimoni. Per tutti ci saranno slanci appassionati e tanta complicità, romanticismo, sorprese, un dialogo profondo e sincero. Per chi è solo, proprio in questi giorni le stelle parlano di incontri propizi. Le armonie astrali promettono anche gratificazioni, idee brillanti, e nuove possibilità di guadagno. Anche se per voi, più che per chiunque altro, il fulcro è nei riferimenti affettivi, e senza la serenità interiore, tutto il resto conta poco: dominate l’ansia e la possessività, imparate a credere in voi stessi e nel vostro valore. E se sentite che qualcosa può portarvi energie positive, non riflettete troppo: buttatevi…

5. Leone

In questo tempo di bilanci, vi guardate indietro con un po’ di amarezza e poca soddisfazione, ma la buona notizia è che vi siete stancati di accontentarvi e di stare defilati dietro le quinte. Allora non voltatevi indietro, ma guardate al futuro con una grinta ritrovata, soprattutto sul lavoro, e pensate a quello che potete costruire nel nuovo anno! Gli scenari devono cambiare: lavorate per riconquistare una posizione di rilievo che sia degna di un re! Credete in voi stessi, tirate fuori il coraggio e la vitalità che il vostro Sole di nascita vi ha donato, e dimostrate quanto valete! Ci saranno forse nuove responsabilità, dovrete essere più prudenti nel settore finanziario, ma avete tutta l’energia che vi serve per tornare a ruggire come solo voi potete fare. Avete la stoffa del leader, ora potete davvero essere una buona guida per gli altri, oltre che una garanzia per voi stessi. E ascoltate il cuore: è da lì che arrivano le ombre, è da lì che dovete cancellare le insicurezze e la paura di non farcela. L’amore c’è. E vi fa sentire ancora più forti. Se non lo vedete, è perché ancora non ci credete abbastanza, e tenete chiuse le finestre, lasciando fuori un vento appassionato che comunque soffierà ancora per un bel po’…

6. Capricorno

C’è qualcosa che avete lasciato in sospeso. Qualcosa che dovete affrontare e accettare. Non dovete trovare nessuna soluzione, dovete solo guardare davanti a voi, accogliere ciò che vedete, ed esserne grati. Venere vi sollecita ad amare, sostenuta dal cielo intero. Mettetevi in piedi davanti al vostro bivio personale, fate un bel respiro e cominciate a camminare: andate avanti, pretendete la vostra serenità, ovunque essa sia. Se necessario, tornate indietro e cambiate direzione, ma non restate fermi adesso. Sì, lo so, chiedere a voi di cambiare strada è una sfida! Siete metodici, abitudinari, attaccati ai vostri punti fermi e alle vostre sicurezze, ma se volete davvero trovare serenità e pace, dovete rassegnarvi …a cambiare! Il cielo ve lo sta urlando in ogni modo e se vi ostinate a fare resistenza, sarà solo peggio per voi. Va bene pensare alla sicurezza economica, al ruolo sociale, al successo personale. Ma voi avete bisogno di vibrare, di amare! E soprattutto di sentirvi amati. Non dovete più tollerare quello che non vi fa stare bene. Le stelle vi stanno illuminando la strada. Il resto dipende da voi. Come sempre…

7. Sagittario

Vi è tornata la voglia di stare al centro della scena, con più ottimismo e coraggio. La quadratura di Nettuno e il trigono di Urano stanno lavorando insieme nel vostro profondo per farvi cambiare strada, e voi vi lascerete condurre su sentieri nuovi, abbandonando  vecchie vie senza rimpianti. C’è entusiasmo adesso, non più timore e disillusione: siete pronti a svoltare. Nel settore lavorativo stanno arrivando opportunità anche laddove non avevate quasi osato spingervi. E saprete cogliere il momento migliore per agire, così come avere l’atteggiamento giusto in ogni situazione. In questi giorni di festa potete tenere a freno idee e iniziative per riposarvi un po’ e ricaricarvi, in vista delle novità del nuovo anno, ma si sente nell’aria che la ruota sta girando anche per voi! Scoprirete che molte dinamiche vanno abbandonate e asseconderete le sensazioni, perché capirete che è tutto necessario per proseguire. Anche certe persone vanno lasciate indietro, perché altre stanno per assumere ruoli di primo piano nella vostra vita, e in questi nuovi incontri troverete il senso della direzione che state prendendo. E anche l’amore è pronto a rinascere, in una pelle nuova, frizzante e sensuale come non mai. Qualcuno ha voglia di emozioni forti, qualcun altro di sentimenti saldi e profondi…lasciate il cuore acceso e l’anno che sta arrivando vibrerà alla giusta frequenza, risuonando con voi…

8. Acquario

L’ultimo scorcio del 2013 inizia con una Luna nervosa, ma voi dovete proiettarvi nei prossimi mesi con la consapevolezza che il lavoro di Saturno è al servizio della vostra evoluzione. Adesso siete ancora un po’ confusi, irrazionali, inquieti. Vi sentite trascurati dalla famiglia, sottovalutati nel lavoro, poco amati. Già da tempo sapete che c’è qualcosa da rivedere, soprattutto sul fronte sentimentale, ma forse non siete ancora riusciti a fare luce sulla parte di voi che potrebbe avere le risposte. Forse ne avete paura, perché guardare in faccia le vostre ombre potrebbe costringervi a cambiare troppe cose. Probabilmente sollevare il velo equivarrebbe a togliervi la maschera, e per quanto Saturno sia insistente, ancora non siete in grado di farlo. Eppure le energie non vi mancano. Marte in trigono vi lancia verso la vita sociale, i viaggi, le attività sportive, dandovi un ritrovato dinamismo. Urano, dall’altra parte del cielo, vi porge il suo dono invitandovi ad affermare voi stessi. Sarà compito vostro trovare un equilibrio tra queste due forze solo apparentemente opposte ed esprimere voi stessi senza paura. Ricordatevi che entro l’estate Saturno farà le sue verifiche e sfuggire al richiamo della vostra anima non vi servirà a niente. Fatevi trovare pronti…

9. Gemelli

L’aria si fa via via più leggera. Ed è esattamente di questo che avete bisogno. Il trigono di Marte vi dà energia fisica e mentale, mentre Mercurio il 24 dicembre termina l’opposizione, restituendovi lucidità. Potrete spendere questa energia senza sprecarla in competizioni sterili. Questo è il momento ideale per iniziare nuove attività o dedicarsi allo sport, complici le feste. Se dovrete lavorare, riuscirete a stabilire un dialogo proficuo, facendo leva su una comunicazione schietta ed efficace. Qualunque tipo di conflitto, nel lavoro o in famiglia, potrà rivelarsi utile per chiarire aspetti delicati e demolire dinamiche disfunzionali. Allenatevi all’ascolto e gestite le situazioni con una sana leggerezza. Se vi guardate indietro, scoprirete che qualcosa è cambiato e sta ancora cambiando. Sottile, impercettibile, ma il nuovo è già dentro di voi: forse ha il volto di persone che mai avreste pensato di frequentare, o sta in risorse che non vi eravate ancora riconosciuti e che ora spingono verso nuovi traguardi. Lentamente, state scoprendo chi siete. E non c’è augurio migliore alle porte di un nuovo anno …

10. Cancro

In quest’ultima parte dell’anno, la situazione astrologica è critica per tutti, ma per voi lo è in modo particolare. Ci sono cose che dovete affrontare ed è meglio non mettere in atto i soliti meccanismi difensivi. Le situazioni non si risolvono evitando di guardare in faccia i problemi. Prima o poi si ripresenteranno e sarà anche peggio. I momenti difficili arrivano per farci evolvere e ogni crisi porta con sé il concetto di rinascita. Non dimenticatelo, e vivete questo periodo con la consapevolezza che è una grande opportunità di crescita. Per alcuni può anche essere il momento di raccogliere i frutti del lavoro cominciato mesi fa, ma forse c’è qualcuno che rema contro e rende tutto più difficile. Arroganza e presunzione non vi aiuteranno. Cercate di comunicare con gli altri con più indulgenza e senza irrigidirvi, e nel caso accogliete il conflitto come un’occasione per trovare voi stessi, imparando a gestire lo scontro mettendo da parte l’egocentrismo. Scegliete bene le persone che frequentate e costruite su basi solide. La Luna del 26 e del 27 è un po’ nervosa, ma potete arginarla assecondando il bisogno di riposo e non esagerando con cibo e alcool. Prendetevi cura di voi stessi…

