Le Eclissi dell’Estate 2019 (prima parte) – 2 luglio: Eclissi Solare in Cancro, di Roberta Turci

ECLISSI LUGLIO 2019

Ne parliamo da tempo, e quel Tempo è ora.

Il mese di luglio è il più potente dell’anno, con le due lunazioni amplificate dal fenomeno delle Eclissi, la prima delle quali è un’Eclissi Solare (non visibile in Italia), con il Sole a circa 10°40′ del Cancro, che avrà luogo appena dopo il Novilunio, nella serata del 2 luglio.

Un’Eclissi Solare avviene sempre in concomitanza con una Luna Nuova, quando Sole e Luna sono congiunti e allineati con la Terra. Pertanto, per la definizione stessa di Nodo Lunare (puoi approfondire il significato dei Nodi Lunari qui e qui), un’Eclissi si verifica sempre in prossimità dei Nodi. In questo caso, i Luminari sono congiunti al Nodo Nord, che si trova a 17° circa del Cancro. Sulla polarità opposta, in Capricorno, troviamo ovviamente il Nodo Sud, strettamente congiunto a Saturno, e Plutone.

L’asse Cancro-Capricorno è fortemente sollecitato da molto, molto tempo. Basti pensare che il ciclo dei Nodi Lunari dura circa 18,5 anni, e quindi 9 anni fa (tra il 2009 e il 2011) si sono verificate Eclissi sullo stesso asse, ma con la polarità inversa, cioè il Nodo Nord in Capricorno e il Nodo Sud in Cancro.

La famiglia di Eclissi a cui appartiene quella del 2 luglio si è attivata il 13 luglio dello scorso anno (ne ho parlato qui) e si chiuderà nell’estate del 2020. L’Eclissi del 13 luglio 2018 era direttamente collegata all’Eclissi del 12 luglio 2010.  Ripensa  a quello che è accaduto nella tua vita nell’Estate del 2010, e in prossimità delle Eclissi della scorsa Estate: quali tematiche hai dovuto affrontare, cosa hai dovuto mettere in discussione nella tua vita? 

Un’Eclissi Solare è una grande occasione, una chiamata al risveglio, un Novilunio ancora più intenso e potente: qualcosa di inatteso può accadere. Il Sole, simbolo di ciò di cui facciamo esperienza sul piano materiale, è oscurato dalla Luna, che rappresenta il nostro mondo emozionale, interiore. Questo significa che in occasione di un’Eclissi Solare, qualcosa accade dentro di noi, nel profondo: forse ci accorgiamo di quello che manca nella nostra vita, di un desiderio che abbiamo a lungo ignorato, di un’emozione che abbiamo represso. Con la successiva Eclissi Lunare, potranno venire alla luce delle verità nascoste, il che porterà a prendere determinate decisioni o a subire le conseguenze di scelte altrui. Ma potrebbe anche non accadere nulla, ora. Potrebbe semplicemente prepararsi il terreno per un evento che si verificherà in prossimità delle Eclissi successive (in questo caso, in dicembre o nel 2020).

In estrema sintesi, le Eclissi ci mettono alla prova, ci costringono a verificare se siamo sul cammino che la nostra anima ha scelto per noi prima della nascita. Se siamo sulla nostra strada, l’impatto sarà lieve. Ma se ci siamo allontanati troppo dalla strada “maestra”, se non abbiamo prestato attenzione ai segnali dell’Universo e ai messaggi della nostra anima, sviluppando intuizione e percezione, la vita ora ci dà la possibilità di cambiare traiettoria. Se lo fa con eventi improvvisi e spiacevoli, è perché troppe volte non le abbiamo dato ascolto. Se invece accogliamo il cambiamento, ci dà la possibilità di scegliere e di decidere come attuarlo.

Poiché l’asse interessato è Cancro/Capricorno, la tematica portante è la ridefinizione dei concetti di controllo e sicurezza (ne avevo già parlato nell’articolo dedicato al transito del Nodo Nord in Cancro), sia a livello individuale sia collettivo.

Se a livello collettivo questo ha a che fare con l’autorità esercitata dai governi e dalle istituzioni, con il potere economico e il controllo esercitato dagli organismi religiosi, a livello individuale ha a che fare principalmente con la relazione che abbiamo avuto, soprattutto da bambini, con i nostri genitori, che hanno rappresentato per noi contemporaneamente l’autorità e la sicurezza.

I nostri genitori non sono altro che la proiezione sul piano materiale delle polarità maschile e femminile della nostra anima. L’obiettivo della vita sulla Terra è integrare queste due polarità, e per poterlo fare è necessario sanare tutte le ferite che l’anima si porta dietro di vita in vita. Per questa ragione, il rapporto con i genitori è praticamente sempre sbilanciato e disfunzionale, indipendentemente dal loro comportamento, dalla loro presenza o assenza, e dalle loro reali intenzioni. L’Anima ha già stabilito come li percepirà, e queste percezioni sono necessarie per fissare nella personalità le caratteristiche da cui dipenderà la qualità delle relazioni che vivremo da adulti. Alcuni sviluppano un eccessivo attaccamento alle figure genitoriali, e non se ne staccano mai veramente, nemmeno quando formano a loro volta un nuovo nucleo familiare né  quando i genitori, raggiunta la tarda età, muoiono. Altri hanno sofferto la mancanza fisica o affettiva di uno o di entrambi i genitori, e hanno dovuto diventare grandi troppo in fretta, “dimenticando” di nutrire il loro bambino interiore. Anche chi apparentemente ha avuto un rapporto sereno con i propri genitori, ha registrato (inconsciamente!) dei modelli disfunzionali che ha reiterato nella vita adulta, almeno fino a quando non ne ha preso coscienza.

Crescere significa diventare sé stessi, e spogliarsi dei condizionamenti ricevuti, imparando ad affermare la propria identità, anche a costo di non avere il riconoscimento e l’accettazione dei propri genitori e della società in genere. E solo dopo aver preso coscienza di questi meccanismi e aver spezzato lo schema, è possibile amare veramente madre e padre, che finalmente possono essere visti per quello che sono, e non come immagini idealizzate dai bisogni infantili. 

