L’ingresso definitivo di Giove in Pesci: quali effetti a livello globale e su ognuno di noi? di Ilaria Castelli

Dopo il breve assaggio della scorsa estate (vedi qui), da oggi, 29 dicembre 2021, Giove entra ufficialmente nel Segno del suo Domicilio Base ovvero i Pesci e promette di piantare le tende fino al prossimo 9 maggio.

E’ già da un po’ di tempo che il Grande Munifico ha assunto un moto un pochino irregolare e continuerà questo trend anche nel 2022: infatti, fino al 9 maggio 2022 transiterà nei Pesci per poi entrare in Ariete e fare capolino per un ultimo abbraccio sugli ultimi gradi dei Pesci tra novembre e dicembre 2022.

Questo passaggio di Giove nel Segno dello stra-ordinario arriva come un toccasana, innanzitutto perché stempera almeno in parte l’energia rigida propagata dai pianeti nei Segni Fissi: l’energia pescina è molto più duttile e mutevole e ci stimola a cercare il piacere in ogni situazione. Essendo i Pesci il Segno della spiritualità, questo transito ci invita a connetterci alla nostra parte più intima e spirituale e promette di stravolgere tutte le regole rigide che ci hanno tenuto in ostaggio negli ultimi tempi. Gli effetti maggiori si vedranno soprattutto la primavera prossima quando Giove darà dapprima sestile a Urano (febbraio 2022), poi si congiungerà a Nettuno (8-12 aprile 2022) e infine darà sestile a Plutone (maggio – novembre e dicembre 2022).

Quali potrebbero essere gli effetti di questo passaggio?

Se Giove in Acquario richiamava l’apertura al nuovo e la destrutturazione del vecchio sistema, ora, Giove nel Segno del “crocerossino dello Zodiaco” pone l’accento sulla nostra parte più emotiva e sensibile: sicuramente, saremo tutti stimolati a tirare fuori il nostro lato più caritatevole ed empatico e ad aprire il cuore, sforzandoci di calarci nei panni degli altri.

Si diceva che saremmo stati migliori di prima e invece, dopo due anni di pandemia, ognuno si è rinchiuso nel suo bozzolo, sempre più egoista e chiuso ai bisogni degli altri. Ora, se vogliamo ripartire veramente e far fronte all’ultima fase della pandemia dobbiamo sfoderare pragmaticità ma anche una buona dose di solidarietà, soprattutto verso i Paesi che ne stanno subendo maggiormente le conseguenze. Giove Acquario dovrebbe aver favorito l’espansione delle nostre coscienze individuali, dunque ormai siamo perfettamente consapevoli che ciò cha accade al nostro vicino di casa prima o poi avrà un impatto anche su di noi. Siamo tutti connessi sotto lo stesso cielo, non si può più remare solo per portare acqua al proprio mulino, per questo dimostrare empatia per i bisogni degli altri sembra inevitabile, se si vuole ripartire. 

A livello globale, questa posizione di Giove sembra promettente e lascia ben sperare in una ripresa, se non altro della FIDUCIA nel futuro che è comunque il primo passo per uscire dalla brutta crisi pandemica. Tra l’altro, la primavera prossima Giove darà sestile a Urano e successivamente a Plutone, dunque lascia presagire un recupero generale di energia, una spinta a rimboccarsi le maniche e ricominciare.

Nella mia visione, la congiunzione Giove-Nettuno che avverrà dal 8 al 12 aprile prossimo riveste una particolare importanza; innanzitutto, tutti coloro che sono pronti a compiere un salto evolutivo di qualità lo faranno: il passaggio alla Quinta Dimensione ormai è dietro l’angolo per molti.

Visto che sono una Sagittario che pensa sempre positivo, forse non faccio testo, ma sono assolutamente ottimista riguardo le sorti della pandemia. Nel momento della congiunzione, potremmo assistere a due diversi fenomeni: la vaccinazione di massa estesa ai Paesi poveri e il diffondersi capillare delle varianti ormai indebolite (già Omicron dimostra di esserlo notevolmente), al punto che potremmo ammalarci quasi tutti anche se in forma lieve e raggiungere la tanto auspicata immunità di gregge. E fine dell’Odissea!

Lo scenario peggiore che invece potrebbe prospettarsi (ma noi lo eviteremo, vero?) è un incremento del delirio collettivo a tutti i livelli oltre ad un aumento della confusione a livello di informazione: vista la situazione attuale, è un timore fondato 😉.

Nel momento della congiunzione a Nettuno, esiste anche il pericolo che si manifesti qualche disguido a livello ambientale che chiami in causa proprio il Dio del mare: maremoti, tsunami, disastri marini o inondazioni sono fenomeni possibili ma, se pensiamo positivo, al contrario, potrebbe nascere una campagna di pulizia obbligatoria dei fondali marini, proprio per cercare di ovviare al problema dell’inquinamento (ricordiamo il sestile di Giove a Urano Toro). Parallelamente, potrebbero diffondersi nuovamente episodi di fanatismo religioso e integralismo che potrebbero sfociare anche in episodi violenti come attentati terroristici e generare una gran confusione. Contemporaneamente, soprattutto in Occidente, potrebbe diffondersi un maggiore bisogno di connessione con il divino, alcune istituzioni religiose come il Vaticano potrebbero essere interessati da nuovi scandali o da una riorganizzazione interna radicale.  

E i vari Segni come conviveranno con questo passaggio?

I Segni d’Acqua (Cancro, Scorpione e Pesci) saranno quelli maggiormente interessati dal transito che potrebbe pompare al massimo le loro oscillazioni emotive ed esporli dunque a fluttuazioni eccessive a livello interiore. Allo stesso tempo, però, le buone occasioni e la voglia di ripartire non mancheranno e riporteranno questi individui a riacquistare fiducia e motivazione nel futuro. Questi soggetti dovrebbero cercare di trarre il massimo vantaggio da questo transito, fare delle scelte che rispecchino i loro desideri più autentici, scegliere con il cuore restando il più possibile fedeli a sé stessi, evitando di farsi trasportare fuori strada da sensazioni effimere e passeggere. 