11. Bilancia

Anche per voi, altro segno Cardinale, la configurazione cosmica, critica di per sé, è molto pesante. Per fortuna è arrivato Marte in vostro soccorso, in un momento in cui troppi pianeti vi stanno mettendo alla prova. Vero è anche che tutta questa energia vi esplode un po’ dentro e un po’ in tempi e modi inappropriati, perché gli altri astri vi limitano su tutti i fronti. Sarebbe opportuno ristabilire l’ordine, fare luce sugli obiettivi, soprattutto professionali. Ma forse potreste rimandare a gennaio e godervi le feste senza pensare al lavoro: se avete seminato bene, i frutti arriveranno. Perciò adesso concentratevi sui rapporti affettivi, perché i giorni di festa sono particolarmente critici, e il vostro spirito polemico si farà sentire: tenetelo a bada, non cercate lo scontro! O forse lo cercate per attirare l’attenzione? Anche il partner vi chiede attenzione. Allora appellatevi al vostro proverbiale senso della misura e trovate un equilibrio per difendere i rapporti a cui tenete veramente…

12. Ariete

L’anno si conclude in affanno: ci sono ombre che rendono lo scenario pesante. Gli astri non sembrano facilitarvi la vita. Infatti vogliono altro da voi. Vogliono che vi osserviate nel profondo, che siate pronti a modificare certe dinamiche affettive, così come la scala di valori alla quale siete tanto attaccati. Soprattutto la prima e la seconda decade si sentiranno sollecitate. Rilassatevi, evitate attività fisiche troppo rischiose o stancanti. Parlate poco, state attenti all’aggressività, siate diplomatici e oculati. E non siate impulsivi:  riflettete. Non prendete decisioni drastiche adesso. Siete nervosi, poco lucidi, stanchi, a volte rassegnati in attesa che passi. Ma non passerà! Se non comprendete il messaggio e non rivedete ciò che è necessario rivedere, le cose non cambieranno come per magia, quando cambierà il cielo. Adesso è il momento di ascoltare il silenzio in fondo a voi stessi. In quel silenzio, sta germogliando il coraggio che vi servirà quando sarà tempo di rovesciare il tavolo. Fatelo dopo aver tolto le candele e la tovaglia rossa, ma fatelo. Il 2014 si aspetta questo da voi. E saprà come ricompensarvi…

Buone Feste a tutti!!!!!

Quale partner può davvero essere irresistibile per noi? – Marte e Venere in BILANCIA

Non dobbiamo pretendere di capire il mondo solo con l’intelligenza:
lo conosciamo, nella stessa misura, attraverso il sentimento.
Quindi il giudizio dell’intelligenza è, nel migliore dei casi,
soltanto metà della verità.

Carl Gustav Jung

Con questo pensiero del celebre psichiatra svizzero ci avviciniamo oggi al raffinato mondo relazionale di quel Segno, la Bilancia, che più di tutti è chiamato ad esprimere la natura più fine ed artistica di tutto ciò che comunemente viene associato a Venere. Non è la Venere godereccia e sensoriale del Toro. Bilancia è infatti sinonimo di arte, bellezza, eleganza e ricerca di armonia.
Sappiamo ormai, come abbiamo cercato di spiegare nei precedenti articoli, che nel nostro Oroscopo di Nascita esistono alcuni elementi che ci possono fornire utili indicazioni sui tipi di partner con cui tendiamo a relazionarci nel corso della nostra vita. Il Segno e l’Ascendente sono certamente preziosi a questo proposito, e la posizione della Luna può addirittura avere un rilievo ancora maggiore. Ma se davvero esiste in noi un fondamentale bisogno di individuazione e completezza psichica, emotiva e spirituale, il nostro partner ideale non può che riflettere quelle qualità che possono farci pervenire a questo auspicabile stato di integrità. Abbiamo quindi ipotizzato che le posizioni di Marte (per la donna) e di Venere (per l’uomo) nella Carta Natale possono fornirci preziose informazioni proprio su ciò che risveglia in noi il desiderio di quell’unione perfetta tanto desiderata.
La Bilancia non è certamente il Segno più determinato, non è nemmeno quello con le idee più chiare, ma è certamente, tra tutti, quello che più ha bisogno di eleganza, fascino, raffinatezza, arte e bellezza. Spesso si parla della Bilancia come del segno dell’equilibrio, ma i nativi non di rado non si sentono per nulla equilibrati. Questo perchè la Bilancia è il segno che l’equilibrio lo cerca, più che quello in grado di manifestarlo. E molti comportamenti dei Bilancia sembrano proprio suggerire l’inconscio desiderio di pervenire ad una riconciliazione di opposti elementi.
Ed eccoci dunque al motivo della citazione iniziale: la Bilancia è un segno di grande dualità, di oscillazione tra polarità opposte. Mente e cuore, determinazione e incertezza, libertà e bisogno di approvazione. Tutto questo coesiste nella stessa persona e la collocazione dei pianeti dell’amore in questo segno suggerisce alcune tendenze relazionali che proviamo a definire meglio nel partner maschile e in quello femminile.

L’uomo con Venere in Bilancia

Se c’è una cosa a cui difficilmente quest’uomo sa opporre resistenza, è al fascino della bellezza, della bellezza armonica. La donna che nota per prima è quella dotata di uno stile unico, elegante e raffinato. Se tutto ciò che lei esprime si colora di eleganza ed armonia, le probabilità che in quest’uomo non si accenda la passione sono davvero limitate.
Il buon gusto in ogni situazione è la caratteristica che non può davvero mancare nella sua partner ideale. Sa tollerarne anche una certa vanità, perché non dobbiamo scordare che è pur sempre all’interno del reame di Venere che ci stiamo muovendo.
Bilancia è un segno d’aria e difficilmente rinuncia quindi alla tendenza ad idealizzare la sua partner, ad immaginare quella relazione perfetta in grado di appagarne i sensi, la mente ed il cuore. Ma ne ammira senza dubbio anche la brillantezza intellettuale. Ama quindi anche la bellezza delle sue idee e dei suoi pensieri.
Non è raro che nello scegliere la sua compagna si lasci almeno in parte guidare anche dalle opinioni altrui. Difficilmente lo ammetterebbe, ma l’opinione delle persone per lui significative è spesso importante nelle questioni affettive.
Forse non adora la donna emotiva e nemmeno quella che manca di quell’elegante fascino così indispensabile per farlo sentire sedotto, ma quando si innamora davvero sa esprimere i suoi sentimenti in maniera molto equilibrata e rispettosa, libera da possessività e gelosie.

La donna con Marte in Bilancia

Marte è “in esilio” nel segno della Bilancia, secondo gli astrologi classici. Il pianeta rosso perde dunque, in questa collocazione, buona parte della sua esuberante energia. Il partner ideale per la donna con Marte in Bilancia dovrà quindi necessariamente avere poco in comune con il segno opposto, l’Ariete, in cui Marte ha invece il suo “domicilio”. Sensibile, raffinato, capace di autocontrollo, gentile e cortese, curatissimo nell’aspetto. Difficilmente rimane colpita da un uomo che non sia all’altezza di questo tipo di aspettativa. Dovrà quindi avere elevato buon gusto, dovrà sapersi mostrare sempre attraente, raffinato ed elegante e possibilmente saper suscitare la stessa ottima impressione anche nelle altre persone.
Rispetto alla posizione di Marte in altri segni, per la donna generalmente questa coincide con un elevato desiderio di matrimonio, complice anche il fatto che l’uomo che tende ad essere desiderato è affabile, socievole, accomodante e attento al punto di vista altrui.
Nel distratto e frenetico mondo moderno, questa donna è ancora capace di desiderare l’uomo che regala fiori e che seduce con intelligenza e classe. Di norma non sarà quindi l’uomo emozionalmente preda di facili passioni, ma piuttosto quello capace di raffinata razionalità ed equilibrata distanza. Amante dell’arte e della bellezza, sarà anche colui che le sa trasmettere l’importanza del lato estetico delle cose.
Uomini possessivi, emotivamente poco equilibrati o troppo esuberanti la mettono a disagio. Saperla ascoltare è probabilmente invece uno degli aspetti più importanti e chi manca di questa qualità rischia di compromettere in fretta il suo coinvolgimento.

Per concludere, fate in modo di essere il più possibile onesti e corretti con il partner Marte / Venere in Bilancia, perchè generalmente è esattamente quello che si aspetta. Dopo tutto, è pur sempre il segno dell’esaltazione del severo pianeta Saturno…
In ogni caso, per quanto possa sembrare paradossale, se il Toro è tendenzialmente il segno più interessato alla componente fisica del sesso e lo Scorpione a quella emotiva, la Bilancia ha buone chance di candidarsi a quello più interessato al sesso sul versante del “pensiero”. Non tutti sono convinti che sesso e razionalità debbano essere per forza incompatibili. I Bilancia sono generalmente concordi e sono spesso impegnati nella ricerca di un equilibrio tra questi due estremi. Il desiderio di un partner non potrà quindi che colorarsi di queste tinte, spingendo l’uomo e la donna a cercare il partner in grado di percorrere con loro la strada dell’equilibrio.
Dopo la pausa natalizia accontenteremo i lettori con Marte / Venere nel misterioso segno dello Scorpione.