Sole e Luna nel tema natale rappresentano proprio il padre e la madre, mentre il segno del Cancro, governato dalla Luna, è co-significante della IV casa astrologica, ovvero del settore della famiglia di origine e della casa, come luogo al quale si appartiene. Il segno del Capricorno, governato da Saturno, signore del Karma e del Tempo, e simbolo di autorità e ambizione, è co-significante della X casa, settore dell’affermazione sociale e della realizzazione personale. Non a caso, gli appartenenti a questi due segni zodiacali, sono spesso molto legati alla famiglia e alla posizione sociale, e faticano a contattare ed esprimere in modo autentico la propria essenza e le proprie emozioni. Per loro, il ciclo di Eclissi sull’asse Cancro/Capricorno è una importante verifica: “Stai davvero bene nel nido che ti sei costruito?”, “Stai facendo davvero quello che desideri?”, “Hai bisogno degli altri, dei tuoi genitori, dei tuoi figli, per dare un senso alla tua vita?”, “Hai bisogno che i tuoi genitori, o i tuoi figli, o gli altri in generale, abbiano bisogno di te, per sentire di avere un ruolo in questo mondo?”

Queste sono domande che dovremmo sempre farci tutti, indipendentemente dal segno zodiacale! Ma senza dubbio, per qualcuno, ora, non è più possibile ignorarle…

Su cosa sono basate le tue relazioni? Sulla paura della solitudine? Sul bisogno di sentirti utile, di essere considerata una brava persona? Sul bisogno di avere una bella casa, da ostentare o riempire di amici perché non ci sia tempo di guardarsi allo specchio? Sulla necessità di avere un ruolo ben definito di fronte alla società? Presta attenzione a quello che dice la tua anima. Forse a lei non interessa né la tua bella casa, né il ruolo che interpreti. Per la tua anima non hanno alcun valore i contratti sociali, né i possedimenti materiali. La tua anima vuole vibrare!

Va da sé che questa Eclissi sarà avvertita maggiormente da coloro che sono nati tra il 27 giugno e il 5 luglio, e tra il 27 dicembre e il 5 gennaio. Impatterà anche su Ariete e Bilancia della seconda decade, e su tutti coloro che hanno nel tema natale i Nodi Lunari sull’asse Cancro/Capricorno o Ariete/Bilancia. Inoltre, sarà particolarmente sentita da chi ha pianeti o angoli del Cielo intorno ai 10° dei segni Cardinali (Ariete, Bilancia, Cancro, Capricorno).

Per tutti, è importante osservare in quale casa astrologica cadono i 10°40′ del Cancro. Se hai difficoltà, puoi guardare il tutorial che ho preparato per te (lo trovi qui).  Trovi una traccia per l’interpretazione anche nell’articolo dedicato alle Lunazioni.

La casa del tema natale interessata dal transito corrisponde all’area della vita che sarà maggiormente sollecitata. Non tutti avvertiranno distintamente questa energia. Ma tutti in qualche modo saremo chiamati ad accordarci sempre più con le nuove frequenze del nostro pianeta. Ci stiamo muovendo verso un nuovo mondo, in cui saranno ridefiniti i concetti di famiglia, sicurezza, controllo. Dovremo riconoscere con onestà la differenza tra valori e bisogni!

Soprattutto in Italia, un certo tipo di cultura, ci ha passato la convinzione che la famiglia debba essere sempre considerata un valore, da difendere a ogni costo, ma in realtà è spesso un limite, un impedimento all’espressione di sé. Offre sicurezza, è vero, come un recinto che protegge dalle incognite dello spazio aperto, ma impedisce anche di scoprire nuovi orizzonti e di spiccare il volo. Senza contare che spesso, proprio in famiglia si consumano abusi (non solo fisici!) e violenze. Le persone si raccontano di aver fondato la propria famiglia sull’amore, ma la verità è che non sanno contare solo su sé stesse, e hanno bisogno di accettazione e supporto. O al contrario (l’altra faccia della stessa medaglia!) hanno bisogno di sentirsi indispensabili per qualcuno, di nutrire gli altri. Ma come si può riempire il bicchiere di un altro con una bottiglia vuota? Se non impari a nutrire te stesso, te stessa, se non impari a darti valore, come puoi nutrire in modo sano gli altri, figli compresi? In nome di cosa stai dimenticandoti di te? 

Nel nuovo paradigma, il concetto di famiglia sarà completamente rivisto e corretto: non più la famiglia come istituzione, limite e obbligo sociale, ma come gruppo di persone che si appartengono a livello animico, affini per vibrazione e non per contratto, che si sostengono e si accompagnano gli uni gli altri verso la realizzazione di sé. Senza desiderio di controllo né possesso. Senza bisogni né aspettative da soddisfare .

Per poter operare una tale trasformazione, bisogna imparare a trovare la sicurezza dentro di sé, a non delegare strutture e istituzioni, a non farne una questione di successo, ricchezza e potere, a non manipolare, ricattare, controllare gli altri pur di sfuggire la solitudine. Bisogna imparare ad amare e onorare la propria anima, prima di tutto.

Una grande sfida. Ognuno scelga: se accoglierla, oppure no. Dobbiamo sapere, in ogni caso, che le scelte si pagano. Che ogni decisione ha le sue conseguenze. E che non c’è nessuno a cui dare la colpa se le cose vanno “male”. Se poi arrivano le malattie (l’anima parla attraverso il corpo!), i problemi economici (il denaro che attiriamo è una rappresentazione di quanto valore diamo a noi stessi), ansia e depressione (energia che non esprimiamo), problemi sul lavoro (riconducibili sempre a dinamiche relazionali!), e disaccordi con le persone (gli altri sono specchi in cui vedere meglio chi siamo), è solo l’anima che ti sta mandando messaggi. Per quanto ancora vorrai ignorarla?

Con amore,

Roberta Turci

P.S. Se vuoi comprendere il cammino scelto dalla tua anima e l’impatto che possono avere le Eclissi sulla tua vita, scrivimi: roberta.turci@gmail.com

Stellium in Cancro e Top&Flop dal 24 al 30 giugno 2019 – di Ilaria Castelli

144576-sd

Il cielo della settimana:

La stagione estiva ormai è ben avviata, l’atmosfera è più rilassata, le giornate si sono allungate ed è iniziato il countdown alle ferie. In questo clima, torrido ma sbarazzino, in questi giorni si formano aspetti astrologicamente importanti: lo stellium in Cancro, con Sole, Marte e Mercurio vorrebbe colorare il nostro cielo di tenerezza e tinte tenui ma non riesce a esaudire il suo intento. La doppia opposizione di Marte e Mercurio a Plutone ribalta completamente la situazione e, al contrario genera un conflitto piuttosto violento tra questi due Segni Cardinali. Il nostro bisogno esasperato di attaccarci ossessivamente a persone, idee, modi di pensare obsoleti entra in pesante disaccordo con le forze Capricorniane che al contrario spingono all’autonomia e a sganciarsi dalle zavorre che rallentano il nostro cammino. A trovarsi coinvolti dal transito saremo tutti ma in particolare i Segni Cardinali (Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno).

