GLI ASPETTI DI CHIRONE NEL TEMA NATALE

chironeTorniamo a parlare di Chirone, questa volta per comprendere il significato degli aspetti che può formare con gli altri pianeti nel tema natale.

Prima di addentrarci nelle singole interpretazioni, una breve premessa sul significato degli aspetti. In una carta natale, i principali aspetti possibili (gli angoli) tra i pianeti sono:

  • CONGIUNZIONE (0°): Le energie espresse dai due pianeti si fondono e lavorano insieme come se fossero una.
  • OPPOSIZIONE (180°): Le energie sono complementari, si equilibrano, c’è come un rispecchiamento.
  • TRIGONO (120°): Le energie sono in piena armonia, tutto scorre con facilità.
  • QUADRATO (90°): Le energie hanno difficoltà ad integrarsi, c’è conflitto, crisi, sfida.
  • QUINTILE (72°): Dall’interazione delle energie possono scaturire talenti, doni speciali e un cambiamento proficuo.
  • SESTILE (60°): Le energie sono in armonia, sono di supporto e generano buone opportunità.
  • QUINCONCE (150°): Le energie in gioco mettono di fronte a un interrogativo, spesso a un paradosso, che sono il passaggio obbligato (destinico) per aggiustare qualcosa fuori e dentro se stessi.

In base a questa sintetica guida, quanto riportato sotto per ciascun pianeta, andrà riletto in base all’aspetto specifico, anche se va detto che ci sono configurazioni più significative di altre.

In primo luogo, va ricordato che non tutti sono sensibili all’influenza di Chirone. Melanie Reinhart, nel suo famoso libro “Chiron and the Healing Journey” (ovvero il viaggio che guarisce), fornisce indicazioni sulle caratteristiche del tema natale di chi sente particolarmente l’effetto di Chirone nella sua vita, sulla base del segno, della casa e degli eventuali aspetti, nonché dei suoi transiti, di cui tratterò in uno dei prossimi post.

Secondo la Reinhart, tali configurazioni “sensibili” sono:

  1. a) Chirone congiunto a uno degli angoli (Ascendente, Discendente, Fondo Cielo o Medio Cielo)
  2. b) Chirone congiunto o quadrato ai Nodi Lunari
  3. c) Chirone in aspetto con molti pianeti, in particolare Sole, Luna e maestro dell’Ascendente.
  4. d) Sagittario o Vergine sul Medio Cielo o sull’Ascendente
  5. e) Chirone in Sagittario o Vergine
  6. f) Uno stellium di pianeti in Sagittario o Vergine

Vediamo ora più da vicino gli effetti dei contatti tra Chirone e i pianeti personali (Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte) e i pianeti sociali (Giove e Saturno).

90px-Sun_astrologySe hai Chirone in aspetto al Sole sei potenzialmente un bravo insegnante o eccelli nelle arti curative. Hai idee creative e innovative. Puoi nutrire interesse per l’occulto, l’astrologia, la magia, il potere dei cristalli, il tiro con l’arco, la musica e gli strumenti musicali. Le tue ferite primarie sono profonde e personali. Sei spesso ribelle nei confronti dell’autorità, della società, o delle pratiche culturali convenzionali. Conosci la psicologia per esperienza diretta. D’altra parte, condividere la tua storia con gli altri può essere un passaggio utile nel tuo personale processo di guarigione così come è di aiuto agli altri che non si sentono più soli: insieme si possono affrontare problematiche comuni. Molto probabilmente sarai aiutato e guidato da un mentore o un insegnante nel tuo cammino di crescita personale.

Messaggio trasmesso dai genitori: “Non approvo il tuo esibizionismo, il tuo modo così luminoso di brillare.”

Messaggio della voce interiore: “Ho paura di splendere/Non mi sento completo se non splendo”.

Come guarire la ferita: Lavorare sull’autostima e sul bambino interiore. Sviluppare la fiducia in sé e le forme di espressione creativa. Fiori di Bach: Larch, Clematis.