Andrea Biasioni


Tutti gli articoli sul partner ideale e la posizione di Marte / Venere:

ArieteToroGemelliCancroLeoneVergineBilanciaScorpioneSagittarioCapricornoAcquarioPesci.

UNA CITTA’ PER OGNI SEGNO ZODIACALE

“Life is a journey not a destination”

Emerson

Si dice che “partire è un pò morire” ma sicuramente chi l’ha detto non era un Sagittario come me che, al contrario, ritengo che viaggiare sia l’esperienza più stimolante e utile che possiamo compiere durante questa nostra esistenza. Le persone che si spostano ed entrano in contatto con tante diverse realtà le riconosci subito: hanno la mente più aperta e duttile ma soprattutto hanno un bagaglio culturale molto più ricco. Non ce n’è : come disse Sant’Agostino secoli fa ““La vita è come un libro e chi non viaggia ne conosce soltanto una pagina”. Mio caro lettore, non puoi trovare in nessun libro quello che apprendi immergendoti nella realtà di un Paese straniero… quello che puoi toccare con mano… le sensazioni, i profumi, gli occhi della gente. Anche in quest’epoca in cui la globalizzazione ha portato tutti i popoli a convivere e coesistere in uno stesso luogo contemporaneamente, gomito a gomito, in ogni luogo del mondo è rimasta intatta una sorta di eredità morale che è unica ed inimitabile e che si può trovare solo in quel determinato spazio geografico.

Tra l’altro, per chi come me simpatizza un po’ per una visione buddista dell’esistenza, il viaggio è una delle metafore per eccellenza del nostro cammino verso la vera conoscenza di noi stessi, verso la serenità e il superamento di tutto il bagaglio di esperienze negative che ci portiamo dietro.

Ma tornando a noi, esiste in astrologia una sorta di corrispondenza simbolica tra le varie città del mondo e i Segni Zodiacali e io oggi ho voluto divertirmi a raccontarvi alcuni di questi simpatici gemellaggi astrologici. Per es. qual’è la città che meglio rappresenta il tuo Segno? Intendo la città in cui ti senti a casa tua, in cui vorresti trasferirti oppure semplicemente che vorresti visitare a tutti i costi? Ma soprattutto, in questi tempi di crisi in cui molte persone decidono di espatriare per cercare lavoro, verso quali città orientarsi per avere maggiori chances? Quali sono le città più “fortunate” per ciascun Segno?

Segno per Segno, qui di seguito una delle interpretazioni possibili

Buon viaggio a tutti!!!

ARIETE: CAPE TOWN (CITTA’ DEL CAPO)

unnamed

Impulsivo,coraggioso, dall’animo caliente, diretto ed intraprendente, sei uno dei viaggiatori più audaci dello Zodiaco: il viaggio per te è sinonimo di avventura. Non sei certo il tipo da tour organizzati: “no Alpitour? ahi ahi ahi” lo dici tu :-). Sei un tipo spartano e da pochi fronzoli perciò parti con zaino sulle spalle e bagaglio minimal e generalmente preferisci dormire in tenda o in accomodation frugali come ostelli della gioventù o pensioncine di terz’ordine: a differenza di altri Segni Zodiacali che hanno il braccino corto, tu non lo fai per risparmiare ma proprio per calarti a 360° nell’atmosfera selvaggia che tanto ti piace. Le situazioni estreme non solo non ti spaventano ma, al contrario, ti galvanizzano. In genere parti da solo: non sei un asociale ma ti adatti poco alle lamentele altrui e non hai voglia di limitarti. D’altra parte, non è da tutti vivere il viaggio alla tua maniera. Visti i presupposti, non posso che proporti un viaggio meraviglioso in una terra straordinaria che tanto ti somiglia: il SudAfrica e Cape Town in particolare. Questa Terra racchiude al suo interno una serie infinita di paesaggi che vanno dal deserto al mare passando attraverso montagne e specie animali di quelle che si vedono solo in TV: gazzelle, leoni, giraffe, delfini e specie talmente rare che noi europei ormai non vediamo più nemmeno allo Zoo. Del Sudafrica amerai soprattutto gli spazi aperti, l’aria pulita, l’azzurro del cielo, i sorrisi sinceri della sua gente.  Divisa da due Oceani, Cape Town è una città piena di contrasti e contraddizioni: è una fusione tra Occidente e Terzo Mondo, ed è caratterizzata da una moltitudine di quartieri dove vivono popoli estremamente diversi tra loro, dai meticci agli europei, in una mescolanza davvero affascinante. Al centro della metropoli si trova la Table Mountain, una montagna alta più di 1000 metri da cui potrai ammirare l’immenso panorama senza eguali. Da non perdere: una visita guidata alle baraccopoli situate nella periferia della città, uno dei luoghi più suggestivi ed autentici dell’intero viaggio. Dulcis in fundo, ti consiglio Robben Island (letteralmente “isola delle foche” perchè quando venne scoperta ci viveva una comunità di otarie) che è situata a circa 12 km dalla città; dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO,in passato veniva utilizzata per relegare i lebbrosi o i prigionieri politici, come ad esempio l’ex presidente Nelson Mandela mentre oggi ospita il Museo di Robben Island, per tutti quei visitatori che desiderano approfondire la storia di questo paese e le tematiche dell’apartheid.Il rischio è che tu parta per una vacanza e poi, inaspettatamente, vista la sintonia con questi luoghi tu decida di stabilirti lì per sempre.

TORO: DUBLINOdublino

Amante delle comodità e degli agi, non sei un gran viaggiatore: la pigrizia ha sempre la meglio nella tua vita. Quando proprio per necessità sei costretto a spostarti, cerchi di raggiungere la destinazione nel tempo più breve possibile e con l’ausilio dei mezzi di trasporto più agevoli: le tue scelte si orientano spesso verso mete che in un modo o nell’altro hanno qualcosa di bucolico e genuino. Adori la natura incontaminata, le ampie distese di verde, il silenzio, gli animali e la vita semplice: di un luogo, ciò che rimane nei tuoi ricordi sono gli odori ma soprattutto i sapori. Per un palato godereccio come il tuo non poteva che essere così! E infatti, se visiti un Paese straniero, non puoi certo esimerti dall’assaggiare i suoi piatti tipici e le sue specialità, salvo poi tornare dal viaggio con una linea notevolmente appesantita 😦 . Trasferirsi all’estero è per il tuo Segno un’ipotesi perlopiù fantascientifica: dovessero offrirti un’opportunità di lavoro irrinunciabile, pur trovandoti col “culo” per terra la rifiuteresti senz’altro, restando legato con le unghie e con i denti al tuo paesello e al suo comodo campanile. Per tutte queste belle ragioni, la città che sembra avvicinarsi maggiormente alla tua natura taurina è Dublino, capitale della verdissima Irlanda. Ti somiglia parecchio. Aldilà delle solite attrazioni turistiche come lo storico Trinity College, la più antica università del Paese o Grafton Street, la via dello shopping ti consiglio vivamente una gita al Guinness Storehouse dove potrai assistere dal vivo alla nascita della tua bevanda preferita: la birra. Se poi non dovessi averne abbastanza, è obbligatorio un salto (con degustazione) al Temple Bar, una vera e propria istituzione per la vita notturna della città. Se invece preferisci cambiare genere, consiglio una capatina all’Old Jameson Distillery whisky per un goccetto. Se poi hai un po’ di tempo, ad appena venti minuti da Dublino c’è un piccolo villaggio di pescatori famoso per le foche che vivono sulla costa: Howth. Qui c’è il vero cuore dell’Irlanda ed è lì che troverai anche il tuo 🙂 e già che ci sei, puoi finire in bellezza gustandoti anche un buon piatto di pesce fresco. E allora SLAINTE!!!