Dal canto suo, Venere in Gemelli vorrebbe alleggerire l’atmosfera pesante e renderla molto più leggera e spensierata, in linea con il mood estivo ma neppure lei riesce nel suo intento: trovandosi in opposizione a Giove e in quadratura a Nettuno, disperde la sua preziosa energia e fa sì che a livello relazionale regnino la confusione e l’irrazionalità più assolute. Le relazioni fragili vivono momenti di dubbio e non sanno che direzione prendere. La via d’uscita, come sempre, passa attraverso il cuore: solo chi si ascolta veramente e si interroga nel profondo vedrà chiaro e saprà che strada prendere a livello affettivo. I Segni d’Aria avranno una chance in più di distaccarsi dalle influenze esterne e far luce dentro.

A metà settimana, a sciogliere un po’ le tensioni interviene Mercurio che il giorno 27 entra in Leone e va a sanare almeno in parte le dissonanze planetarie.

La Luna è calante e, pur procedendo per tentativi, all’Ultimo Quarto si premura di chiudere i sospesi del periodo per dare presto avvio ad uno nuovo, segnato da un’energia diversa e più consapevole.

A tutti buona settimana!!!

E se volete approfondire e sapere che sapore avrà la vostra estate, con particolare riguardo alla vita affettiva, scrivetemi all’indirizzo email: castelli.ilaria@gmail.com

Ilaria Castelli

 

SEGNI AL TOP

CANCRO

Siete in forma smagliante: pimpanti, positivi e pieni di grinta, vi apprestate a vivere una settimana ricca di novità. State vivendo una fase di profonda trasformazione interiore: la doppia opposizione di Saturno e Plutone ha avuto il benefico effetto di aiutarvi a tirare fuori le unghie e a sfoderare una grinta che generalmente tenete nascosta e ora vi ponete con piglio molto più deciso nelle questioni importanti che vi trovate ad affrontare. Sul lavoro, per esempio, in questi giorni potete attendervi novità di rilievo, forse un cambio d’ufficio o di mansione che si rivelerà comunque migliorativo, oppure potreste cambiare azienda o occupazione. In ogni caso, vivrete questo momento con tanta gioia contrariamente al vostro solito: in genere non amate i cambiamenti, siete tipi stanziali ma la situazione di stagnazione in cui vi ritrovate ora vi ha generato una grande insoddisfazione, per questo vi gettate incontro al nuovo a cuor leggero. In questi giorni, avete bisogno di sentire la vicinanza dei vostri familiari e del partner che sono per voi punti di riferimento insostituibili a cui appoggiarsi in caso di bisogno; per questo, tenderete a passare molto tempo con loro, in una full immersion di affetto e attenzioni. In particolare, con il partner vivrete momenti di grande tenerezza e intimità e avvertirete il bisogno di renderlo complice di ogni vostro singolo pensiero. Le giornate migliori saranno quelle centrali della settimana.

Parola chiave: sicurezza

GEMELLI

Ecco un’altra settimana in cui cercare di recuperare il tempo perduto nei mesi scorsi: l’umore è alto, il business e la forma fisica sono in forte recupero e con Venere nel Segno anche gli affari di cuore vanno che è una meraviglia. State ritrovando la vostra usuale voglia di socializzare, di stare in mezzo agli altri e di sfoderare l’ironia e il sarcasmo per accattivarvi le altrui attenzioni, dopo qualche mese in cui anche nei rapporti con gli altri non eravate più gli stessi. Infatti, forse a causa di un’insoddisfazione profonda che vi portavate dietro, nei mesi scorsi avevate cominciato a guardare gli altri con la lente di ingrandimento, utilizzandoli come specchi in grado di amplificare quegli aspetti di voi stessi che vi era difficile modificare. Per questo, uno dopo l’altro avevate eliminato amici, colleghi e conoscenti salvo poi pentirvene subito dopo soprattutto perché non siete dei tipi solitari e la sola compagnia di voi stessi vi annoia profondamente. Tuttavia, col passare delle settimane, vi siete resi conto che a dover smussare gli angoli più spigolosi del carattere eravate voi stessi in primis e fatto tesoro della lezione appresa, ora vi rituffate nella mischia a cuor leggero, più saggi e maturi grazie all’esperienza vissuta. Probabilmente in questi giorni riuscirete perfino a staccare la spina dal lavoro e a concedervi qualche giorno di svago e relax, magari anche a partire per una breve vacanza in allegria, lontani da musi lunghi e malumori ma pronti a vivere a 360 gradi come avete sempre amato fare.

Parola chiave: amalgamarsi

PESCI

Attivi, vivaci e pieni di iniziativa, in questi giorni avete mille obiettivi e vorreste realizzarli tutti. Siete particolarmente intraprendenti anche se a tratti faticate ad incanalare il vostro surplus di energie in una direzione chiara e costruttiva. Questa è sempre stata una grossa difficoltà per voi a cui cercate inesorabilmente di porre rimedio, a piccoli passi. Sul lavoro, comunque state raggiungendo risultati sorprendenti e avete di che gioire ed essere fieri. Spesso vi sottovalutate ma se fate un breve esame di coscienza vi renderete conto di quanto valete e che dovete imparare a stimarvi di più. In ambito sentimentale vivete un momento speciale: avete il cuore aperto, generoso, siete desiderosi di donare e ricevere amore senza porvi troppe domande ne farvi troppe aspettative. Se avete una relazione collaudata, siete in grande sintonia e vi sentite legati da un legame indissolubile. Se invece avete iniziato una relazione da poco, siete ancora un po’ titubanti e ogni tanto venite assaliti dai dubbi: avete paura di prendere lucciole per lanterne come spesso vi accade ma stavolta non sarà così. Ormai avete aperto gli occhi e non siete più gli ingenui sprovveduti pronti a cadere nella rete di qualche caso umano. Qualche malessere di stagione potrebbe turbare questo inizio di estate e costringervi a rimanere a riposo nel fine settimana, mentre gli amici e i conoscenti si divertono e vanno al mare. Approfittate del momento di riposo per riportare corpo, mente e spirito in equilibrio in modo da ripartire con il piede giusto.