Il dono:  Creatività. Lavorare con i bambini. Leadership.

Moon_astrologySe Chirone è in aspetto alla Luna, la famiglia (specialmente la madre), la casa, le emozioni e i ricordi dell’infanzia rappresentano le tue più grandi sfide nonché i tuoi punti di forza. Può accadere che tu non ti senta adeguato rispetto alle aspettative che la tua famiglia ha su di te. Oppure le figure genitoriali possono essere state assenti durante l’infanzia o comunque la famiglia può essere stata un modello disfunzionale. Proprio grazie alle esperienze emozionali e alle insicurezze che hai dovuto superare, hai acquisito la capacità di promuovere la crescita personale e l’autostima negli altri così da aiutarli ad evolvere. La Luna accoglie e lascia andare così che i sentimenti si connettono con una creatività personale che ti distingue dagli altri. A un certo punto della tua vita, potresti avere bisogno di imparare cosa significa veramente essere una figura pubblica e avere gli occhi degli altri su di sé, che ti vedono come una guida, un consigliere saggio e un modello da seguire.

Messaggio trasmesso dai genitori: “Il mondo non è un luogo sicuro. Non credere a nessuno. Noi ti amiamo, ma…”

Messaggio della voce interiore: “Mi sento rifiutato. Sono vulnerabile”.

Come guarire la ferita: Lavorare sul rilascio emozionale. Guarigione attraverso la maternità. Psicoterapia. Floriterapia. Esperienze di amore e accettazione. Fiori di Bach: Aspen

Il dono:  Sensibilità ed empatia.

Mercury_astrologySe Chirone fa aspetti con Mercurio, hai spiccate abilità di comunicazione e sei portato all’insegnamento. Sai parlare in pubblico, e puoi essere un valido scrittore. Sai stimolare le menti altrui. Sei ispirato e sai ispirare. Dai molta importanza a tutto quello che influenza la mente e sai come affrontare e sviluppare i processi decisionali. Sei flessibile. Hai molta memoria e ti è facile imparare cose nuove. Tuttavia, puoi essere impaziente e avere un sistema nervoso sensibile, e ti distrai facilmente. La tua mente, impegnata sempre su più fronti, se iperstimolata ti fa diventare dispersivo. Puoi divenire popolare ed essere di supporto a conoscenti e amici. Hai la capacità di cogliere messaggi provenienti anche da altre dimensioni.

Messaggio trasmesso dai genitori: Non ci piace il modo in cui comunichi.”

Messaggio della voce interiore: “Non mi capisci. Non mi ascolti.”

Come guarire la ferita: Cantare, parlare in pubblico, scrivere, suonare uno strumento musicale. Espressione creativa dei suoni. Fiori di Bach: Water Violet, Agrimony, Heather

Il dono: La capacità di comprendere gli altri e insegnare l’arte della comunicazione efficace e di risolvere i problemi.

Venus_astrologyCon Chirone in aspetto a Venere sono enfatizzati il settore del denaro e dei possedimenti materiali, i valori, l’amore e le relazioni. Pertanto, con un aspetto dinamico, nella vita troverai ostacoli e avrai delusioni in questi ambiti, il che ti servirà per cambiare il tuo rapporto con i soldi e i sentimenti. Potrai subire anche perdite finanziarie pesanti che ti costringeranno a lavorare sodo per recuperare, ma allo stesso tempo avrai modo di rivedere la tua scala di valori. Anche sul fronte delle relazioni, potrai avere difficoltà che ti faranno sentire frustrato e amareggiato, e i ripetuti fallimenti rischiano di traumatizzarti. Sei attraente e carismatico, e questo ti rende facili le conquiste, ma dovrai invece imparare ad andare oltre la superficie e a vedere una bellezza e un fascino più profondi. Può esserci aberrazione sessuale che maschera in realtà la paura di entrare in relazione a un livello troppo intimo e di essere ferito.