I Segni Mobili (Gemelli, Vergine, Sagittario) saranno invece quelli più scombussolati dal transito che richiederà loro di misurarsi soprattutto a livello di autostima e a proposito del valore che danno a loro stessi e prima di uscirne vincenti potrebbero dover attraversare una serie di prove, soprattutto a livello economico. Ma solo le terze decadi ne risentiranno veramente.

Durante il suo transito, Giove si soffermerà soprattutto sui primi e sugli ultimi gradi del Segno, dunque saranno i nati dei primissimi e degli ultimissimi giorni a beneficiarne maggiormente e ad essere interessati dalle novità più eclatanti. I nati nei gradi centrali del Segno lo vedranno transitare come un fulmine e dovranno essere rapidi nel cogliere le opportunità che si presenteranno.

Quali saranno, nello specifico, gli effetti sui vari Segni?

ARIETE

State chiudendo un ciclo e aprendone uno nuovo di zecca. E’ un periodo in cui prima di maturare una decisione, sarete portati ad assecondare maggiormente il vostro intuito, la vocina interiore che non sbaglia mai. E’ anche il momento giusto per prendersi una pausa dal mondo reale per coltivare la parte riflessiva e l’immaginazione. Tenete almeno mezzo piede per terra.

TORO

Sarete animati da un insolito dinamismo. Amicizie e contatti saranno in primo piano: sentirete la spinta ad aprirvi al vostro prossimo, a tessere nuove relazioni e a spalancare le porte ad interessi e hobbies innovativi. Splendido l’equilibrio ritrovato.

GEMELLI

Periodo di grande confusione sul lavoro, forse sarete costretti a cambiare rotta ma vi ritroverete a smarrire la via. E’ il momento giusto per guardarsi dentro e scoprire le vostre reali aspirazioni. Distaccatevi dalle aspettative che gli altri nutrono nei vostri confronti.

CANCRO

Vi apprestate a vivere una grossa evoluzione, forse attraverso l’esperienza di un lungo viaggio o grazie all’approccio con una disciplina innovativa che vi aprirà orizzonti sconosciuti. Grande fantasia e fertilità di idee, momento magico per artisti e scrittori. Anche l’amore vi conduce lontano, soprattutto da voi stessi.

LEONE

Siete pronti a cambiare epidermide e a trasformarvi completamente. Potreste chiudere definitivamente un capitolo lavorativo o affettivo e gettarvi d’istinto in una nuova impresa (o relazione). Potreste impegnarvi in un investimento importante.

VERGINE

Potreste ritrovarvi a dovervi relazionare con persone diverse in contesti diversi da quello abituale che vi costringeranno a smussare certi angoli del vostro carattere e a lasciare andare la mania del controllo. Le spese ingenti potrebbero contribuire a crearvi disequilibrio.

BILANCIA

Periodo un po’ noioso ma proficuo. La vostra vita quotidiana si fa intensa: potreste avere parecchi impegni ed incombenze di cui occuparvi, riuscirete a risolvere molte pendenze che avevate in sospeso. Anche un check up del vostro stato di salute è consigliabile.

SCORPIONE

Sperimentare l’amore in forma inusuale, meno trasgressiva e più spirituale vi farà crescere e vi consentirà anche di fare emergere il vostro lato creativo per sfruttarlo alla grande anche sul lavoro. Forte recupero di autostima e fiducia nell’universo.

SAGITTARIO

Famiglia e radici sotto i riflettori: potreste avere l’occasione di spezzare vecchi schemi familiari e superarli brillantemente. Spese impreviste per la casa: trasferimento o ristrutturazione in vista.  

CAPRICORNO

Sarete particolarmente loquaci e aperti alla socialità. Un’esplosione di nuovi contatti vi aprirà strade finora impensabili che saprete sfruttare appieno per ottenere riconoscimenti lavorativi. In amore, riuscirete finalmente a comprendere l’importanza cruciale di avere un buon dialogo con chi amate.

ACQUARIO

E’ il momento di lavorare sulla vostra autostima e accorgervi del valore inestimabile che avete. Fase propizia per cambiare look, incrementare le entrate e i guadagni, acquistare un immobile e ritrovare fiducia in voi stessi.

PESCI

Sarete tentati di spiccare il volo e distaccarvi dal mondo materiale rifugiandovi nella spiritualità e nel trascendentale. In realtà, il vostro obiettivo è riuscire a rendere concrete le vostre idee, a dar loro la miglior forma possibile e coniugare magicamente la spinta verso l’infinito con l’ancoraggio al mondo materiale. 

Un abbraccio!

Ilaria

Se volete approfondire quali potrebbero essere gli effetti di questo transito di Giove nel vostro Tema Personale, contattatemi pure al mio indirizzo email: castelli.ilaria@gmail.com. Sono disponibile per letture Temi Natali, previsioni annuali, Rivoluzioni Solari, sinastrie di coppia, calcolo di date importanti e per letture di Temi Natali in chiave karmica. Seguitemi sulle pagine Facebook e Instagram e sul mio canale YouTube: resterete così informati anche sugli eventi che organizzo, da sola o in collaborazione con il team de l’Astro nella manica.

Va’ dove ti porta il Nodo di Ilaria Castelli

Gli astrologi vedici indiani li considerano l’aspetto più importante da considerare in un Tema Natale: sono i Nodi Lunari. Secondo l’astrologia karmica, l’asse dei Nodi rappresenta il percorso che deve affrontare la nostra anima nel corso dell’attuale esistenza: nello specifico, il Nodo Sud incarna la problematica principale che abbiamo ereditato dalla vita precedente mentre il Nodo Nord delinea la direzione in cui siamo diretti. In particolare, il Nodo Nord indica il lavoro che dobbiamo compiere con noi stessi al fine di migliorarci e giungere ad una certa serenità interiore. Esso indica anche le prove che dobbiamo affrontare per evolverci, per realizzare il nostro sé e soprattutto per prendere le distanze da quegli schemi ripetitivi insiti nel nostro inconscio che ci spingono a compiere sempre gli stessi errori. Molto importanti sono anche le case in cui cadono i Nodi in quanto rappresentano i settori della vita in cui abbiamo il maggiore blocco (N. Sud) o in cui siamo più facilitati a realizzarci (N. Nord).