Parola chiave: ecletticità

LEONE

L’anno sta cominciando a manifestare i suoi frutti e state vivendo una fase positiva. Amate molto la stagione estiva che tendete a vivere appieno: il calore del sole tira fuori il vostro lato migliore e anche la vostra generosità raggiunge i massimi livelli. Questa settimana potreste trascorrere più tempo in compagnia degli amici o coltivando i vostri interessi: a volte, se siete in coppia tendete a votarvi totalmente al partner in modo perfino esagerato e a non lasciare più spazio a niente e nessuno, salvo poi rendervi conto che questo atteggiamento contiene i semi dell’insuccesso della coppia. Ecco, in questi giorni avete intenzione di prendervi un po’ di spazi solo vostri, anche solo per fermarvi a riflettere da soli con voi stessi; questa vostra improvvisa introversione piacerà e aggiungerà fascino a quello che già per natura possedete. Se siete single vi state preparando a vivere una grande stagione: il top lo raggiungerete tra qualche settimana, nel frattempo iniziate a guardarvi in giro e fare nuove conoscenze. Anche sul lavoro, state aspettando il momento giusto per uscire allo scoperto e intanto lavorate ad un progetto molto ambizioso e costruttivo. Solo la prima decade, alle prese con la quadratura di Urano, si sente bloccata e incapace di emergere. Provate a tentare nuove strade, ma siate prudenti. Con il fine settimana, Mercurio entra nel vostro Segno e avrete la chance di recuperare un malinteso con un amico o un collega, se lo desiderate.

Parola chiave: incubazione

 

SEGNI IN RIPRESA

SCORPIONE

Settimana emotivamente intensa che potrebbe segnare la fine di un periodo e l’incipit di uno nuovo, sia in amore che sul lavoro. Lo stellium nell’ottavo campo vi rigenera e vi accompagna in questo importante passaggio di trasformazione: è un periodo in cui stanno uscendo allo scoperto molte verità rimaste a lungo nascoste. Inutile dire che veder venire a galla antichi misteri è il vostro pane, soprattutto se chiamano in causa vecchie storie d’amore mai seppellite e intrighi sentimentali a cui non avete mai veramente sbarrato la porta. La tentazione di questi giorni sarà quella di rituffarsi ancora una volta nel baratro dell’ignoto, di andare incontro al brivido dell’imprevedibile come se non ci fosse un domani. Dal canto suo, Venere nell’ottavo campo vi strizza l’occhio ma vi mette in guardia da possibili delusioni: quasi sempre la passione dirompente non racchiude in sé i presupposti della stabilità e del consolidamento nel tempo e riprendersi dall’apoteosi dei sensi non è sempre facile. Ma anche stavolta non ve la negherete, il richiamo dell’eros è troppo forte. E così, alternando piccole morti a splendide resurrezioni, trascorrerete la settimana tra un sospiro e l’altro, tra l’inevitabile desiderio di rischiare il tutto e per tutto e quello più oculato di ingabbiare cuore e sensi in un rapporto più convenzionale e routinario. E per finire, tanti bei soldini in arrivo: lasciti, eredità, liquidazioni, botte di fondoschiena. Concluderete la settimana con il portafogli pieno e un pizzico di senso di vuoto esistenziale che potreste tentare di colmare con un giro di shopping e un buon libro giallo.

Parola chiave: arcano

TORO

Settimana frizzante, movimentata e fitta di impegni. Da quando Urano è entrato nel Segno, non c’è più tempo per oziare: gli eventi si succedono rapidi ed improvvisi e dovete essere abili nel coglierli al volo. Nella vostra vita, tutto sta cambiando molto rapidamente e tutto è in divenire: dal lavoro alle amicizie, dagli amori alle passioni niente sembra più lo stesso da un po’ di tempo. Tutti questi mutamenti improvvisi un po’ vi disorientano ma pian pianino vi state accorgendo che erano cambiamenti necessari che vi stanno portando a vivere in modo più autentico. Sul lavoro, siete indaffarati a sostenere colloqui, a prepararvi per esami e concorsi oppure, se lavorate in proprio state sperimentando un nuovo sistema sul web che vi consente di acquisire un numero maggiore di clienti o state investendo in marketing e pubblicità. Ogni tanto vi lamentate perché vorreste trascorrere più tempo con la vostra famiglia e rilassarvi di più ma poi in fondo vi accorgete che state ricevendo in proporzione a quanto state dando quindi siete soddisfatti. Con il partner tutto fila liscio e nella norma, state imparando a trascorrere più tempo di qualità insieme, meno abitudinarietà e più condivisione intima di idee ed emozioni. Se siete single, è un buon momento per aprirvi a nuove opportunità: la stagione estiva facilita gli incontri e in questi giorni sarete predisposti perciò tenete le antennine in allerta per non farvi sfuggire qualche pretendente di valore. La Luna nel Segno giovedi 27 e venerdi 28 vi regala momenti spensierati e traguardi inaspettati che finalmente potete toccare con mano.

Parola chiave: vivacità

ACQUARIO

La settimana si profila promettente, soprattutto sotto il profilo sentimentale e relazionale. Purtroppo, le questioni lavorative sono ancora in stand by e, se appartenete alla prima decade state vivendo una sorta di pesantissimo stallo che vi preoccupa e vi toglie energie; ci vorrà un po’ di tempo prima che usciate da questa fase di fermo, pertanto nel frattempo tentate tutte le strade possibili, apritevi al nuovo, inviate tonnellate di cv e sfruttate le conoscenze che contano. Il sestile di Giove comunque vi aiuta a far sì che comunque vadano le cose non possiate mai annoiarvi e gli stimoli non vengano mai meno.  Il panorama sentimentale invece è di tutt’altra entità. Il trigono di Venere vi alleggerisce cuore e spirito e vi regala un ritrovato desiderio di rimettervi in gioco a livello affettivo: per degli spiriti liberi come voi, l’ideale è incontrare qualcuno che abbia un ideale comune per cui battersi, un interesse culturale di cui dibattere e che vi lasci tanto spazio per coltivare i vostri interessi in autonomia. In questi giorni, avrete modo di approfondire una conoscenza che prima di prendervi il cuore potrebbe catturarvi la mente: la relazione potrebbe partire con il piede giusto e avere tutti i presupposti per essere proprio il tipo di liaison che cercavate, stimolante e coinvolgente. Le giornate del weekend saranno le più intriganti: approfittatene per trascorrere del tempo con la vostra nuova fiamma.