Messaggio trasmesso dai genitori: Il nostro amore è “a condizione che…; noi ti ameremo se…”

Messaggio della voce interiore: “Io non mi piaccio, non mi apprezzo, non mi approvo. Non sono degno di amore. Nessuno mi ama.”

Come guarire la ferita: Tutte le esperienze di amore incondizionato, perdono e compassione. Curare il chakra del cuore. Reiki, massaggi olistici. Fiore di Bach: Holly.

Il dono: La capacità di aiutare gli altri a curare le loro relazioni. Abilità di counseling. Amore.

marteChirone e Marte in aspetto nel tuo tema natale enfatizzano il tuo livello energetico, la capacità di promuovere nuovi progetti, l’abilità al comando, l’ambizione, lo spirito d’avventura, la sessualità. Finché non impari a controllare e moderare il tuo livello di energia, il temperamento, i desideri e le passioni, questa combinazione ti causerà probabilmente molti problemi perché sei ego-centrato, egoista, impulsivo. Nel momento in cui impari a controllare il tuo impeto e apprendi la lezione di Chirone, diventi forte e puoi fare da riferimento per gli altri in modo equilibrato e costruttivo, insegnando loro la flessibilità. In alcuni casi, potresti trovarti in un certo momento della tua vita senza energia, ambizioni e desideri, per aver sofferto molto ed essere deluso e scoraggiato. Il messaggio di Chirone è proprio quello di fare tesoro degli sbagli e di imparare dalle difficoltà, e quindi andare avanti accettando che alcune cose non possono essere cambiate e non puoi avere il controllo su tutto.

Messaggio trasmesso dai genitori: “Sei aggressivo/ Non ci piaci quando sei arrabbiato/ Hai troppa energia/ Siamo arrabbiati con te/ Ci fai arrabbiare.”

Messaggio della voce interiore: “Non è opportuno esprimere la rabbia. Io sono distruttivo/ Gli altri sono distruttivi.”

Come guarire la ferita: Attività sportive per scaricare la tensione energetica, arti marziali, danza, tai chi, meditazione attiva. Fiori di Bach: Impatiens, Vine.

Il dono: L’abilità di trasformare la rabbia in espressione creativa e azione. Capacità di motivare gli altri e di responsabilizzarli.

Jupiter_astrologyIl contatto tra Chirone e Giove contiene promesse e ottimismo,  indica dove sei creativo, espressivo ed espansivo. Questa connessione amplifica le capacità spirituali, psichiche e di guarigione. Indica dove fai le cose in grande . Quando gli aspetti sono negativi, è probabile che tu debba imparare il senso della misura e a moderare il giudizio sugli altri. Al positivo, può farti eccellere in ogni cosa che fai, ma sempre al servizio degli altri. Puoi avere molta soddisfazione se lavori nei settori governati da Chirone: psicologia, insegnamento, naturopatia, astrologia, ecc.

Messaggio trasmesso dai genitori: “Sii ottimista/Non essere troppo ottimista. La religione è l’unica strada possibile/Noi non crediamo in Dio. Pensa in grande.”

Messaggio della voce interiore: “Non è opportuno condividere la mia conoscenza. La mia verità è La Verità.”

Come guarire la ferita: condividere la conoscenza e l’esperienza attraverso l’insegnamento, la scrittura, conferenze. Viaggiare. Fiori di Bach: Vervain.