Dal punto di vista astronomico, i Nodi lunari sono i due punti in cui l’orbita della Luna interseca l’eclittica, la traiettoria del Sole lungo la sfera celeste. I due punti si trovano ad una distanza di 180° l’uno dall’altro e formano il cosiddetto Asse del Dragone: secondo un’antica leggenda, sarebbero la testa e la coda del drago celeste, colui che durante il banchetto degli Dei nel Pantheon indiano aveva osato bere il nettare dell’immortalità, facendo infuriare gli Dei. Secondo la mitologia, un dio indù, per punirlo, sezionò il corpo del drago in due parti, la testa e la coda; tuttavia, il drago aveva bevuto il nettare dell’immortalità perciò non morì. Come conseguenza, la testa cominciò a rincorrere la coda per cercare di ricongiungersi ad essa e viceversa, e, in un’eterna condanna, secondo il mito, continuano tuttora a rincorrersi senza mai raggiungersi.

Dal punto di vista evolutivo, i transiti dei Nodi lunari sono molto significativi in quanto scandiscono i momenti cruciali della nostra vita, quelli in cui ci troviamo di fronte alle sfide più ambiziose e prendiamo coscienza di alcuni nostri lati rimasti in ombra.

Il Nodo viaggia quasi sempre con moto Retrogrado e in genere rimane in un Segno circa un anno e mezzo. Ovviamente, l’energia del Segno in cui sosta dà la colorazione all’intero periodo e indica la problematica con cui – nel bene e nel male – l’intera umanità dovrà scontrarsi in quel preciso momento storico.

Il prossimo 24 dicembre, il Nodo Nord farà ingresso nel Segno del Toro dove resterà fino a luglio 2023. L’asse Toro-Scorpione intercettato dal Nodo punta il dito sul nostro rapporto con i beni materiali, con le sicurezze e, in generale, con il nostro concetto di abbondanza, perciò, è molto probabile che saremo chiamati a confrontarci con queste tematiche.

Per comprendere meglio le possibili conseguenze di questo passaggio, proviamo a dare uno sguardo al passato. L’ultima volta che il Nodo Nord ha transitato nel Segno del Toro è stato nel biennio 2003-2004: se ricordate bene, all’epoca, ci eravamo ritrovati a gestire le conseguenze economiche degli attentati dell’11 settembre 2001, avvenuto durante il transito del Nodo in Gemelli. Osserviamo le analogie con la fase da cui siamo reduci: da maggio 2020 a dicembre 2021, periodo in cui il Nodo è transitato in Gemelli (Segno che governa bronchi e polmoni), abbiamo vissuto la terribile esperienza della pandemia a causa di un virus che – guarda caso – ha colpito proprio i polmoni.

I Gemelli sono il Segno della comunicazione per eccellenza e, infatti, durante la recente sosta del Nodo nel Segno siamo stati costretti a modificare il nostro modo di comunicare approfittando maggiormente dei mezzi informatici, dei social network e di tutti i mezzi virtuali. Allo stesso tempo, l’opposto Segno del Sagittario che simboleggia i lunghi viaggi e i rapporti con l’estero riceveva un grosso blocco e infatti, negli ultimi 18 mesi le possibilità di viaggiare sono state ridotte al minimo e ci siamo visti costretti a effettuare solo brevi spostamenti in luoghi vicini.  

Se vi ricordate, anche se per motivi completamente differenti (la paura di eventuali attentati terroristici), anche nel biennio 2001-2002 ci ritrovammo a viaggiare di meno, ci fu un inasprirsi dei controlli durante i voli e negli aeroporti e alcune regole cambiarono per sempre (pensate alla questione dei liquidi per uso personale che da allora non si possono più portare con sé a bordo).

Alla luce di queste premesse, che scenario ci si prospetta nei prossimi mesi?

Sicuramente, saremo chiamati tutti a confrontarci con il nostro bisogno di sicurezze, con la paura di perderle e soprattutto con il valore che diamo a noi stessi. Le conseguenze economiche e finanziarie della pandemia non saranno di facile gestione, solo chi rimarrà saldo e avrà fiducia in sé stesso e nell’universo non avrà nulla da perdere né da temere. Un’altra tematica con cui dovremo confrontarci a livello globale sarà quella ambientale, climatica e il bisogno di trovare soluzioni sostenibili.

A livello individuale, provate ad osservare in quale casa del vostro Tema Natale cade il Nodo Nord Toro dato che vi può fornire ulteriori indicazioni sul settore sul quale dovrete concentrare maggiormente le vostre energie.

Per esempio, se il Nodo dovesse cadere nell’asse Prima/Settima casa (se avete Ascendente Toro o Scorpione), dovrete andare a lavorare sulle vostre relazioni, affrontare il bisogno di proiettare nell’altro le vostre sicurezze e imparare a lasciare liberi gli altri di scegliere se starvi accanto, senza imposizioni.

Se è l’asse Seconda/Ottava ad essere chiamato in causa (Ascendente Ariete o Bilancia), dovrete focalizzarvi a 360° sul vostro bisogno di certezze a livello materiale ed economico, guardare in faccia alle vostre paure e aumentare l’autostima.

Se l’asse sollecitato sarà il Terzo/Nono (Asc. Pesci o Vergine), dovrete andare a lavorare sul vostro modo di comunicare e cercare di adottare uno stile di vita più pratico e concreto.

Se il Nodo transita sull’asse Quarta/Decima casa (Asc. Acquario o Leone), saranno i rapporti con i vostri familiari e/o con le vostre radici ad essere coinvolti. Forse dovrete imparare a cercare in voi stessi quel nido rassicurante che cercate fuori e fare un salto evolutivo verso autonomia e libera espressione di voi stessi.

Se il Nodo dovesse cadere nel Quinto/Undicesimo campo (Asc. Capricorno o Cancro), la vostra attenzione potrebbe focalizzarsi sul settore affettivo e sulle vostre doti creative, forse sarete costretti a lasciare andare gelosia e possessività o ad imparare a trovare un maggiore equilibrio nel vivere le vostre passioni.