Parola chiave: compromettersi

VERGINE

In questo periodo state cercando disperatamente di trovare un equilibrio e di dare un ordine alla vostra vita soprattutto in quei settori in cui sembra regnare il caos. Nei mesi passati avete avuto fantastiche opportunità di emergere sul lavoro e farvi strada a livello di immagine pubblica, avete lavorato sodo e i risultati non hanno tardato a manifestarsi. Potete ritenervi soddisfatti; tuttavia, l’unico neo con cui dover fare i conti ora è il fatto che avete tante nuove situazioni da gestire e non sapete da che parte iniziare ad organizzarvi e questo talvolta vi irrita e vi crea ansia. Vorreste vivere nella perfezione assoluta ma questo non è possibile. Cercate di procedere sicuri e decisi e di vedere in ogni ostacolo un’opportunità: quella di lasciare andare un po’ di rigidità e diventare più malleabili.  In amore o nei vostri rapporti interpersonali in questi giorni siete alla ricerca disperata di conferme, atteggiamento pericoloso che potrebbe nuocere in primo luogo a voi stessi. Vi sentite fragili, stanchi di indossare una maschera di finta forza e indipendenza, vorreste solo lasciarvi accudire da qualcuno che si dimostri solido e affidabile. Ricordatevi che ogni cosa accade al momento giusto quindi siate fiduciosi e attendete con serenità il vostro; nel frattempo godetevi ciò che avete e apprezzate i doni che l’universo vi fa ogni giorno. Con il partner o nelle amicizie, state attenti a non farvi sfuggire qualche parola fuori luogo che potrebbe creare antipatici malintesi, difficili da recuperare. Buone le giornate a metà settimana, approfittatene per riavvicinarvi a qualcuno.

Parola chiave: bilanciare

SEGNI STAZIONARI O TENDENTI AL RIBASSO

SAGITTARIO

Giove c’è. Proprio quando stavate per perdere le speranze e gettare la spugna, ecco che finalmente l’astro più magnanimo dello Zodiaco ha dato un segno di vita. E che segno! A beneficiarne maggiormente i nati della seconda decade, che finalmente fuoriescono da un tunnel che li ha depredati di energie e ottimismo per svariati mesi: tuttavia, si può dire che ne è valsa la pena perché ora la ricompensa è grandissima! Progetti che finalmente si realizzano, amori clamorosi si palesano in un nanosecondo, sogni che sembravano irrealizzabili divengono finalmente realtà e voi siete pronti a partire a mille, a ingranare il turbo sulla strada che vi conduce diretti e spediti verso i vostri obiettivi. Questo straordinario capitolo della vostra vita si chiama felicità. Ora non avete più scuse, potete vivere come avete sempre desiderato, tutte le porte vi si spalancano davanti e il cammino diventa agevole e in discesa. Permane un gruppetto di nativi del Segno che forse finora non ha creduto abbastanza nelle sue capacità o in quelle dell’universo e continua a versare in uno stato di assoluta stagnazione, accumulando rabbia e frustrazione; per questi soggetti forse non è ancora il momento di uscire dal guscio, oppure forse non hanno osato abbastanza, non hanno investito tutte le loro forze per dare la svolta che attendono da tempo. L’universo da solo non può fare miracoli, ha bisogno del nostro contributo perciò se ancora non l’avete fatto, andate a prendervi ciò che vi spetta!!! Perché se non lo fate voi, non pioverà dal cielo. Accantonate le lamentele e preparatevi al giro di boa, anche a livello affettivo. Ci sono due occhioni grandi e pieni d’amore che non vedono l’ora di accogliervi 😉

Parola chiave: fiducia

BILANCIA

Il periodo potrebbe scorrere via liscio se non fosse che siete piuttosto insoddisfatti e scontenti della direzione che ha preso la vostra vita. Il lavoro non vi stimola più come una volta e allo stesso tempo non sapete come fare per trovare ancora motivazione in quello che fate. Cambiare vi spaventa e non vi sentite ancora pronti, anche perché vi sembrerebbe un salto nel vuoto e non ve la sentite di rischiare. Intanto le settimane passano e il malcontento sale. Sull’altro fronte, l’amore e i sentimenti per il partner ci sono ma spesso non bastano. Ultimamente, ci sono state delle incomprensioni che non avete digerito fino in fondo e che hanno tolto un po’ di smalto al vostro rapporto a due, che credevate collaudato e inossidabile. Qualche crepa in effetti c’è, ma niente che non si possa rimediare con un po’ di pazienza e tanta buona volontà: voi siete tipi che amano stare in coppia e non compromettereste mai un rapporto di vecchia data per un momento no. Anziché discutere e soffermarvi sulle differenze, provate a recuperare introducendo qualcosa di insolito, una passione da coltivare in coppia o un progetto a due, un corso di ballo e un weekend romantico in un posto tranquillo. Potrebbe aiutare a riaccendere un po’ la miccia, anche a livello erotico, ambito che ultimamente è piuttosto sonnacchioso e spento. Ad ogni modo, il weekend riporterà il buon umore, sia in coppia che fuori. Godetevi due intere giornate spensierate e in armonia.

Parola chiave: stallo

 

SEGNI FLOP

ARIETE

Questa settimana vi sentite sottotono e completamente senza energie. Sul lavoro, le tensioni con capi e superiori si fanno sentire e ormai faticate a tollerarle anche se non avete alternative. Vi sentite come se non foste più padroni del vostro tempo, come se altri avessero il potere di decidere del vostro futuro e anche del presente. Purtroppo (o per fortuna!) non siete i tipi che amano sottostare a questo tipo di schiavitù, non tanto per amore della libertà quanto perché in genere siete voi a decidere per gli altri e mai il contrario. Per questo, col passare dei mesi, è aumentata parecchio la vostra frustrazione e anche se vi adoperate per trovare una soluzione, ancora non l’avete trovata perciò vi si prospettano altri mesi di attesa e stagnazione. Io vi consiglio di elaborare una strategia per uscire da questa situazione ma nel frattempo cercate di distrarvi e prendere del tempo per voi stessi, per fare una passeggiata all’aria aperta, un po’ di sport, un giro in moto o in bicicletta e un massaggio rilassante. Inoltre, considerate l’eventualità di appoggiarvi a chi vi sta vicino, al partner, ai familiari e agli amici. Avete deciso di affrontare queste difficoltà in assoluta solitudine ma così la prova diventa ancora più dura: non siamo fatti per vivere da soli, ma insieme ad altre persone che nel bene o nel male ci sono. Perciò, se avete bisogno di una mano, per una volta alzatela e chiedete aiuto a chi non vi ha mai deluso, a chi c’è sempre stato e non vede l’ora di porgervi la spalla per farvi piangere. Essere forti non significa affrontare tutte le tempeste da soli: ammettere che si è in difficoltà e chiedere sostegno agli altri è un segno di grande forza e autostima. La Luna nel vostro Segno martedi 25 e mercoledi 26 vi porterà consiglio, oltre ad una bella notizia.