                                                           

                                                            GEMELLI : LONDRAlondra

Per un eterno ragazzino come te, dinamico ed eclettico, il viaggio rappresenta un mezzo (e probabilmente di gran lunga anche il più adatto) per raggiungere uno dei tuoi principali obiettivi: combattere la noia e stimolare la tua fervida mente. Iperattivo, sempre in movimento e alla continua ricerca di nuove attrazioni, in genere viaggi in compagnia di tanti amici ma se anche parti da solo socializzi alla velocità della luce anche con la gente del posto al punto che già dopo un giorno ti conoscono tutti. E poi – diciamoci la verità – rimorchiare all’estero è ancora più easy che in madre patria :-). Per essere precisi, più che i lunghi viaggi, tu prediligi le toccate e fuga, i weekendini fuori porta nelle capitali europee: infatti, la tua natura versatile e simpaticamente adolescenziale ti porta a consumare tutto in fretta e ad annoiarti altrettanto rapidamente. Trasferirti all’estero? non c’è neanche da dirlo che sei già là J. Il senso della patria non ti appartiene, tu sei un vero cittadino del mondo e detesti mettere le radici in un luogo.  Per tutti questi motivi, una città che ti calza a pennello è Londra: anche la tradizione astrologica concorda. Cosmopolita, multietnica, culturalmente molto attiva, Londra riesce ad essere sempre diversa, non si sveglia mai uguale al giorno precedente ed è una delle uniche metropoli in grado di stupirti continuamente senza tediare mai il tuo animo inquieto. E’ la città dei teatri (e tu ne vai pazzo!), della musica di ogni genere, dei grandi concerti, degli artisti e delle nuove tendenze che è qui che vengono concepite quasi sempre con largo anticipo per poi diffondersi all over the world. E ancora: è la città con la metropolitana più antica del mondo…l’inglese medio la utilizza anche per spostarsi dalla camera da letto al bagno:-) e così fai tu. E’ la città dei muffins, del thè alle cinque, del cambio della guardia, delle gite in battello sul Tamigi, dei bus a due piani, dei localini di Soho la sera. Non scordarti però anche di fare una veloce visita ai luoghi istituzionali (Buckingham Palace, Big Ben, Tower Bridge, Westminster Abbey, Piccadilly Circus, Hyde Park) e, per finire in bellezza, un esclusivo giro di shopping da Harrod’s e un’emozionante visita al Museo delle cere Madame Tussaud faranno di te un uomo completo. Soddisfatto?

                                                                  CANCRO: VENEZIA      venezia

Tra i 12 Segni, tu sei uno fra i più stanziali. Allontanarti dalla tua casetta, dalle tue radici e dalle tue abitudini familiari equivale a strapparti un pezzettino di DNA ma se proprio a malincuore sei costretto a farlo, non ti spingi molto lontano. La tua regola numero 1 è spostarti in compagnia di tutti i componenti della famiglia fino all’ottava generazione :-). Una volta sul posto, la tua priorità è focalizzarti sulla ricerca di souvenir e di cimeli giurassici da regalare ai vicini o ai nonni rimasti a casa per la tarda età salvo poi rimpiangere, a viaggio terminato, di non esserti goduto appieno il momento (sei spesso incapace di vivere il presente). Ecco che allora se devo scegliere la meta più adatta a te, evito di default di farti percorrere una lunga tratta e ti lascio giocare in casa mandandoti a Venezia, la città italiana forse più conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. Dominato dall’elemento acqua, ti senti perfettamente a tuo agio tra i suoi canali, i suoi innumerevoli ponti, tra i calli e i campielli … e quell’aria un pò retro che si respira ovunque ti calza proprio a pennello. Sei il Segno dei ricordi, della memoria storica dunque questa città risponde perfettamente alla tua esigenza di tuffarti nel passato anche con un pizzico di quella malinconia che serpeggia ovunque e che si innalza dalla nebbia fitta. Mi raccomando: un tenerone come te non può perdere l’occasione di fare un giro in gondola con il beneamato partner e, quando passi sotto il Ponte dei Sospiri, prova ad esprimere un desiderio!

Un consiglio: è preferibile visitare la città durante il periodo del Carnevale. Ecco che allora non solo non sembrerà triste ma ti immergerai in un’atmosfera quasi fuori dal tempo e dallo spazio possibilmente al ritmo di Rondò Veneziano. Davvero emozionante trovarsi in una piazza S. Marco che brulica di maschere originalissime e molto elaborate tra le quali potrai confonderti molto facilmente. Buon viaggio e, mi raccomando: non dimenticarti di mandare una cartolina anche a me :-).

LEONE: LOS ANGELEShollywood

Chiariamo subito un punto: un uomo di valore come te non può non viaggiare. Tu sei il number one, il figo del villaggio, il simbolo di uno status. In questi tempi di crisi in cui c’è chi fatica ad arrivare a fine mese, viaggiare è un privilegio di pochi e tu, ovviamente, vuoi e DEVI essere tra quelli. Non sei di certo il tipo che viaggia per esplorare o scoprire il mondo: tu viaggi per distinguerti dalla massa e confermare la tua immagine . Per te andare alle Maldive equivale a comprarsi un Rolex o un’auto esclusiva: il riverbero sul tuo maestoso ego è più o meno lo stesso. Generalmente, preferisci viaggiare insieme al partner dato che la coppia per te è un must e ti orienti verso i viaggi super organizzati (alla Club Mediterranèe per intenderci). Soprattutto non badi a spese: scialacqui che è un piacere e ti concedi un lusso dopo l’altro, dai ristoranti più esclusivi a gite in yacht  e ti diverti a fare lo spandone offrendo champagne a tutti i tuoi pari che hanno il privilegio di trascorrere qualche ora con te.

Per un megalomane del tuo livello, non trovo meta più azzeccata di Los Angeles in California. Per cominciare, qui il Sole che è il tuo astro-guida splende tutto l’anno il che non è cosa da poco tenuto conto che puoi trastullarti sulle mitiche spiagge di Malibù o di Santa Monica dove perfino le palme si piegano al tuo passaggio ;-). Los Angeles è una città immensa! I luoghi da cui sei attratto principalmente sono la collina di Hollywood in primis, un vero e proprio emblema di una megalomania che puo’ essere soltanto leonina e il quartiere di Beverly Hills dove ti senti perfettamente a tuo agio gironzolando tra le ville da mille e una notte di molti dei tuoi amichetti vip. Ma il top lo raggiungi quando visiti gli Universal Studios dove ci sono i set dei film che quotidianamente ispirano il tuo grande desiderio di emulazione : riesci a calarti talmente bene in questa atmosfera hollywoodiana ai limiti del kitsch che quando esci non ricordi più se ti chiami John Wayne o Angelina Jolie ;-). Prima però è tappa obbligata la passeggiata sulla Walk of Fame dove, calpestando le stelline con i nomi dei grandi di Hollywood, in un futuro non troppo lontano puoi sognare di vedere riprodotto anche il tuo.Per chiudere in bellezza, suggerisco un giro di shopping da paura in Rodeo Drive dove la commessa più sfigata è la controfigura di Claudia Schiffer  e una piccola pazzia, di quelle che solo tu puoi fare: regalati una notte da favola al Beverly Wilshire, l’Hotel di lusso dove ha alloggiato Pretty Woman. Ti sentirai un vero re, con la R maiuscola! Cosa vuoi di più dalla vita???

                                                                           VERGINE: GINEVRA    ginevra

L’abbiamo ripetuto tante volte: sei il precisino dello Zodiaco. Non ti offendere ma penso che così, di primo acchito, a nessuno solleticherebbe l’idea di partire per un viaggio intorno al mondo insieme a te: il rischio, nei casi più estremi, sarebbe quello di farsi trascinare in un’odissea fatta di piccole e grandi manie, di regole, paure ed ossessioni più o meno verosimili. Per non parlare della tua ipocondria per la quale sarebbe necessario escludere tutte le mete anche solo vagamente a rischio di malattie infettive. In realtà però, cambiando ottica e prospettiva, le tue capacità organizzative potrebbero essere un vero toccasana ai fini di una vacanza fai da te: dovessi partire con te, ti delegherei la pianificazione complessiva dell’itinerario, la scelta dei migliori hotel (nel confronto qualità-prezzo non ti batte nessuno!), il calcolo dei tempi di percorrenza da un luogo all’altro nonchè la scelta dei mezzi migliori. Mi assicurerei in questo modo un’organizzazione impeccabile. Ecco magari estenderei l’invito anche ad un Segno un tantino più easy per sdrammatizzare i momenti in cui comunque darai di matto se la piastra per i capelli prende fuoco o se una zanzara tigre decide di oltrepassare la distanza di sicurezza 🙂

C’è un paese in Europa in cui molto probabilmente tutti gli abitanti appartengono al tuo Segno Zodiacale:la Svizzera. Patria degli orologi, delle cliniche più attrezzate del mondo, delle famigerate banche e – perchè no – anche della cioccolata, questo Paese è stato studiato a tua immagine e somiglianza dato che è governato dall’ordine e dalla pulizia più assoluti e inderogabili. Quello che lascia sbalorditi è che queste doti straordinarie sembrano far parte del DNA di tutti i cittadini che vi si adeguano con una stupefacente nonchalance . Tra le città svizzere, trovo Ginevra sia una delle più calzanti il tuo profilo dato che è una delle città più vivibili del mondo: città finanziaria, regno del calvinismo è abitata prevalentemente da un popolo di artigiani e grandi lavoratori (tutte simbologie virginee). Qui ha anche sede la Croce Rossa (per ogni piccolo/grande disturbo fisico almeno sei a cavallo!). Inoltre, in estate potrai apprezzare la tranquillità di una passeggiata in riva al  lago e goderti un panorama dove neanche i fili (se fuori posto) trovano spazio. Inutile dire che ti trasferiresti immediatamente in questo paradiso !!!