Infine, se il Nodo transiterà sul vostro asse Sesta/Dodicesima (Asc. Sagittario o Gemelli), potreste essere motivati a rimettere un po’ di ordine nel vostro quotidiano, magari passando attraverso un momento di profonda introspezione che si rivelerà estremamente utile alla vostra evoluzione.

 Buon viaggio verso la versione migliore di voi stessi!

Ilaria

Se avete bisogno di una guida che vi aiuti a decifrare il vostro cielo o se volete approfondire la vostra situazione personale, potete chiedermi un consulto scrivendo al mio indirizzo email: castelli.ilaria@gmail.com. Sono disponibile per letture Temi Natali, previsioni annuali, Rivoluzioni Solari, sinastrie di coppia, calcolo di date importanti e per letture di Temi Natali in chiave karmica. Seguitemi sulle pagine Facebook e Instagram e sul mio canale YouTube: resterete così informati anche sugli eventi che organizzo, da sola o in collaborazione con il team de l’Astro nella manica.

Yule o Solstizio d’inverno, previsioni della settimana di Natale di Maddalena

Il Solstizio del 21 apre le porte dell’inverno, al freddo più intenso ed alle prossime festività legate ai rituali di natività e ritorno della luce.

Gli eventi astrologici più rilevanti della settimana sono la seconda congiunzione di Venere, ora retrograda, con Plutone e il perfezionarsi del quadrato esatto tra Saturno e Plutone.

Venere in Capricorno sa accendersi di passione senza perdere la testa, è prudente e leale anche se non abbonda in effusioni sentimentali, legandosi a Plutone si accende di desiderio, di voglia di trasgressione, va alla ricerca di sensazioni forti, intense.

Saturno quadrato ad Urano è la necessità di tenere tutto sotto controllo che si scontra con il senso di insicurezza che si prova di fronte a scelte o a cambiamenti che la vita propone, e che a volte ci costringe ad accettare le decisioni altrui generando un profondo senso di frustrazione.

La settimana inizia con la Luna nel segno del Cancro: guarda al passato alla ricerca delle emozioni perdute; passa poi nel segno del Leone: generosa ed abbagliante si prepara per celebrare le festività alla grande, anche se con il passaggio nel segno della Vergine resta troppo coinvolta nell’organizzazione della festa per riuscire a godersela.

Capricorno

L’arrivo delle vostre feste dal compleanno al Natale, vi ringalluzisce ma certo non vi basta, volete di più e Venere vi accontenta e si incendia di passione, e di tanta voglia di trasgressione, che potreste riuscire a mettere in pratica con una certa facilità. Ci sono novità in arrivo, con l’aiuto di amici o dei vostri soci avrete la possibilità di trovare soluzioni positive e gratificanti a qualche questione che vi sta a cuore. La settimana vi riserva soddisfazioni, regali ed emozioni.

Sagittario

Settimana intensa e dinamica, forse con qualche piccolo contrattempo che però vi innervosice e vi scombina i progetti. In compenso tanta energia da spendere in attività piacevoli che vi diano soddisfazione, dalla palestra alle passeggiate, o romantici incontri riscaldati da tanta passione. Cercate di non essere eccessivamente competitivi con un famigliare, canalizzate l’aggressività o contenetela diplomaticamente, riuscirete comunque ad affermare la vostra volontà ed ottnere ciò che desiderate.

Aquario

Giove ancora per poco nel segno vi avvisa che continuerà a regalarvi buon umore e a rafforzare il vostro bisogno di libertà anche dal segno dei Pesci.

Intanto Saturno vi chiede di impegnarvi a rivedere alcune attività che potrebbero sottrarre tempo alla famiglia. Il 22 ed il 23 evitate discussioni con altre donne per competitività ed antagonismi. Il vostro spirito indipendente si ribella a certe consuetudini ed a volte anche ai vincoli famigliari, è il momento di sfoggiare la vostra abituale diplomazia per non scontentare nessuno.

Vergine

E’ il momento di godervi le ricompense dei vostri sforzi per organizzare le festività e le giornate di tutta la famiglia, riuscirete a creare intorno a voi un’atmosfera di festa e serenità. Dal canto vostro una Venere biricchina vi sollecita a trasgredire in ogni modo, frequentando nuovi amici o trovandovi nuovi amori, o in qualche fuga segreta in beata solitudine, apparentemente! Godetevi il periodo e non soffermatevi troppo sui dettagli, schivate

Gemelli

Momento di riflessione per riuscire ad entrare in contatto cosciente con le vostre verità più profonde ed inconsce. Possibilità di incontri e conversazioni che possono portare un grande cambiamento nel vostro modo di pensare. Discussioni per questioni di eredità, proprietà o tematiche fiscali. Una relazione amorosa sta diventando molto più appassionata ed intrigante di quanto supponevate, troverete momenti di accordo perfetto, erotico e sentimentale.

Ariete

Possibili intense esperienze amorose, che vi portano ad agire anche oltre i vostri standard, col rischio di diventare possessivi e gelosi. Non sprecate le vostre energie per difendere le vostre posizioni, ponetevi in difesa solo di ciò che ritenete giusto. Gratificazioni professionali o per affari andati a buon fine. L’amore vola alto e le relazioni iniziate in questo periodo possono essere piacevoli e stimolanti.

Pesci

La Luna di inizio settimana fa sognare e stimola la creatività, pronti i progetti per la famiglia e le prossime feste. E’ il periodo giusto per rivedere vecchi amici ed ampliare le vostre amicizie facendo nuove ed interessanti conoscenze, trascorrerete piacevoli momenti di totale relax e divertimento. Cercate di ampliare i vostri interessi approfondendo studi teosofici o metafisici: qualcosa nella vostra anima ha bisogno di risposte profonde per dare un significato diverso alla vostra vita.