Parola chiave: condivisione

CAPRICORNO

Una settimana da dimenticare. Siete abbacchiati, giù di morale, delusi e amareggiati per via di una situazione che non si è conclusa come speravate, anche se avevate investito tempo ed energie per far sì che andasse a buon fine. La lezione da apprendere stavolta è proprio questa: non si può vincere sempre, a volte bisogna saper perdere. La vostra smania di potere non è sempre costruttiva: se per soddisfare le vostre aspettative siete costretti a calpestare quelle altrui, attenzione, forse dovete rivedere il vostro atteggiamento. Per vincere veramente, nel gioco della vita, dovete soddisfare le aspettative di tutti i partecipanti alla gara, non solamente le vostre. Ad ogni modo, avete ancora tante cartucce da sparare: in ufficio state facendo un buon lavoro, anche se non sempre etico ma i risultati tecnicamente ci sono. Vi manca l’ingrediente fondamentale che anche se stentate a crederci vi darebbe la popolarità che desiderate: mettere un pizzico di cuore in ciò che fate. Anche in amore siete un po’ in difficoltà: il partner si lamenta per la vostra latitanza, si sente trascurato, in certi momenti vi sentite incompresi e completamente soli. Passerà. Presto le tensioni causate dallo stellium in Cancro si allontaneranno, potrete risalire in sella al vostro cavallo di battaglia e ripartire al galoppo. Magari con un briciolo di empatia in più che scorre nelle vene.

Parola chiave: arrendevolezza

 

 

 

 

Solstizio d’estate 2019: connettiti al tuo potere, di Roberta Turci

bald-eagle-flying-at-sunrise_u-l-pzqceo0

Alle 17:54 di giovedì 21 giugno, il Sole entra nel segno del Cancro, raggiungendo Marte e Mercurio, e il Nodo Nord. Nel segno opposto, la congiunzione Saturno – Nodo Sud, e Plutone. L’asse Cancro – Capricorno è dunque sempre più sollecitato in attesa dell’ulteriore impatto che genereranno le Eclissi di luglio. Particolarmente coinvolti in questi movimenti celesti sono i nativi del Cancro e del Capricorno, e coloro che hanno Luna o Ascendente in questi due segni, ma tutti ne sentiremo gli effetti, in base ai settori della nostra carta natale interessati dai vari transiti.

In estrema sintesi, siamo caldamente invitati a diventare grandi, a smettere i panni delle vittime, ad assumerci le nostre responsabilità e ad affermare il nostro potere personale, invece che rinchiuderci in definizioni, ruoli sociali e personaggi improbabili che, mentre si lamentano e rivendicano diritti, si assoggettano senza coscienza a un potere esterno cieco e spietato.

Eris, dea della discordia, un Marte in gonnella agguerrita e dissacrante, forma una croce a T con l’opposizione Marte – Plutone, una configurazione esplosiva che spinge alla re-azione. E qui è necessario ricordarsi che i pianeti non provocano nulla, non sono causa di eventi, ma solo simboli di un’energia che ci avvolge e sospinge, e che siamo noi a scegliere come utilizzarla. Quindi, se siamo inconsapevoli e addormentati, guidati dalla mente razionale, e presi dal nostro umano bisogno di controllo e di riconoscimento, ci comporteremo come mine innescate, che esplodono alla prima scintilla. Ma se siamo centrati e consapevoli, sapremo fermarci, respirare, connetterci alla nostra anima, e combattere solo per quello che sentiamo vero nel cuore.  Re-agire, senza sapere qual è la direzione, è un dispendio inutile di forze, e servirebbe solo a innescare una catena di reazioni sempre più disfunzionali e distruttive.

Nettuno è stazionario proprio nel giorno del Solstizio, e inizia poi un moto retrogrado che durerà circa 3 mesi. Nettuno è il mare cosmico in cui siamo immersi, è connessione, è compassione, è amore incondizionato, e sogno. Ma per chi non è ancora riuscito a sentire la propria anima vibrare, per chi ancora vive immerso nella Matrix e ne è completamente condizionato, Nettuno è solo portatore di ansia, incertezza, e confusione.

Nettuno è a 18° dei Pesci (si è incantato sul mio Nodo Nord!), segno che governa, e forma una croce a T con l’opposizione Giove – Venere! Qui la sfida è radicarsi, stare ancorati alla quotidianità, alla Madre Terra, scegliere il silenzio, la solitudine, rilassarsi in mezzo alla natura, celebrare ogni giorno piccoli rituali, ascoltare musica armonizzante, meditare, esprimersi attraverso la creatività. Ed è una sfida, perché il mondo intorno a noi ci strattona continuamente, ed è facile cadere nelle sue trappole senza accorgersene. Nettuno può esprimersi anche come tendenza a rifugiarsi in un mondo di fantasia, per sfuggire alla realtà. E sono tante le persone che se la raccontano, che cercano scappatoie, che si nascondono dietro maschere e ruoli, e non vivono la vita che la loro anima avrebbe scelto per loro. Persone che chiamano amore quello che è attaccamento, che sono ostaggio della paura della solitudine, del vuoto, della perdita, del silenzio. Non sanno chi sono, e costruiscono la propria esistenza intorno a un’illusione. Hanno sentito dire che si fa così, e l’hanno fatto. Tra mille alibi, con superficialità. Alcune  continueranno a non capire: per loro non è ancora tempo. Altre invece apriranno gli occhi, e cominceranno ad accorgersi che quelli che hanno creduto essere “valori“, in realtà erano solo bisogni. Ed è ora di smontare il teatrino.

Stiamo costruendo un nuovo modello di realtà, stiamo assistendo alla progressiva, inesorabile trasformazione di un vecchio paradigma che non regge più. La stagione delle Eclissi, di cui scriverò a breve, illuminerà impietosamente il sentiero che conduce a destinazione, ma questo Solstizio già ci offre l’opportunità di intravedere la via. Il velo che separa il visibile e l’invisibile è sottile, e, se vogliamo, possiamo “sentire” ciò che è, e agire di conseguenza. In questo periodo, i sogni possono essere ancora più lucidi e guaritori, portatori di messaggi facilmente decodificabili. Ma bisogna avere il cuore aperto, bisogna abbandonare il desiderio di controllo, la paura della solitudine, l’attaccamento alla sicurezza materiale. Altrimenti il canale si chiude, e resterà solo la sensazione di fluttuare nel caos, senza meta.

C’è una bella Luna in Acquario che ci viene in aiuto: come aquile, possiamo volare su ogni cosa, con l’occhio vigile, ma distanti, osservare dall’alto e aspettare il momento più opportuno per puntare l’obiettivo. Un’aquila non si sente mai persa, né sola. Non cerca approvazione né sostegno, si fida di sé, della propria vista acuta, della forza delle proprie ali.

Per volare alto, bisogna fidarsi, e affidarsi. O non resta altro che seguire uno stormo fra i tanti. A noi la scelta, come sempre.

Buon Solstizio, e felice Estate!