Il dono: L’abilità di ispirare gli altri e di condividere il proprio sapere e la propria saggezza.

saturnoCon aspetti Saturno/Chirone l’enfasi è sulla responsabilità, il lavoro pratico, serio, duro, le capacità organizzative, l’affidabilità, l’uso del potere e del controllo. Se non vieni a patti con i concetti e i principi che Saturno simboleggia e non sviluppi un comportamento responsabile, è molto probabile che ti ritrovi spesso a dover affrontare una serie di problemi e difficoltà. Nel caso degli aspetti più difficili (opposizione e ancor più quadratura), Saturno può negare la libertà o il successo, creare una situazione molto pesante che può portare addirittura ad ammalarsi per il duro lavoro richiesto e le preoccupazioni. Durante l’infanzia, potresti aver subito l’atteggiamento severo o persino prepotente di uno dei genitori (spesso il padre) o di entrambi, a tal punto che potresti essere stato allontanato dalla tua famiglia, o comunque sei cresciuto timido, insicuro e senza autostima. La lezione insita in questo aspetto risiede nell’opportunità di apprendere il senso di responsabilità, pur con la giusta ambizione, e la capacità di esercitare le qualità di leader, saggezza e fiducia in sé. In tal modo, il progresso e il successo diventano possibili e gli altri ti rispettano proprio per le tue abilità. Con questo aspetto potresti anche dover lavorare nel profondo per vincere una paura irrazionale o una fobia.

Messaggio trasmesso dai genitori: “Comando io.  So io cosa è meglio per te.”

Messaggio della voce interiore: “C’è una voce dentro di me che mi giudica e mi critica. È colpa mia.”

Come guarire la ferita: Lavoro profondo sulla propria crescita personale usando strumenti come lo yoga e la meditazione. Fiori di Bach:  Wild Oat,  Larch  e Mimulus.

Il dono:  L’abilità di accettare le responsabilità e le posizioni di autorità. Saggezza.

I pianeti transpersonali Urano, Nettuno e Plutone lavorano su piani più complessi. Essi rappresentano forze di trasformazione molto potenti e la loro funzione va sempre letta e interpretata in relazione ai pianeti personali dell’individuo.

uranoCon Urano in aspetto a Chirone, i concetti chiave sono il bisogno di libertà, la creatività e la capacità inventiva, l’amicizia, il “fare gruppo”. L’individuo deve fare un’attenta selezione prima di scegliere i suoi obiettivi nella vita, a quali gruppi appartenere, e gli amici più veri, così da evitare problemi. Potrebbe infatti essere giudicato proprio per le sue frequentazioni e associazioni. La lezione può essere anche quella di imparare a essere meno impulsivo e diventare più lungimirante. Deve imparare a fare tesoro delle esperienze passate e a integrare le conoscenze acquisite con le innovazioni tecnologiche e le idee originali di cui è capace. Può raggiungere grandi obiettivi, originali e geniali, ma deve restare aderente alla realtà.

nettunoAspetti Nettuno/Chirone accentuano le capacità intuitive, empatiche e l’inclinazione ad aiutare gli altri. Il rischio è l’eccessivo idealismo, che può portare a essere vittima delle circostanze per la troppa fiducia nei confronti delle persone sbagliate, come conseguenza, di fatto, della mancanza di fiducia in sé. La “salvezza” sta nel non perdere di vista la propria missione: aiutare chi ha problemi simili ai propri per guarire se stessi attraverso un karma di servizio. Questi aspetti sono anche indicativi di doti artistiche, e di una vivida immaginazione che può essere impiegata in varie forme espressive, tra cui pittura e fotografia.

plutoneChirone in aspetto a Plutone implica un lavoro nel profondo. Plutone ha una vibrazione complessa e Chirone l’amplifica. L’individuo con aspetti dinamici (opposizione, quadratura, ma anche congiunzione) è molto orientato al potere, è determinato, spesso senza scrupoli. Può essere geloso, possessivo, violento, e farsi coinvolgere in azioni criminose. È fondamentale un lavoro psicologico per comprendere le dinamiche disfunzioanli e uscire da certi schemi comportamentali. Con aspetti positivi, l’individuo può essere egli stesso un valido psicoterapeuta, capace di analizzare l’anima umana e i suoi moti nel profondo. Anche la scienza e la politica possono rientrare nei suoi campi di interesse, così come la gestione delle risorse finanziarie. Altri ambiti in cui si manifesta il contatto con Plutone sono l’interesse per l’occulto, il karma, la reincarnazione e l’uso di gemme, minerali e metalli come strumenti di cura per la trasformazione dell’uomo in chiave evolutiva.