BILANCIA: PARIGI

parigi

La classe non è acqua, si sa. Ma un fuoriclasse come te si distingue sempre: tu l’eleganza e la raffinatezza le hai dentro, sono parte del tuo DNA fin dalla nascita. In fatto di viaggi, il problema principale è la tua indecisione: il mondo è così grande! Come si fa a scegliere un’unica destinazione? Generalmente, fai un elenco delle destinazioni probabili e valuti i pro e contro di ogni opzione per mesi: alla fine, anzichè lanciare la monetina, fai scegliere al partner :-). Una volta decisa la meta, sei a cavallo. Mi sembra di vederti alla partenza: ami viaggiare come un damerino con un set completo di valige griffatissime in cui condensi i capi migliori del tuo guardaroba da fiaba che perfino Lady Diana se fosse viva invidierebbe 🙂 . E poi fai il possibile per portarti dietro anche i tuoi amati barboncini (rigorosamente griffati pure loro, Juicy Couture dogsware) per confermare ulteriormente il tuo status di fighetto e ovviamente, per spostarti, il tuo mezzo prediletto è la prima classe sull’aereo. E’ altrettanto ovvio che viaggi in compagnia del partner: la singolaggine per te non esiste, non riesci nemmeno lontanamente a concepirla. Per te la vita va vissuta in coppia dall’alba al tramonto, non ti passa nemmeno per l’anticamera del cervello di fare una vacanza da solo o con amici.  A mio avviso, per un nobile d’animo come te non esiste nel globo metropoli più azzeccata di Parigi, la Ville Lumiere: la tradizione astrologica la vorrebbe sotto il Segno della Vergine ma per una volta me ne discosto. Parigi! La città dell’haute couture, degli atelier di moda, della femminilità elevata al’ennesima potenza: mi raccomando, cerca di partire con una carta di credito ben tornita perchè non è certo il luogo in cui badare a spese. Insieme a Venezia, Parigi è considerata per eccellenza la città degli innamorati, romantica da morire, con le coppiette che si strappano baci mozzafiato passeggiando sul lungo Senna, con il quartiere di Montmartre che è in assoluto il mio preferito, con i suoi pittori di strada e con i suoi “non rien de rien… non, je ne regrette rien” :-). In questa cornice incantevole, le attrazioni artistiche e culturali sono molteplici: il tuo amore per l’arte raggiungerà l’apoteosi del piacere visitando il Museo del Louvre dove è custodita La Gioconda, famosissima tela di Leonardo da Vinci ma soprattutto tra gli splendidi dipinti impressionisti del Museo d’Orsay : io lo adoro! 4 passi sugli Champs Elysees fino all’Arco di Trionfo e poi un salto al Quartiere Latino dove potrai confonderti tra le giovani matricole della mitica Università Sorbonne. Come alloggio ti accontenti: una modesta suite con vista sulla Tour Eiffel direi che può bastare. E la sera? Ti suggerisco di accettare l’idea del partner di cenare in bateau mouche sulla Senna sotto il cielo stellato e con una crepe al cioccolato come dessert. Un viaggio indimenticabile. E il conto che ti presenteranno alla fine lo sarà altrettanto :-). In fondo, si vive una volta sola… e poi, se il popolo ha fame la cosa non ti tange: dopo tutto, possono sempre pensare di farsi un buon croissant 😉

SCORPIONE: SAN PAOLO DEL BRASILE

San paolo Brasile

Analitico, introspettivo ed un filino masochista godi di un primato eccezionale: sei l’unico dei 12 che potrebbe trascorrere l’intera esistenza tra le mura domestiche o senza muoversi di un centimentro e contemporanemente intraprendere il viaggio più lungo ed affascinante di tutti: quello dentro a te stesso. In quello non hai eguali. Quando invece per necessità o per diletto ti ritrovi a dover viaggiare e spostarti fisicamente, in genere opti per delle mete che riescano a stuzzicare la tua mente fervida e trasgressiva: tu convieni che un viaggio debba lasciare dei segni indelebili nella tua anima, altrimenti tanto vale mettersi a prendere il sole in giardino 🙂 Individuo pieno di fascino e di risorse nascoste, ecco che allora parti in sordina senza avvisare nessuno della tua assenza e perlopiù vai alla ricerca di tesori inesplorati, di territori perduti, di Paesi avvolti dal mistero di cui si conosce poco o nulla: il triangolo delle Bermude, per esempio, è il tuo sogno proibito da quando eri nella culla. Come compagno di viaggio scegli l’amico più fidato che in genere, come te, è solleticato da mete trascendentali e metafisiche e che ti seguirebbe ovunque, anche ai confini della realtà. Difficilmente ti adatti a gruppi numerosi: normalmente quello che comanda sei tu e non ti piace che ti scombinino i piani ;- ) Non è stato facile trovare una destinazione adatta a te ma, dopo attenta riflessione, mi sono orientata su uno dei continenti più affascinanti e intriganti del pianeta: il Brasile e in particolare la città di San Paolo, meno turistica di Rio de Janeiro o Salvador de Bahia ma in grado di attirare una grande quantità di visitatori soprattutto in quanto principale centro economico dell’America Latina. E poi – diciamolo – il fatto che il Brasile sia un Paese pericoloso in cui non è consigliabile avventurarsi troppo ti attrae da morire! Anche perchè così puoi trasgredire e andare incontro al pericolo con grande arguzia.

Immaginando che tu sia già giunto a destinazione, per rompere il ghiaccio, ti consiglio di fare subito un giro sull’Avenida Paulista, il centro finanziario della città che è sempre molto vivo ed affollato. Se poi ti sposti nel centro storico, i luoghi da visitare si sprecano: intorno alla Cattedrale da Se si snoda una rete fitta di vie e viottoli pedonali dove sono ubicati gli edifici più antichi e storici della metropoli. Altamente sconsigliato avventurarsi in questo quartiere un pochino decadente e poco pulito dopo il calar del sole: ti imbatteresti in spacciatori, ladruncoli e senzatetto che vagano senza meta. Molto più amena Rua Oscar Freire, la via della moda con i negozi più fashion della città. La sera, fossi in te, mi rilasserei sorseggiando un buon mojito Vila Madalena, il quartiere più bohemien e radical chic di San Paolo, disseminato di pubs e ristoranti.Ma la vera ciliegina sulla torta dell’intera vacanza sarà l’opportunità che avrai di entrare in contatto con tutta una serie di riti più o meno macabri che sono tuttora praticati in questo Paese: mi sembra già di vederti fare la macumba al tuo ex fidanzato che ha osato tradirti e lasciarti. A questo punto, potrai rientrare in patria davvero soddisfatto e con lo spirito placato non solo per quello che avrai visto e scoperto ma anche e soprattutto per esserti brutalmente vendicato 🙂
SAGITTARIO: NUOVA DELHI

taj mahal

Ormai lo sanno anche i sassi: il viaggiatore per eccellenza in tutto il panorama Zodiacale sei proprio tu. A te che fai del viaggio una vera ragione di vita, non c’è molto da spiegare… anzi! Sono le aqenzie di viaggio e tripadvisor che chiedono consigli a te: sei un vero modello da seguire soprattutto perchè sei in grado di guardare sempre il mondo con l’entusiasmo e lo sguardo di un bambino anche a 95 anni. Viaggiare per te racchiude un insieme infinito di significati: viaggi soprattutto per imparare, per elevare il tuo spirito ad una dimensione superiore, per scoprire culture diverse e- perchè no? – anche per mettere alla prova te stesso. Le mete che ti prefiggi sono sempre avventurose, un pò come quelle che ti poni anche nella vita: da solo o in compagnia,in tenda o al Grand Hotel ha poca importanza… ti adatti ad ogni occasione, basta essere on the road. Kerouac ti fa proprio un baffo! Anche se sei un tipo estremamente indipendente, quando ti sposti hai bisogno del bagno di folla intorno a te: difficilmente viaggi da solo perchè ti piace troppo condividere le emozioni che provi strada facendo. E’ più facile che ti organizzi con un gruppo di amici o con un tour operator molto easy come Avventure nel Mondo che tieni come base e punto di riferimento anche se poi spesso e volentieri ti riservi di staccarti dalla comitiva per seguire itinerari che sono solo tuoi. Guai però ad importi ritmi, orari, percorsi che non collimano con i tuoi: ovviamente, uno spirito libero come te anche in viaggio vuole restare fedele a se stesso 😉 Un Paese che fa al caso tuo e che sembra lo specchio della tua anima spiritualmente elevata è l’India e la città più indicata è Nuova Delhi. Visitare questa città è’ uno dei sogni irrinunciabili della tua vita anche se sei cosciente che è meglio affrontare questo tipo di viaggio premuniti a dovere: assolutamente no alla vacanza fai da te. L’India è un Paese che va approcciato con cautela e con i dovuti accorgimenti, soprattutto dal punto di vista sanitario: ricordati che in questo Paese ci sono più cellulari che gabinetti! Sii preparato perchè questo è il genere di viaggio che ti cambia dentro.