Con amore,

Roberta

P.S. Se vuoi comprendere meglio il cammino che la tua anima ha scelto, e il significato che hanno per te questi transiti, puoi scrivermi al seguente indirizzo: roberta.turci@gmail.com. 

TOP&FLOP di MADDALENA dal 17 al 23 giugno

ESTATE

La settimana è caratterizzata dal solstizio d’estate quando il 21 del mese il Sole entra nel segno del Cancro.

 

La Luna apre la settimana nel segno del Sagittario dove lunedì è piena, come avrete letto nel post della nostra Roberta. Nel pomeriggio è poi entrata in Capricorno per incontrare il misterioso Plutone ed il rigido Saturno. Giovedì sarà nel libero ed amichevole Aquario, sabato pomeriggio andrà a trovare i romantici Pesci dove passerà l’intero weekend.

 

Mercurio è nel segno del Cancro dove il 18 incontra Marte.

Venere è in Gemelli

Giove è retrogrado in Sagittario

Saturno retrogrado in Capricorno

Urano è in Toro

Nettuno è in Pesci dove il 22 diventa retrogrado

Plutone è retrogrado in Capricorno

 

 

 

Segni al top

 

 

Scorpione

L’energia è buona e avete molta voglia di fare, agire e portare avanti progetti.

In ambito professionale il lavoro vi sta dando grandi soddisfazioni, approfittane per portare avanti nuove idee e prospettive.

Dovreste riuscire a valutare meglio le aspettative del partner, anche se ritenete che la fedeltà potrebbe non essere indispensabile , è comunque necessario dare ascolto e comprensione, insomma… non esagerate, non avete sempre ragione.

 

Toro

Molta la voglia di comunicare e di far valere le vostre ragioni. Avete la consapevolezza che siete ad un punto cruciale della vostra vita in cui occorre essere ben certi delle azioni da intraprendere. La settimana si presenta vivace e movimentata, gli amici vorranno passare del tempo con voi, qualcuno può decidere di darvi una mano anche in ambito lavorativo dove avrete la possibilità di dimostrare le vostre competenze.

La situazione affettiva è in deciso miglioramento, weekend romantico ed in compagnia.

 

Leone

Ti ritrovi con tante idee da voler realizzare, ma non sempre l’energia necessaria. Hai voglia di cose nuove ma un certo nervosismo di fondo e qualche dubbio ti impediscono di agire come vorresti. In amore il partner comprende le tue esigenze ma tu hai voglia di comprendere le sue o hai solo voglia di divertirti senza troppo impegno? Se vuoi fare qualche proposta o progettare qualcosa insieme fatti avanti, non esitare.

 

 

Stabili

 

Cancro

Cerca di chiarire cosa vuoi veramente e scegli un obiettivo per volta non lasciarti prendere dai molti stimoli che ti stai ritrovando.

Mercurio e Marte intensificano le tue giornate e ti scuotono dall’inerzia creando nuove opportunità e possibilità di scelta.

Con il partner ritrovate il dialogo, cercate di chiarire dubbi ed incertezze e la situazione migliorerà decisamente.

Capricorno

Giornate impegnative, molta stanchezza con un po’ di nervosismo, discutere può servire per migliorare il dialogo e chiarire situazioni stagnanti, cercate di evitare possibili conflitti, e comunque cercate di essere tolleranti e misurati.

Il partner potrebbe essere al primo posto per subire i vostri malumori e fare le spese dei vostri conflitti. Non esagerate.

 

Gemelli

Hai recentemente vissuto momenti di frustrazione che non ti consentono di sentirti soddisfatto soprattutto in ambito lavorativo. Valuta con attenzione ogni nuovo progetto, senza strafare o illuderti troppo.

In amore a volte è meglio concedersi una pausa, e valutare meglio ciò che ti sta intorno.

 

Sagittario

L’attività professionale è stimolata con nuovi incarichi e responsabilità, cercate la collaborazione di chi lavora con voi per ottimizzare le vostre prestazioni ed il rendimento.

La situazione col partner può essere un po’ complicata e di non facile gestione, se parlare risulta difficile cercate di ascoltare il cuore.

 

 

In risalita

 

 

Ariete

E’ un periodo un po’ stressante, novità impreviste bussano alla porta, gli amici sembrano ignorarvi, e sembra siate costretti a rivalutare vecchie situazioni che consideravate chiuse.

Cercate di riflettere e di valutare attentamente quello che potete fare e su chi potete veramente contare.

Tematiche famigliari difficili assorbono le vostre ultime energie, prendetevi una pausa.

 

Aquario

Qualche contrattempo in ambito lavorativo vi rallenta e vi distrae da vostri obiettivi, non lasciatevi distrarre, rimanete concentrati in attesa di riscontri positivi. Giovedì sarà una buona giornata da trascorrere in famiglia.

L’amore ha le sue esigenze e non dovete sottovalutarle. Concedetevi il tempo per stare con l’amato bene e rigenerarvi un po’.

 

Pesci

Insolitamente attivi e pieni di energia vi state impegnando per ottenere delle gratificazioni in ambito lavorativo, non siate troppo esigenti con voi stessi, accontentatevi dei risultati ottenuti.

Incomprensioni e qualche discussione all’interno della coppia creano un clima poco piacevole, cercate di non alimentare gelosie inutili. Fine settimana romantico e piacevole.

 

Vergine

Qualche rallentamento o ripensamento sembra bloccarvi , ma è solo un modo per potervi far riflettere. Genericamente nervosi ed inquieti vi lamentate di tutto, ma non è questa la strategia giusta. Mettete ordine nei vostri conti e negli impegni che vi siete sobbarcate, affrontate una cosa alla volta. Nel weekend la luna non vi aiuta, respirate a fondo e fatevi aiutare se necessario.


Bilancia

I progetti che sembravano già in dirittura d’arrivo si sono fermati, restate calmi e ripensate attentamente cosa potreste migliorare, è solo questione di tempo e riuscirete a far comprendere le vostre ragioni.

Non fatevi confondere da nostalgie romantiche, mantenete i piedi ben saldi per terra, la situazione è comunque in movimento.

Venere e la luna proteggono l’amore regalandovi piacevoli momenti.

 

A tutti che le stelle vi siano propizie

 

Maddalena

 

 

Se desiderate chiarimenti o farmi domande potete scrivermi:

 maddalenag@gmail.com

 

17 giugno 2019 – Plenilunio in Sagittario: la Verità viene alla Luce, di Roberta Turci

75fe8c5a-03f1-4dfb-9d54-33f0e6860fa9Non è una Luna Piena qualunque, quella del prossimo 17 giugno: è l’ultima lunazione prima delle Eclissi. Significa che si chiude una fase importante, e si prepara un nuovo scenario, con un’energia sempre più forte, che non può essere ignorata.