Gli aspetti con gli angoli del cielo, specialmente con Ascendente e Medio Cielo, si trovano nella carta natale di persone in cui Chirone è dominante, e quindi influenza fortemente il comportamento e le scelte di vita.

Contatti Chirone/Ascendente indicano il bisogno di riconoscersi il dono di entrare in connessione con gli Angeli e gli Spiriti Guida. Il soggetto con questi aspetti deve avere fiducia in questa sua abilità e rifiutare i limiti che altre persone potrebbero cercare di mettere al suo approccio spirituale.

Analogamente, aspetti Chirone/Medio Cielo appartengono al tema natale di persone che devono riconoscersi un’autorità spirituale e hanno il dono di usarla positivamente per aiutare gli altri ad accrescere la propria consapevolezza.

Infine, i contatti Chirone/Nodi, in particolare con il Nodo Nord, indicano l’urgenza di risolvere il karma passato, connettersi con energia positiva e procedere sul cammino dell’evoluzione. Il soggetto sente il bisogno di condividere il proprio percorso con anime altrettanto desiderose di andare avanti. Può esserci insofferenza nei confronti di chi non vuole crescere e lavorare sulla propria consapevolezza. A volte questa tensione con gli altri può essere incompresa, persino dallo stesso soggetto. La soluzione sta nel restare in contatto con i propri Spiriti Guida e con il proprio Sé, che conosce tutte le risposte.

Ma non finisce qui! Prossimamente analizzeremo i transiti di Chirone e il ritorno di Chirone su se stesso.

A presto!

Roberta Turci

I CICLI DI SATURNO E L’EVOLUZIONE DELL’ANIMA

keep calm and love saturnSaturno è forse il pianeta più temuto del Sistema Solare. La sua fama di “malefico” deriva da un’astrologia superficiale e presuntuosa che ha erroneamente alimentato e diffuso l’idea che gli astri influenzino gli eventi terreni, mentre così non è. La disposizione di pianeti e stelle nel cielo è piuttosto una rappresentazione di ciò che accade sul piano materiale, ovvero sulla Terra, e la posizione di Saturno nel momento della nostra nascita esprime i limiti, le difficoltà, i sacrifici, le rinunce, la fatica e le responsabilità che l’Anima ha scelto di affrontare per compiere il suo destino: un fardello pesante, senza dubbio, ma anche infinitamente carico di possibilità evolutive.

Si sente parlare spesso degli aspetti di Saturno al Sole di nascita (il Segno zodiacale) e all’Ascendente o agli altri pianeti, soprattutto quelli personali (Mercurio, Venere, Marte e Giove), ma molto significativi, soprattutto in chiave karmica, sono anche gli aspetti che Saturno fa con se stesso, cioè alla posizione che aveva nel momento della nostra nascita.

Con i suoi transiti, Saturno ci costringe a fare i conti con la lezione karmica che ci siamo scelti: il Signore degli Anelli sa bene che ci chiede molto, ma è anche pronto a ricompensarci con trasformazioni necessarie, pur se dolorose, e risultati duraturi funzionali alla nostra evoluzione. Con Saturno possiamo imparare molto, e se ci rifiutiamo di farlo, la vita insisterà, mettendoci di fronte agli eventi “nefasti” a cui è dovuta la sua fama di malefico. Certo, il suo lavoro implica il desiderio di evolversi. Molto spesso, non siamo disposti a metterci in discussione, e a vedere e riconoscere i nostri comportamenti disfunzionali, gli errori commessi e le responsabilità cui sfuggiamo, rifiutando così di apprendere le lezioni impartite da Saturno. Esso ci vuole individui differenziati dalla massa, ci chiede di lasciare andare schemi e modelli comuni e convenzionali per esprimere l’unicità che contraddistingue ogni essere umano ed essere così in armonia con la parte più profonda di noi stessi.