A Nuova Delhi, l’attrazione visivamente più accattivante è il Tempio del Loto, situato nella parte Sud della città che sorge sul bacino del Gange, il fiume più sacro ed inquinato del mondo. Qui se ti siedi sulla riva del fiume non vedrai passare il cadavere del tuo nemico ma in compenso assisterai ad uno spettacolo senza eguali: carcasse di animali morti e putrefatti che navigano indisturbati in mezzo a inesorabili bagnanti immersi nelle sue acque in attesa della sua benedizione… che comunque arriva dato che sopravvivono tutti in quel condensato di microbi e virus! Ma è ad Agra, a 200 km dalla capitale che potrai trovare il tuo vero ombelico del Mondo, il luogo mistico per eccellenza: il Taj Mahal. Una delle sette meraviglie e per te in assoluto la numero 1: è il simbolo della spiritualità più all’avanguardia di tutta l’umanità. Qui raggiungerai di sicuro l’apoteosi del piacere… mi sembra quasi di vederti lì davanti in adorazione :-). Costruito nel 1632 per volontà dell’allora imperatore Shah Jahan in memoria della moglie, questo splendido mausoleo dà un senso non solo a questo viaggio ma anche a tutti gli altri che intraprenderai. E a quel punto non sarai veramente più lo stesso individuo che è partito.

CAPRICORNO: TOKYO

tokio (1)

Che tipo di rapporto hai con il viaggio? Se si tratta di un viaggio di piacere, direi pessimo: è risaputo che sei tutto fuorchè un godereccio e la parola “divertimento” non è contemplata dal tuo vocabolario. Semmai, concepisci il viaggio per lavoro: ti senti meno in colpa. Allora potresti girare anche il mondo in lungo e in largo: è il dovere che chiama. E saresti capace di trovarti nel luogo più incantevole del mondo senza sentire minimamente l’esigenza di trascorrere i ritagli di tempo a visitare le attrazioni artistiche o culturali: è solo una perdita di tempo per il tuo spirito stacanovista. Se proprio ti puntano il fucile alla tempia e ti obbligano a partire, ti rifiuti nel modo più assoluto di aderire ad un tour organizzato. Orrore! Tu sei un solitario ed è già tanto se accetti di partire col partner che, il più delle volte, non si accorge nemmeno della tua presenza dato che segui un itinerario tutto tuo che non va minimamente incontro alle sue esigenze. Inoltre, sei molto frugale: parti con un bagaglio minimal composto solo dagli elementi necessari ed indispensabili. Tutto il resto è frivolo ed inutile. Una volta chiarite queste premesse, mi sento di dirti che c’è una città nel mondo in cui ti senti perfettamente a casa: Tokyo. Una delle metropoli più affollate in assoluto con i suoi 13 milioni di abitanti. Eppure, appena ci metti piede, ti sembra di respirare un’aria davvero familiare: in un certo qual senso sei a casa. O forse in Paradiso. Infatti, nutri nei confronti del popolo nipponico una sorta di vera e propria adorazione e nei tuoi sogni immagini una vita come la loro: l’idea di dormire in ufficio in un loculo con tanto di copertina e kimono dopo aver lavorato 20 ore consecutive ti galvanizza! Per non parlare delle geishe 🙂. Inoltre, adori il sushi: tieni in mano le bacchette meglio delle posate. Comunque, per cominciare il tour della città, partirei dal Palazzo Imperiale e Ginza, il più famoso quartiere commerciale di tutto il Giappone nonché antica residenza degli Shogun (i cosiddetti Signori della guerra). Se poi vuoi veramente incontrare la geisha dei tuoi sogni, vai ad Asakusa, una delle zone meno caotiche dove ancora ci si può imbattere in ragazze del posto che passeggiano in kimono.

Se invece sei interessato alle novità tecnologiche, puoi dirigerti verso Akihabara: qualche gadget di ultima generazione lo troverai di sicuro. Dato che poi mi risulta tu sia un appassionato anche di terremoti, ti suggerisco di non perderti il Mori Tower, uno dei grattacieli più alti della città: se la terra trema, come spesso succede da quelle parti, l’emozione unica ed i brividi saranno assicurati. Anche se hai un animo asettico ed imperturbabile, sono convinta che questo viaggio ti aprirà un nuovo orizzonte: in fondo, solo le filosofie orientali possono salvarti! E allora ti assegno un nuovo compito: lasciati contagiare dal pensiero orientale e apriti al pensiero positivo :-).
ACQUARIO: SIDNEY

sidney

L’hai già dimostrato in molteplici occasioni: tra i fantastici 12, tu sei il più all’avanguardia. Governato da Urano, il pianeta più rivoluzionario del firmamento, per te anche il viaggio dev’essere originale e innovativo. Mai scivolare nella banalità: a te il motto “stessa spiaggia stesso mare” fa venire l’orticaria. Viaggiando, cerchi di apprendere quanto più ti è possibile soprattutto dal punto di vista tecnologico e culturale: di una città preferisci visitare i musei della scienza e della tecnica, le gallerie d’arte moderna e tutto quanto attenga ai nuovi ritrovati in qualsiasi ambito.
Ottimo compagno di viaggi per te è il Sagittario che condivide la tua idea di spostarsi in ampi gruppi: in questo senso, siete fatti l’uno per l’altro dato che entrambi riuscite perfettamente sia a socializzare con il gruppo che ad entrare nello spirito d’avventura di un viaggio pur mantenendo la vostra autonomia e concedendovi delle piccole fughe in solitaria quando il programma non vi aggrada. Tu in particolare ti distingui in quanto estremamente rispettoso degli spazi e dei tempi altrui, il che fa di te il compagno di viaggio ideale.
Ora, se devi scegliere una meta per le tue prossime vacanze, ti suggerisco di tenere conto di alcuni fattori: innanzitutto, cerca di opzionare una meta che ti consenta di fare un pò di movimento e sport senza il quale ti sentiresti frustrato, magari un pò di trekking o un tour in bicicletta o in barca a vela. Evita di prenotare tutto prima, lasciati un margine di spazio per eventuali cambi di programma e, dulcis in fundo, aderisci a qualche programma umanitario locale come Emergency o l’Unicef per cui strada facendo potrai felicemente ritrovarti a salvare le ultime tigri del Bengala prima dell’estinzione definitiva o i senzatetto sopravvissuti all’ultimo catastrofico sisma. Se devo suggerirti una destinazione perfetta per il tuo profilo, mi butto sull’Australia, il Continente Nuovissimo e, in particolare, su Sidney, la sua città simbolo: sono certa che ti troverai perfettamente a tuo agio tra la sua gente così easy e libera dagli schemi. Qui tutto è concesso. Ma non solo. Con i suoi grattacieli, la sue spiagge dorate e l’architettura avveniristica, Sidney è quasi un ponte tra presente e futuro. Da non perdere assolutamente: Bondi Beach, la spiaggia più famosa dove le fanciulle del Segno potranno rifarsi volentieri gli occhi 🙂 e l’Opera House, con la sua struttura che ricorda le vele di un vascello: così imponente da dominare l’intera baia e da incarnare l’identità stessa della metropoli. Se poi vuoi trascorrere una serata romantica passeggiando sotto le stelle, orientati verso il Darling Harbour: tra i moli del suo porto potrai perderti tra la folla dei suoi innumerevoli bar, ristoranti e localini vari oppure visitare qualche vecchio sottomarino che abita lì. Un viaggio lontano alla scoperta di una cultura differente lascia sempre un’impronta indelebile in ognuno di noi: a qualcuno nel cuore, a qualcun altro nell’anima. A te l’impronta resterà bella indelebile nella mente come uno dei ricordi più ricchi e preziosi da portare sempre con sè.
PESCI: SAN PIETROBURGO