Gli astri, come sempre, indicano la direzione, in sincronica continuità con il messaggio della scorsa Luna Nuova. Intanto, giovedì 13 giugno ci sarà la congiunzione esatta tra Marte e il Nodo Nord: la forza di volontà al servizio del desiderio dell’anima. Non è tuttavia un meccanismo automatico. Chi è consapevole, saprà scegliere la strada. Chi ancora non vuole vedere, sarà trascinato dai venti che soffiano, ma avrà sempre una scelta: lasciarsi andare, o fare resistenza. 

Il 14 giugno, Marte trigona Nettuno, e domenica 16 ci sarà la quadratura esatta tra Giove e Nettuno, l’aspetto che fa da sfondo a tutto il 2019. Ti ricordo che Nettuno è l’ottava superiore di Venere, che dal punto di vista della personalità è nebbia, confusione, caos, è l’alibi di chi cerca “facili” appigli che possono diventare dipendenze. Ma dal punto di vista dell’anima, è mare cosmico che avvolge, in cui fluire senza paura, è corrente che conduce alla meta, senza sforzo, senza aspettative né timori.

Nettuno è stazionario, pronto a invertire la marcia, a 18°43′ dei Pesci, il prossimo 21 giugno, giorno di Solstizio, e questo amplifica il suo significato simbolico proprio durante il Plenilunio, che avverrà precisamente lunedì 17 giugno alle 10:30, a 25°53′ del Sagittario. Tra l’altro, la Luna sarà congiunta a Giove, signore di questa Lunazione.  (Guarda dove cadono questi gradi del Sagittario nel tuo tema natale. Può esserti utile questo video che ho preparato per te, e che trovi sul mio canale YouTube: https://youtu.be/9mwILqS5D20)

C’è di più: la Luna è congiunta al Centro Galattico (che si trova a 27° del Sagittario), e Giove è congiunto al Grande Attrattore (che è a 14° del Sagittario). Si tratta di due sorgenti di energia estremamente potenti, attivate dalle congiunzioni astrali a indicare l’eccezionalità di questo momento, nel quale tutto è accelerato, e noi abbiamo la possibilità di entrare sempre più in connessione con la nostra anima, e quindi con la nostra natura divina.

Il rischio, con questo scenario, è smarrirsi, è perdere il contatto con la dimensione terrena, alla quale dobbiamo restare ancorati per rendere davvero efficace la trasformazione e il percorso evolutivo. Siamo pur sempre esseri incarnati, e il radicamento è una componente essenziale del nostro cammino. Non a caso, in prossimità della Luna Piena, ci sono aspetti che rappresentano proprio l’integrazione del pragmatismo con il misticismo, della razionalità con l’intuizione. Mercurio oppone Saturno, ed è congiunto al Nodo Nord, e il 18 giugno il sestile tra Saturno e Nettuno diventa esatto.

L’Universo non ci lascia mai in balìa di energie che non possiamo indirizzare. Vuole che troviamo la nostra Verità, che diamo un significato alla nostra vita. Ormai è tempo di accorgersi che non siamo qui per vivere su strade già tracciate, verso obiettivi fini a se stessi, fatti di cose effimere e inconsistenti. Non siamo qui per recitare una parte, per farci muovere come burattini dai fili invisibili di un sistema ormai prossimo al collasso. C’è una verità dentro il nostro cuore che non può più essere nascosta. C’è una forza che chiede di esprimersi, e non può più essere repressa.

Ti chiederai qual è il significato della tua vita. Ti fermerai a pensare: “se morissi oggi,  lascerei un mondo migliore di quello che ho trovato? Cosa darebbe senso al mio passaggio?” E, se lo facessi con onestà, ti accorgeresti che non conta quanto è grande e bella la tua casa, ma quante carezze dai e ricevi, quanti abbracci, quanti sorrisi sai donare o accogliere nella tua casa. Che non conta la tua reputazione, ma quanta considerazione hai di te, quanto ti senti soddisfatto di quello che sei quando il sipario si chiude, e ti specchi prima di andare a dormire. Che non conta quanti complimenti ti fanno, ma quanto sei vero di fronte a ogni scelta che fai. Ti accorgeresti che pronunci tante parole inutili, che non sopporti il silenzio, o che nei silenzi ti perdi dietro a paure e giudizi. Che ti sei appiccicato addosso un personaggio, e non sei capace di mostrare emozioni ed esprimere desideri. Che vuoi controllare tutto, perché hai paura di cadere. Che ti senti povero anche se non ti manca niente perché sei sempre preoccupato di non avere abbastanza. Che speri sempre che cambi qualcosa, che vorresti urlare, scappare, nasconderti, ma non sopporti che pensino male di te. Ti accorgeresti che dai sempre la colpa agli altri, che non ti capiscono, che se ne approfittano, che sono egoisti, e pensi che la vita è ingiusta, che a te non può succedere niente di bello, che le cose vanno così e tanto vale accontentarsi. Ti accorgeresti che hai scelto tu questa strada, e che puoi svoltare. Adesso.

Lo vedrai chiaramente, perché adesso è tempo.

Tempo che le vecchie strutture si sgretolino, che il vecchio sistema di valori e di credenze  si dissolva. Potremo sentirci smarriti, confusi, spaventati, ma dentro di noi, abbiamo tutto quello che ci serve per rimanere centrati mentre procediamo verso il nuovo.

Tempo di accorgersi che il caso non esiste, così come non esistono la fortuna e la sfortuna, che tutto quello che accade è un messaggio dell’Universo per noi, per aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo. Che non dobbiamo avere paura, se ascoltiamo i desideri dell’anima.

Tra poco, il Solstizio e la stagione delle Eclissi potranno portare cambiamenti improvvisi e straordinari. Fa’ che siano allineati con i desideri del tuo cuore. Non limitarti a sperare. Non augurarti che le cose vadano meglio. Dipende da te! Abbi il coraggio di seguire la tua strada.

La verità sta per venire alla Luce, inesorabile. E noi con lei, possiamo ri-darci alla Luce, e diventare genitori di noi stessi. Senza più alibi.

Ne riparliamo presto, buon cammino a tutti noi!

Con amore,

Roberta

P.S. Se vuoi comprendere meglio il cammino scelto dalla tua anima in questa vita, e l’impatto di transiti e lunazioni sul tuo tema natale, scrivimi: roberta.turci@gmail.com

L’ immagine è stata creata da Selven Ginz Teeroovengadum, Art Designer. Scoprite la sua pagina fb T.S Digital Arts & Photography