Leone

Le festività potrebbero portare a galla momenti di tensione coniugale che vi possono causare momenti di difficoltà e richiedere grandi sforzi per poterle affrontare con la necessaria lucidità, dovrete mettere da parte i vostri desideri per sopperire alle necessità quotidiane. E’ invece un buon momento per le questioni professionali o lavorative, guadagni inaspettati vi permetteranno di risolvere questioni pratiche che vi creavano ansia.

Bilancia

Le relazioni e la famiglia saranno al centro dei vostri interessi, ma non vi sarà facile conciliare i desideri di ciascuno con quelli degli altri. Un’analisi introspettivo delle uguali situazioni degli anni passati vi aiuterà a comprendere quanto non è più valido nella vostra vita attuale, riflettete sulle idee che si sono affacciate nella vostra mente e risolvete una buona volta ciò che ancora influenza il vostro subconscio. Organizzatevi e procedete con cautela.

Cancro

Forse avete dovuto subire mutamenti e trasformazioni, è il momento di fermarvi e riflettere in quale direzione state andando e in quale volete andare, analizzate lucidamente la situazione, sfrondandola da possibili illusioni ma perseguendo i sogni che volete realizzare con organizzazione e metodo. I prossimi favori di Giove potrebbero darvi la spinta giusta e significativa per un deciso miglioramento del vostro umore e delle vostre attività.

Toro

Possibili conflitti sulla gestione del denaro comune possono rendervi più nervosi del solito e meno collaborativi nella gestione del quotidiano. Lasciatevi tutto alle spalle e concedetevi una vacanza, nuove esperienze e la conoscenza di nuove persone cattureranno la vostra attenzione facendovi trascorrere momenti piacevoli e rilassanti. Nuovi stimoli vi permetteranno di guardare i cambiamenti che vi attendono con un animo più aperto e disponibile.

Scorpione

Finalmente spinti ad uscire dal guscio che vi siete creati recentemente arroccandovi in difesa, vi ritrovate a dialogare ed ascoltare, raccoglierete informazioni per prendere decisioni o giungere a conclusioni o comunque a chiarirvi la vostra posizione. Certo gli avvenimenti intorno a voi rischiano di diventare intensi e quasi frenetici. Cercate di essere flessibili e di afferrare tutte le possibili esperienze che vi si presentano.

A tutti buone feste

Maddalena

VENERE CONGIUNTA A PLUTONE: “Alimenta il tuo Fuoco Sacro”. TOP&FLOP dal 13 al 19 dicembre di Giorgia Francolini

IL CIELO DELLA SETTIMANA

La settimana vedrà due passaggi planetari importanti avvenire lunedì 13 dicembre: Marte entrerà in Sagittario (in congiunzione strettissima al nodo sud e in opposizione a Lilith) e Mercurio in Capricorno.

Il primo raggiungerà il Sole nel terzo Segno di Fuoco e il secondo raggiungerà Venere nel Capricorno, a sua volta congiunta a zero gradi con Plutone ai 25° del Segno.

Inutile dire che il Cielo di questa ultima parte dell’anno sarà carico e ribollirà di energie potenti… infatti Saturno e Urano ancora una volta si troveranno in stretta quadratura tra l’Acquario e il Toro, rinforzando l’ennesimo braccio di ferro tra regole disciplinate e libertà d’azione, tra contenimento e ideali, tra pragma e visione.

Le energie andando verso il Natale saranno sempre più dense e serrate… Marte nel visionario e appassionato Segno del Sagittario ci aiuterà però ad avere la grinta di guardare oltre l’ostacolo, mentre Mercurio nel lucido e pragmatico Segno del Capricorno ci donerà la lucidità e la fermezza per rimanere coerenti a noi stessi.

Infine Venere, nel suo lento anello di sosta in Capricorno, in questi giorni pre-natalizi così fortemente congiunta a Plutone ci donerà la possibilità di trovare un più carismatica e potente centratura personale, e nonostante il contesto non troppo semplice, ci permetterà di concederci durante il clima natalizio ciò che ci dona appagamento personale e di ritagliarci momenti di un benefico benessere dei sensi…

Buona settimana pre-natalizia a tutto lo Zodiaco!

.

SEGNI AL TOP!

CAPRICORNO

Settimana perfetta per prendersi spazi privati nei quali coccolarsi senza sensi di colpa! Venere nel segno a braccetto con Plutone vi vuole audaci, carismatici e sensualissimi… quindi peccato non sfruttarla a puntino! Anche il lato godereccio vorrà la sua parte e il clima pre-festivo capita a fagiolo.

PAROLA MAGICA: VIZIARSI

SAGITTARIO

Grazie a un esuberante Marte nel Segno riattiverete le energie vitali e la grinta! State sintonizzati solo su ciò che vi dice il cuore e tutto prenderà una piega più calda e appassionata… Regalatevi qualcosa di speciale e condividete solo con chi vi apprezza davvero.

PAROLA MAGICA: ELETTRICI

VERGINE

L’appoggio di ben tre Pianeti in trigono dal Capricorno vi regalerà molti benefici, a livello mentale e sul fronte del benessere interiore un pò su tutti i fronti. Potrete godervi il clima natalizio decisamente rilassati e in santa pace, lontano dai pensieri e dallo stess…

PAROLA MAGICA: ISTRIONICI

SEGNI STABILI E IN RISALITA

TORO

Anche se il contesto non sarà proprio al top, potrete però trarre vantaggio da Mercurio e Venere in efficace e pragmatico trigono dal Capricorno per sistemare alcune questioni lavorative e riappianare i rapporti stretti.

PAROLA MAGICA: ELEVARSI

SCORPIONE

Il Natale si avvicina e con lui anche la vostra voglia di stare bene e allentare tutti gli impegni e le fatiche che avete dovuto affrontare negli ultimi mesi… Venere vi porta una voglia matta di coccolarvi e di portare un pò di leggerezza e vivacità nel cuore. Approfittatene!

PAROLA MAGICA: RIDERE

BILANCIA

Marte porterà in settimana fresche energie da sfruttare prima delle feste! Vi sentite un pò fiacchi e sotto pressione, ma una ventata di energie frizzantine del Natale vi riporteranno socievoli e pimpanti, mettete da parte le paturnie e apritevi al clima di festa.