San Pietroburgo

Si sa: il pesciolino per definizione “viaggia” e non è nemmeno detto che porti sempre il suo corpo con sè :-). Dominato da Nettuno, è un individuo alquanto anomalo e passa quasi sempre alla storia per i suoi voli pindarici: infatti, lui viaggia per sognare e per trovare luoghi che risveglino la sua fantasia e la sua ispirazione poetico-creativa. In genere si muove al ritmo di musica e si sposta soprattutto per mare: il suo mezzo di trasporto preferito è il sottomarino. Anche quando esagera con alcool e droghe viaggia,  altroché  :-).
Nella maggioranza dei casi, viaggia anche alla ricerca dell’anima gemella che poi non trova mai ma quello è solo un piccolo particolare insignificante 😉 .
Quello che più lo spaventa nell’intraprendere un viaggio verso un Paese straniero è l’eventualità di contrarre un possibile virus incurabile quindi si prepara alla partenza sottoponendosi a tutte le vaccinazioni possibili ed immaginabili e abbandona la patria con una valigia intera solo di medicinali per scongiurare l’eventuale pericolo. Conoscendo il suo senso dell’orientamento, è anche consigliabile che si affidi ad una guida o ad un viaggio organizzato: assolutamente sconsigliata la vacanza fai da te… a lasciarlo fare non oso immaginare … rischia di cercare i pinguini all’Equatore :-). Tra i vari Paesi che la tradizione astrologica associa al Segno dei Pesci c’è il continente russo; in particolare, ho deciso di scegliere la città di San Pietroburgo che dicono essere un vero gioiellino. Innumerevoli sono le attrazioni che ti attendono, mio caro pesciolino: in primis, non puoi esimerti dal visitare il famigerato Museo Hermitage dove puoi deliziarti tra un dipinto e un’opera d’arte di artisti celebri del calibro di Picasso, Rembrandt o Canova. Per continuare il tour culturale, puoi optare per una tranquilla passeggiata lungo la prospettiva Nevskij per poi fare una sosta presso il celeberrimo gatto di Malaya Sadovaya dove se sei fortunato puoi lanciare una monetina ed esprimere un desiderio: tu adori questo genere di cose ! E al tramonto, cosa può esistere di meglio se non una foto strappata controluce con la fortezza dei Santi Pietro e Paolo sullo sfondo? Per vivere appieno la città, fossi in te non mi perderei l’occasione di cenare alla russa magari con una bella zuppa di pesce, shashliki, bliny e un tipico bicchiere di vodka, giusto per perdere del tutto la trebisonda :-). Per concludere in bellezza, suggerisco di rilassarti un paio d’ore in una delle tante saune rigeneranti disseminate per la metropoli con tanto di salto conclusivo nell’acqua ghiacciata (alla russa).

Dasvidaniya, mio caro.

Ancora Buon Viaggio!

Ilaria Castelli

Astroparade a cura di LOREDANA GALIANO dal 16 a 22 dicembre 2013

Immagine

Questa è la settimana che precede il Natale, sono giorni in cui ogni segno zodiacale è affaccendato in regali e doni da regalare, e da farsi regalare. In vena di festeggiare,  felice e baldanzoso, troviamo l’AQUARIO, perché a parte Saturno contrario, finalmente tutto si sistema: alcune cose si rimettono a posto, ci sono nuovi spiragli in vista  e nuove boccate di ossigeno. Ora vi sentirete meno fiacchi e più entusiasti, finalmente il sole esce da dietro le nuvole. Uscite da situazioni in stand by, e affrontate tutto con grinta e coraggio, acchiappate le occasioni al volo, Saturno è il vostro grillo parlante che vi guida nella giusta direzione. Per Natale fatevi regalare dei tappeti o stramberie di varia natura.

   Al 2° posto ruggiscono felici i nativi del LEONE. Anche per voi le situazioni migliorano. Finalmente vedete la vita sotto tutt’altra prospettiva, con occhi diversi. Grinta, passione, lucidità mentale e coraggio non mancano per risolvere problemi accantonati. Il quotidiano è addolcito da Venere, il vostro ménage appare più rosa, più tranquillo, magari avete delle idee originali e artistiche che vi aguzzano l’ingegno. Trascorrerete un week end da favola, come piace a voi!! Per Natale fatevi regalare un pezzo “unico”, suggerite quale preferite.

   Al 3° posto ci sono i nativi del TORO. Anche per voi la situazione è nettamente migliorata, a parte l’ostacolo di Saturno, tutto vi è favorevole. Siete più ottimisti, più vincenti, più belli e simpatici. Sognate di vincere al Lotto per partire lontano. Intanto per Natale fatevi regalare dei bellissimi foulard di seta o fatevi preparare dei dolci natalizi, andrete in solluchero come bambini sulla neve. Cantate una canzone di Natale, si sa quanto amiate cantare, accendete il Karaoke e la festa è pronta.

   Al 4° posto ci sono i nativi dello SCORPIONE. Si sa: siete alti, ricchi e famosi con il vento favorevole per diverse settimane, vi sentite Dio!! I pianeti sono tutti dalla vostra parte suggerendovi di farvi regalare per Natale un libro di spionaggio o dei giochi d’azzardo. Per sentirvi in pace con voi stessi e con il mondo partecipate a delle donazioni per i più sfortunati, il saggio e severo Saturno vi insegna a dividere il vostro cuore ricco con quelli meno fortunati. Fra i vostri contatti sicuramente avrete occasioni di farvi conoscere quanto buoni e magnanimi sapete essere anche voi.

   Al 5° posto ci sono i nativi del SAGITTARIO. Vi sentite il vento in faccia, il sole che vi bacia: Sole e Mercurio vi danno man forte a queste giornate pre-festive per girare tra i mercatini di Natale ad organizzare festicciole e incontri con i vostri amici. Per Natale fatevi regalare tute da jogging e dei cd musicali che vi faranno compagnia mentre correte per il parco le mattine di festa, quando siete in vacanza dal lavoro. Il vostro cellulare squilla e le mail impazzano sul vostro pc, siete allegri, simpatici, comunicativi e socievoli, e tutto ciò contagia la vostra palazzina e tutto il quartiere intorno a voi.

   Al 6° posto ci sono i nativi del CAPRICORNO. Come vi sentite?? Vi state riprendendo con Venere nel vostro cielo? Vi sentite più belli, simpatici, sensuali e affascinanti? Ora siete come il miele per gli altri, tutti vi vogliono tutti vi cercano. Per Natale fatevi regalare dei giochi matematici, o degli oggetti di legno, meglio se funzionali. Nel frattempo, fate spazio nella vostra agenda per trovare del tempo per voi e per gli altri, per stare tutti insieme specie nei giorni di Natale, per ricordarvi che esistono anche gli svaghi, il relax e l’ozio per creare e per meditare, anche questo è investimento per il futuro.

   Al 7° posto ci sono i nativi dei PESCI. Siete un po’ distratti e non bene organizzati per le feste di Natale. Ci sono contrattempi e problemi da risolvere che vi tengono ancora impegnati nel vostro lavoro. Si tratta ancora di qualche giorno, poi tutto si aggiusterà. Intanto, per Natale, fatevi regalare un bel libro di poesie per far volare la vostra fantasia, per liberare i vostri sogni dal cassetto. Vi sentite meglio e in pace con voi stessi. Oziate sul divano di giorno, divertimento e allegria di sera. Giove in V casa solare vi invita a divertirvi e organizzare dei party, magari anche un po’ trasgressivi, ma occhio a non lasciarvi andare completamente, le insidie di Nettuno sono ovunque.

   Al 8° posto ci sono i nativi del CANCRO. Meno male che c’è Giove che vi fa da cuscino contro gli urti di Urano, Plutone e ora anche Marte storti. Usate cautele, precauzioni. Saturno in trigono vi aiuta ad essere più lucidi e determinati, vi aiuta a camminare con i piedi per terra, a non prendere decisioni azzardate, a non seguire l’impulsività o l’irrazionalità. Si sa la prudenza non è mai troppa! Per natale vi fate regalare dei morbidi peluche o dei pezzi d’antiquariato. Girate fra i mercatini che “vendono” il passato, vi piace così tanto da crogiolarvi nei bei tempi che furono. Siete maestri di nostalgia e  dei ricordi, siete il segno che meglio ricorda gli anni addietro, e mai volete staccarvi. Ma serve anche guardare il presente con lucida obiettività per costruire il futuro;  mercoledì, giovedì e venerdì saranno giornate ideali per realizzare con le vostre mani delle bambole di stoffa o dei trenini di legno per aiutare i meno fortunati.

   Al 9°posto ci sono i nativi della VERGINE. Per Natale fatevi regalare degli orologi che a voi piacciono tanto, sappiamo che ne collezionate tanti e di ogni epoca, oppure scatole e scatole di puzzle, che vi entusiasmano sapendo che sappiate mettere ogni tassello al posto giusto. Anche se Venere vi regala benessere, vi sentite giù di umore e poco amati, qualcosa non va come vorreste, sperate nelle risoluzioni di problemi, specie quelli psico-fisici. Nettuno non vi aiuta, ma Giove vi dona equilibrio e quell’ottimismo che tanto vi basta per affrontare la giornata con pochi  pensieri e senza tanti giri mentali che vi buttano giù senza trovarvi risoluzione. Nelle giornate centrali della settimana vi sentirete su di giri e magari riuscirete a vedere di nuovo il sole, anche se è dietro le nuvole.

   Al 10° posto ci sono i nativi dei GEMELLI. Giù di umore, distratti, stanchi e nervosi, non riuscite a concentrarvi al vostro lavoro e non avete ancora organizzato nulla per le feste natalizie. Intanto però per Natale fatevi regalare dei giochi tecnologici,  magari un Ipad di ultima tecnologia, vi tirerà su di morale, mentre voi non sapete cosa ancora regalare ai vostri cari. Occhio alle occasioni hot, gli incontri extra e trasgressivi sono dietro l’angolo che vi stuzzicano e attirano la vostra attenzione. State vivendo delle storie parallele? Attenti a non lasciare tracce in giro, o sarete scoperti senza concedervi il beneficio del dubbio. Lunedì e martedì giornate al top per vivere un’ora d’amore (nascosto).