PAROLA MAGICA: REAGIRE

SEGNI AD ALTI E BASSI

PESCI 

Finalmente dopo un autunno decisamente ad alti e bassi potete tornare a stare tranquilli. Lo stellium in Capricorno vi porterà in dono pace interiore e voglia di stabilità. Attenzione solo a Marte che potrebbe stuzzicare i vostri punti deboli e farvi mergere qualche momento di stanchezza.

PAROLA MAGICA: GUARDARE AVANTI

LEONE

Arrivate al Natale un pò provati… Urano e Saturno non mollano ancora la presa, ma grazie a Marte in vivace trigono potrete sintonizzarvi sulla parte migliore di voi e tuffarvi nel clima natalizio che tanto vi scalda il cuore e vi stimola! Brindisi terapeutici a go-go e chiacchiere in libertà solleveranno gli animi.

PAROLA MAGICA: COCCOLARSI

ACQUARIO

Ultima parte dell’anno decisamente provante… Saturno nel Segno e Urano un quadratura non fanno sconti , ma grazie all’arrivo di Marte in sestile potrete per lo meno recuperare il tono vitale e la voglia di muovervi e di condividere un pò! Staccate di tanto in tanto e respirate…

PAROLA MAGICA: DOSARSI

GEMELLI

Manca un ultimo sforzo alle feste natalizie, dovete cercare di allentare le ansie da prestazione e di centrarvi al meglio. Marte in opposizione metterà alla prova l’umore a tratti nervosetto e le energie a disposizione… Cercate quindi di staccare la mente e di rilassarvi!

PAROLA MAGICA: MEDITARE

SEGNI IN DISCESA

ARIETE

I pianeti in quadratura dal Capricorno al momento non stanno agevolando la gestione degli impegni… Umore e pensieri non saranno sempre a bolla, ma fatevi aiutare da Marte. prendete in mano una cosa per volta e portatela a termine “senza se e senza ma”!

PAROLA MAGICA: ARMONIZZARE

CANCRO

Ultima parte dell’anno ad alti e bassi… Stanchezza e pensieri non troppo lucidi si alterneranno a voglia di coccole e di sentirvi amati e apprezzati come si deve. Sarà importante non cedere alle malinconie passeggere e a non caricarvi troppo di impegni e di doveri, solo così ritroverete la quadra giusta!

PAROLA MAGICA: CONTENERE

A presto,

Giorgia

ECLISSI SOLARE TOTALE IN SAGITTARIO: IL PORTALE DELLA RINASCITA, di Roberta Turci

Siamo a un punto di svolta.

A livello della 3D, sul piano della materia, l’energia continuerà ad essere davvero pesante durante tutto il mese: dobbiamo viverla pensandola come la fase più dura dell’eliminazione del vecchio sistema per consentire la nascita del nuovo.

Le energie di dicembre sono estremamente forti, e raggiungeranno il picco durante l’ultima settimana. Arriviamo dalla Luna Piena in Toro, un’eclissi potentissima, e ci lasciamo alle spalle una fase lunare calante che ha avuto la funzione di farci ripulire il più possibile la nostra frequenza emozionale, per prepararci al nuovo che verrà.

Sabato 4 dicembre alle 08:33, ora italiana, inizia un nuovo ciclo, che coincide con un’Eclissi Solare Totale molto potente, un portale intenso che ci accompagna verso una vera e propria rinascita.

Se preferisci guardare un video, parlo dell’Eclissi anche qui. 😉

Si tratta dell’ultima Eclissi per i prossimi 9 anni, sull’asse Gemelli-Sagittario. Dal 19 gennaio, infatti, i Nodi (Veri!) si sposteranno sull’asse Toro-Scorpione per 18 mesi.

I luminari sono congiunti a circa 12° del segno del Sagittario: ciascuno di noi impugni il proprio arco e lo armi della sua freccia più bella, per mirare alla visione del futuro più pura e più vicina al suo cuore!

Il Sagittario è l’eterno viaggiatore, lo spirito libero alla ricerca di verità superiori, dotato di intuizione, ispirazione e immaginazione. Questa eclissi rappresenta l’inizio di una nuova fase, ci porta nell’energia del 2022, ed è il momento perfetto per cambiare la trama della nostra storia, individuale e collettiva.

Guarda dove cadono questi gradi del Sagittario nel tuo tema natale. Può esserti utile questo video che ho preparato per te, e che trovi sul mio canale YouTube: TUTORIAL

Non dimenticare di mettere un intento, sintonizzandoti su quello che desideri realizzare nella tua vita!

So che a volte può essere difficile persino esprimere un desiderio, e darsi il permesso di avere un’aspirazione. Un’eclissi di Sole può rappresentare la momentanea scomparsa del nostro potenziale interiore. Potremmo sentire l’assenza di potere personale, di volontà, della capacità di visualizzare gli obiettivi. Il Sole è un donatore di vita ed energia, e il suo oscurarsi nel cielo, anche per breve tempo, come accade in occasione di un’eclissi, è segno della sua assenza. C’è una correlazione tra Eclissi e perdita della vitalità, quindi possiamo sentirci più stanchi, stressati o abbattuti durante un’Eclissi solare.

Per focalizzare meglio il tuo intento, può essere il momento ideale per scrivere una lettera, a te stesso o a qualcuno che ti sta mettendo in difficoltà, che si è fatto strumento per la tua crescita e per il tuo cambiamento, magari facendoti soffrire. Non devi spedire la lettera, devi solo mettere su carta i pensieri, le sensazioni, le emozioni, i desideri. Ogni tanto rileggila, e correggila, se è necessario. Scrivila a mano, mi raccomando. Mentre muoviamo la penna sul foglio, si attivano zone cerebrali e si verificano connessioni neuronali che hanno un impatto sul nostro assetto energetico.

L’Eclissi Solare Totale in Sagittario è un’opportunità straordinaria per reimmaginare la tua storia, da questo momento in poi. Smetti di rimpiangere il passato, e di riviverlo nella mente con nostalgia. Prova invece a raccontare la tua storia immaginando il futuro: ricordati che la coscienza ha il potere di creare la realtà, come ci insegna la fisica quantistica, che oggi ribadisce e spiega la saggezza delle discipline esoteriche antiche.

Emblematico il significato dei gradi sabiani dove si verifica l’eclissi: “il passato di una vedova viene portato alla luce”. La verità che si rivela può causare dolore, ma può anche portare speranza e rinnovamento. Dipende sempre da noi. Dobbiamo lasciare andare il passato, il dolore, il rimpianto, e possiamo farlo attraverso la compassione e il perdono, come indica Nettuno, che in occasione della Lunazione quadra i Luminari (aspetto di tensione evolutiva).

Non è un caso che Nettuno abbia ripreso il moto stazionario diretto proprio 3 giorni prima dell’Eclissi! L’archetipo si sta preparando ad essere il grande protagonista del 2022, quando si congiungerà a Giove, il prossimo 12 aprile, a 23° dei Pesci, portando una ulteriore ondata di energia pulita.

Nettuno ha a che fare con l’acqua, le inondazioni, le perdite di liquidi, l’inquinamento, i farmaci, le sostanze chimiche, la tossicità e le sostanze psicotrope, ma può anche incoraggiare un forte impulso alla crescita spirituale e favorire un salto evolutivo verso l’amore incondizionato.  

Il risveglio di Nettuno, amplificandone la simbologia, può darci un assaggio di quello che accadrà in aprile: potrà essere un momento straordinariamente creativo e un momento perfetto per sintonizzarsi più profondamente con i propri sogni e vivere intensamente la meditazione, ma per alcuni può aumentare la confusione rispetto alla realtà quotidiana.

Il cielo ora suggerisce di rimanere fermi, di prendersi un momento di pausa, magari a contatto con la natura, nel silenzio, per ritrovare la nostra motivazione più autentica, per ricaricarci prendendoci cura di noi stessi, sia riposando sia alimentandoci in modo sano. Se ci concediamo un po’ di riposo, possiamo approfittare di quel silenzio e di quella immobilità per contattare la saggezza della nostra anima.

Questa Eclissi Solare Totale si verifica in un punto molto vicino a quello che è conosciuto come il Grande Attrattore, che si trova a 14° del Sagittario. Philip Sedgewick, grande esperto in materia, lo descrive come una “enorme anomalia galattica”, poiché è un grandissimo mistero. Si sta muovendo all’indietro nello spazio a circa 600 km al secondo, risucchiando molte galassie nella sua scia, come una gigantesca aspirapolvere cosmica. Quindi se hai pianeti o angoli intorno ai 14° del Sagittario, potresti essere in grado di “vedere oltre” 😉

Quando si verifica una potente Eclissi Solare Totale, che rappresenta un grande nuovo inizio, così vicino a questa primordiale energia cosmica, abbiamo l’opportunità di accedere a informazioni che provengono da un piano elevato. Perciò non dovremmo perdere questa occasione! Qui comincia un nuovo e fondamentale capitolo dell’evoluzione umana.

Suggerisco di esprimere un’intenzione per un luminoso nuovo inizio che riguardi noi stessi e l’intero pianeta! L’influenza del Grande Attrattore può aiutarci a riconoscerci come esseri multidimensionali, ben oltre i nostri corpi e le nostre personalità!

A proposito di Grande Attrattore, mi sono ricordata di averne parlato anche qui, in occasione del Plenilunio del giugno 2019! La Luna era congiunta al Centro Galattico (mentre in occasione del prossimo Plenilunio del 19 dicembre, sarà opposta al Centro Galattico, al quale sarà quindi congiunto il Sole!) e Giove, governatore del Sagittario, era proprio congiunto al Grande Attrattore! E guardate un po’ cosa scrivevo…Direi che rimane molto attuale (e che il cielo ci stava avvisando da un bel po’ di quello che sarebbe accaduto…!)

“L’Universo non ci lascia mai in balìa di energie che non possiamo indirizzare. Vuole che troviamo la nostra Verità, che diamo un significato alla nostra vita. Ormai è tempo di accorgersi che non siamo qui per vivere su strade già tracciate, verso obiettivi fini a se stessi, fatti di cose effimere e inconsistenti. Non siamo qui per recitare una parte, per farci muovere come burattini dai fili invisibili di un sistema ormai prossimo al collasso. C’è una verità dentro il nostro cuore che non può più essere nascosta. C’è una forza che chiede di esprimersi, e non può più essere repressa.
Ti chiederai qual è il significato della tua vita. Ti fermerai a pensare: “se morissi oggi,  lascerei un mondo migliore di quello che ho trovato? Cosa darebbe senso al mio passaggio?” E, se lo facessi con onestà, ti accorgeresti che non conta quanto è grande e bella la tua casa, ma quante carezze dai e ricevi, quanti abbracci, quanti sorrisi sai donare o accogliere nella tua casa. Che non conta la tua reputazione, ma quanta considerazione hai di te, quanto ti senti soddisfatto di quello che sei quando il sipario si chiude, e ti specchi prima di andare a dormire. Che non conta quanti complimenti ti fanno, ma quanto sei vero di fronte a ogni scelta che fai. Ti accorgeresti che pronunci tante parole inutili, che non sopporti il silenzio, o che nei silenzi ti perdi dietro a paure e giudizi. Che ti sei appiccicato addosso un personaggio, e non sei capace di mostrare emozioni ed esprimere desideri. Che vuoi controllare tutto, perché hai paura di cadere. Che ti senti povero anche se non ti manca niente perché sei sempre preoccupato di non avere abbastanza. Che speri sempre che cambi qualcosa, che vorresti urlare, scappare, nasconderti, ma non sopporti che pensino male di te. Ti accorgeresti che dai sempre la colpa agli altri, che non ti capiscono, che se ne approfittano, che sono egoisti, e pensi che la vita è ingiusta, che a te non può succedere niente di bello, che le cose vanno così e tanto vale accontentarsi. Ti accorgeresti che hai scelto tu questa strada, e che puoi svoltare. Adesso.
Lo vedrai chiaramente, perché adesso è tempo.
Tempo che le vecchie strutture si sgretolino, che il vecchio sistema di valori e di credenze  si dissolva. Potremo sentirci smarriti, confusi, spaventati, ma dentro di noi, abbiamo tutto quello che ci serve per rimanere centrati mentre procediamo verso il nuovo.
Tempo di accorgersi che il caso non esiste, così come non esistono la fortuna e la sfortuna, che tutto quello che accade è un messaggio dell’Universo per noi, per aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo. Che non dobbiamo avere paura, se ascoltiamo i desideri dell’anima.