   Al 11° posto ci sono i nativi della BILANCIA. Non è un buon periodo per voi, siete tesi, impulsivi, irascibili e polemici. Prendetevi una pausa dai vostri malumori e dai vostri pensieri negativi e girate fra i negozi pensando al vostro partner e cosa regalargli per farvi perdonare, i vostri rapporti sono sempre in discussione e non riuscite a venirne a capo. Smaltite la tensione o la rabbia telefonando ad un amico di vecchia data o scrivendogli delle mail, o facendovi dei brevi viaggi per rilassare corpo e spirito. Per Natale fatevi regalare degli oggetti raffinati come piacciono a voi o dei prodotti di bellezza di ultima scoperta: vi donano sorriso e fascino.

   Al 12° posto ci sono i nativi dell’ARIETE.  Ovunque vi girate niente vi va bene, niente vi piace, niente sta andando come avevate previsto. Potreste lasciar tutto e partire per un po’, scoprendo nuovi posti da visitare o chiudervi in un convento a pregare e a ritrovare la calma, ormai persa da tempo, e un po’ di serenità e pace in voi stessi. Scoprite il potere della meditazione, o posizioni yoga che vi rilassano, mentre i vostri amici vi cercano con in mano uno scatolo di Risiko o la trilogia di Guerre Stellari, per Natale. Ritornate nelle vostre case e in ufficio, promettendovi che da ora in poi i vostri week end saranno organizzati per trascorrere in aperta campagna a urlare contro vento, nonostante le basse temperature invernali. E’ un modo sano per tenervi ancora con voi i vostri cari senza inveire loro contro!

BUONE FESTE da LOREDANA GALIANO

Quale partner può davvero essere irresistibile per noi? – Marte e Venere in VERGINE

“C’è una forza sottile e imperscrutabile che attrae gli esseri l’uno verso l’altro, li avvicina e li avvince, che li consuma e li perde. Una forza che attraversa i singoli ma non appartiene alla coscienza: un impulso che […] attira e orienta i percorsi degli uni verso gli altri, unendoli, facendoli interagire e proiettandoli oltre, dopo averli trasformati. Non sappiamo chi sia l’alchimista segreto che muove e combina gli elementi, se non attraverso gli effetti che produce…”

Aldo Carotenuto – Riti e miti della seduzione.

Nei precedenti articoli abbiamo cercato di analizzare da un punto di vista astrologico i meccanismi che ci spingono ad essere attratti dal nostro partner ideale. C’è qualcosa che il nostro Essere ricerca ad ogni costo per proseguire nel suo sviluppo individuale, qualcosa che spesso rimane del tutto inconscio. Ma quando incontriamo una persona che incarna questo “qualcosa”, non è raro che scatti in noi un’inusuale attrazione nei suoi confronti.
Abbiamo dunque visto quali possono essere i “compagni” più desiderabili per l’uomo e la donna che hanno, rispettivamente, Venere e Marte nei primi cinque segni zodiacali. Oggi ci dedichiamo al sesto: la Vergine.
Vittima nel corso degli ultimi secoli di un maldestro tentativo di moralizzare l’antichissimo sistema simbolico dell’Astrologia, la Vergine è, a tutt’oggi, molto probabilmente il segno più frainteso. I nativi vengono spesso descritti enfatizzandone solamente la tendenza ad essere freddi, meticolosi, prudenti ed eternamente apprensivi, nonché perseguitati da uno zelante interesse per i dettagli. Qualità molto più importanti come l’elevato potenziale di autonomia e la capacità di vivere senza dipendere da nessuno vengono spesso minimizzate. Ma si sottovaluta spesso anche il grande senso di responsabilità, la pazienza e le capacità di accudimento, le notevoli doti organizzative e un notevole buon senso analitico.
Non è probabilmente tra i segni che si lasciano andare con facilità al desiderio e al relativo piacere. E non è probabilmente nemmeno tra i segni più inclini ad esuberanti manifestazioni emotive, ma sia per l’uomo che per la donna, questa posizione di Venere o Marte descrive un carattere con una ricchezza di qualità che possono risultare meno evidenti all’osservatore poco attento. Questi individui sono ad esempio spesso inclini a rapportarsi con il partner prendendosene cura con grande dedizione. Il compagno tende inoltre ad essere incoraggiato a valorizzare se stesso nel lavoro e ad essere più attento alle questioni di salute.
Senza dubbio c’è grande selettività e un’indole esigente, che spesso deriva però dal bisogno di proteggere una sfera emozionale e sentimentale particolarmente sensibile. Difficilmente questa tendenza deriva infatti da un eccesso di confidenza nelle proprie qualità o dall’irrefrenabile bisogno di esplorare nuove possibilità.
Vediamo quindi qualche dettaglio in più su ciò che anima i partner nel cui oroscopo gli “astri dell’Amore” si collocano nel segno della Vergine.

L’uomo con Venere in Vergine

Se avete qualche dubbio sul fatto che quest’uomo possa desiderare una compagna esageratamente romantica e capace di coinvolgimento emotivo infuocato, probabilmente i vostri sospetti sono fondati. Venere è “in caduta” in questo segno, come affermavano gli antichi. Brilla più su un versante interiore che in maniera appariscente. La donna che egli desidera deve avere profondo buon senso, buon gusto, raffinatezza e razionalità. Una donna efficiente, autonoma, che “basta a se stessa” e che sappia appoggiare su una base di concretezza i pilastri fondamentali della sua vita. Meglio ancora se sa porsi come interessante stimolo intellettuale per lui. Una donna dotata di profonde capacità analitiche, capace di notare quello che ai più sfugge.
L’uomo con Venere in Vergine difficilmente cerca la donna appariscente, o impulsiva, o istrionica. Non è generalmente nemmeno la spontaneità a colpirlo. La desidera concreta e organizzatrice, indipendente e realista. È attratto da una bellezza semplice ed essenziale, dalla donna che ha grande cura di se stessa.
Non avvicinatevi quindi a lui solo per giocare. Dopo un breve periodo, tende a prendere sul serio anche la seduzione. Fatelo quindi solo se avete intenzioni serie, perché è con grande correttezza e serietà che a sua volta lui risponderà.

La donna con Marte in Vergine

Inguaribilmente esigente, la donna con Marte nel segno della Vergine rischia di essere quella meno facile da accontentare. Il profilo psicologico correlato a questa posizione planetaria descrive una donna consapevole del proprio valore e che, grazie alle sue doti di abilissima osservatrice, conosce prima di chiunque altro pregi e difetti del potenziale partner. La sua spinta di base è quella a cercare un uomo attento alle sue esigenze, prudente, profondamente riflessivo. Nell’uomo, pacatezza, modestia e riservatezza non fanno diminuire il suo interesse, dal momento che sono piuttosto le qualità opposte a renderla inquieta e infastidita.
Generalmente incline a muoversi con prudenza nell’ambito dell’espressione spontanea della sua emotività, ama l’uomo che la sa conoscere e comprendere senza la necessità di dover essere costantemente messo al corrente sui delicati stati interiori che percepisce in se stessa, e che sappia al contempo anche esserne il silenzioso custode.
Inutile poi ribadire che un uomo all’altezza delle sue aspettative non può certamente essere carente in intelligenza, cultura, buon senso e giudizio morale.
Mostratevi gentili, affidabili, concreti e inclini alla stabilità. Siate anche delicati, sensibili e comprensivi, e guadagnerete interessanti posizioni nella classifica in cui questa donna cataloga minuziosamente i pretendenti. Aggiungete un po’ di tatto, riservatezza e perspicacia, e vi assicurerete una buona mano da giocare. E non dimenticate mai che anche lei prende molto molto sul serio le vostre dichiarazioni, con tutto ciò che ne consegue.
Fatele comprendere che invece siete grossolani, ignoranti, imprudenti, spavaldi e altezzosi, e attiverete il suo sensibilissimo sistema di allerta. Da quel momento, risalire la classifica sarà un impresa davvero ardua.

Con la Vergine abbiamo dunque completato la prima metà del circolo zodiacale. A breve ci attenderà l’elegante segno della Bilancia.
Nel frattempo, se ancora non conoscete la posizione nello Zodiaco del vostro pianeta Venere (se siete uomini) o del vostro pianeta Marte (se siete donne) potete calcolarla anche online, su uno dei tanti siti gratuiti disponibili, come questo: astro.oroscopi.com.

Andrea Biasioni


Tutti gli articoli sul partner ideale e la posizione di Marte / Venere:

ArieteToroGemelliCancroLeoneVergineBilanciaScorpioneSagittarioCapricornoAcquarioPesci.