Mentre l’Eclissi Lunare dello scorso 19 novembre era congiunta al Nodo Nord, ed enfatizzava il rilascio del vecchio, concentrandosi sul futuro collettivo che vogliamo creare, con l’Eclissi Solare accade il contrario, poiché è congiunta al Nodo Sud. Abbiamo nuovamente un insieme di finali e inizi: mentre ci allontaniamo da ciò che non contribuisce più alla nostra crescita, possiamo avere maggiore chiarezza su quello che vogliamo cominciare.

E poiché i Luminari sono in Sagittario, ciò che non ci serve più sono i nostri sistemi di credenze, così come il sistema educativo e legislativo, che cambieranno radicalmente. Qui, il focus è sulla libertà, e sulla creazione di nuovi sistemi che supportino la verità, la coscienza superiore e la saggezza. Sole e Luna sono infatti quinconce a Urano, il principio del cambiamento, della libertà da ciò che è conosciuto, il principio del futuro, e indica una rivoluzione nei valori.

Mi piace immaginare il Grande Attrattore proprio come una gigantesca aspirapolvere cosmica che, approfittando dell’energia fresca e vigorosa dell’eclissi solare totale in Sagittario, spazza via completamente il vecchio per iniziare a costruire nuove fondamenta totalmente diverse. È un’energia veloce e impetuosa di cambiamento e novità. E questo è supportato anche da Marte, a 23°40′ dello Scorpione (sul mio Sole, HELP!) in un quinconce quasi esatto a Eris, a 23°48′ dell’Ariete! Queste sono entrambe energie guerriere estremamente focalizzate, che supportano i diritti individuali. Giove, sestile a Eris, vuole assicurarsi che i diritti umani e le libertà siano inclusi in queste nuove visioni di reti e strutture sociali. Marte in quadratura a Giove accende gli animi e li incoraggia a combattere perché la visione si tramuti in realtà. Bisogna però prestare attenzione all’eccesso di idealismo, un rischio che si corre con il trigono tra Marte e Nettuno.

Non è trascurabile nemmeno che il Sole e la Luna a 12°21′ del Sagittario si oppongono a Lilith, a 14° dei Gemelli. Lilith è colei che non tace e vuole dire la Verità! Ne ho parlato in questo video, che può essere utile riguardare proprio adesso! Lilith ci conduce alla necessità di affermare la nostra verità, proprio manifestandosi attraverso la diffusione di false informazioni o notizie contrastanti che generano confusione. In questo clima di grande ambiguità e caos, siamo spinti a cercare la verità dentro di noi, a non fermarci a quello che le autorità vogliono farci credere! Anche questo fa parte del programma del 2022!

Il cielo ci invita così a sviluppare il nostro intuito, a essere centrati e ad essere guidati da ciò che sentiamo, non da una autorità esterna, ma da un’autorità interiore!

Altro aspetto importantissimo della Lunazione con Eclissi, è la congiunzione Venere-Plutone. Venere si sta facendo notare con la sua lunga sosta in Capricorno. Nel segno di Saturno dal 5 novembre al 6 marzo, si congiunge l’11 dicembre con Plutone per fare il viaggio ctonio. A causa del moto retrogrado, che inizia il 19 dicembre e termina il 27 gennaio 2022, con il Signore degli Inferi si congiunge anche il 25 dicembre, per poi riemergere dall’underworld il 3 marzo, quando si verifica la terza congiunzione, dopo che Venere riprende il moto diretto. Questo viaggio di Venere nel regno di Ade rappresenta una trasformazione emotiva, dei nostri valori personali, oltre che del mondo della finanza e del modo di rapportarci al denaro. Molto probabile che questo processo porti alla luce qualche verità scomoda nel marzo del 2022. Non è affatto trascurabile che Venere e Plutone sono proprio i reggenti dei Nodi Lunari, che, come detto, da gennaio transiteranno sull’asse Toro/Scorpione!

Tra l’altro, Venere si congiungerà col Sole (Venus Star Point) il 9 gennaio. Quel momento sarà tutto più chiaro: meglio aspettare, prima di definire relazioni, contratti e accordi. In ogni caso, prepariamoci: l’aspetto tra Venere e Plutone può provocare emozioni intense, estreme, quasi eccessive! E potrebbero anche ritornare amori del passato (anche di vite passate!), per aiutarci a rivedere alcune dinamiche relazionali, soprattutto se il transito avviene nelle case quinta e settima del nostro tema natale. 

Segnalo anche che il prossimo 13 dicembre ben due pianeti cambieranno segno.

Mercurio entra in Capricorno e ci invita a essere più organizzati e pragmatici, e a fare piani per il 2022 a partire da quello che ci ispira il ciclo iniziato con l’Eclissi in Sagittario del 4 dicembre.

Marte lascia il segno dello Scorpione e porta l’energia visionaria del Sagittario, motivante e ispiratrice, congiungendosi tra l’altro al Nodo Sud. Un ulteriore, fervido invito a sintonizzarsi con la propria verità interiore e a manifestarla.

Direi che è decisamente tempo di immaginare il mondo che desideriamo!

Alimentiamo il bello, coltiviamo i sogni e i talenti per realizzarli.

Un grande abbraccio, 

Roberta

Se vuoi comprendere il cammino che la tua anima ha scelto, se ti serve una guida per scendere nel regno di Ade, la tua psiche profonda, e desideri conoscere gli strumenti del Counseling Immaginale che utilizzo per fare anima (astrologia evolutiva, psicogenealogia e costellazioni familiari, regressioni e progressioni evocative, carte dei Nat), scrivimi: roberta.turci@gmail.com