Non è quindi Saturno la causa della sofferenza spesso associata ai suoi transiti, quanto la nostra resistenza alla comprensione delle lezioni che ci impartisce e ai cambiamenti che ci chiede di attuare.

Saturno impiega circa 29 anni e mezzo per compiere un intero ciclo di rivoluzione, e questo è quindi il tempo che impiega nel corso della vita di un individuo, per tornare alla posizione natale. Questo significa che ogni sette anni circa fa un aspetto dissonante con se stesso, che coincide con un periodo critico, ma proprio per questo utile per prendere coscienza di quello che deve essere cambiato e per lasciare andare i condizionamenti karmici. C’è anche da tenere presente che i transiti iniziano ad attivarsi un po’ prima e terminano oltre il passaggio esatto al grado, in un fluido avvicendarsi di eventi e stati d’animo.

All’età di 7 anni si ha la prima quadratura (crescente), a 14 anni Saturno si oppone a se stesso, per tornare in posizione di quadratura (calante) a 21 anni. A 28 anni, Saturno torna in posizione radix, cioè congiunto a se stesso. Sono tutte tappe fondamentali della crescita di un individuo, dai primi anni della scuola, all’adolescenza, alla maggiore età, fino al momento in cui ci si dovrebbe affrancare dalla famiglia di origine e affacciarsi al mondo del lavoro. Il ciclo riparte, con la successiva quadratura crescente a 35 anni, l’opposizione a 42 e la quadratura calante dei 49 anni. A 56, si ricongiunge a se stesso. E poi ancora, il ciclo ricomincia, scandendo il tempo di 7 anni in 7 anni.

Ovviamente, Saturno forma anche aspetti positivi, di sestile e di trigono a se stesso, che corrispondono a momenti di concretizzazione e stabilità, conseguenti o preparatori al gran lavoro psicologico richiesto dai transiti più difficili.

Particolarmente critica è l’opposizione che si verifica tra i 40 e i 43 anni, poiché in quello stesso periodo si ha l’opposizione di Urano a se stesso, che equivale al passaggio dal Karma al Dharma, cioè all’ingresso nella seconda parte della vita: si inizia a seminare karma per la vita futura e, se si è imparato dagli errori commessi, ci si libera dai condizionamenti delle vite passate. Se questa fase non porta a una effettiva evoluzione, Saturno offre una prova d’appello verso i 50 anni, con la seconda quadratura calante, momento cruciale di bilanci nella vita di uomini e donne. Ognuno di questi passaggi è in realtà una grande occasione: spesso, si tratta di momenti in cui si rimettono in discussione valori e relazioni che sembravano incrollabili, proprio perché ci si rende conto che qualcosa nel profondo è cambiato e si trova il coraggio di affermare se stessi, in armonia col progetto evolutivo della propria anima.

Nel compiere il suo ciclo, Saturno attraversa tutte le case del nostro tema natale. Di seguito ho sintetizzato l’effetto di Saturno nelle singole case e i problemi che possono manifestarsi. Resta inteso che Saturno può fare il suo lavoro solo se l’individuo comprende la lezione e integra i principi espressi dagli eventi che apparentemente subisce.

CASA I (dopo il passaggio sull’ascendente): transito molto pesante in cui si è messi alla prova come individui; ci si può sentire vulnerabili o depressi e si cambia nel profondo.

CASA II: possono esserci problemi nel settore delle finanze e del patrimonio personale, attraverso i quali si impara ad avere un rapporto più sano ed equilibrato col denaro.

CASA III: ci possono essere difficoltà nel settore delle comunicazioni, e si impara a gestire diversamente i rapporti e a essere più affidabili e concreti.

CASA IV: i problemi possono insorgere con la famiglia di origine, che può richiedere l’assunzione di maggiori responsabilità. Può anche verificarsi un cambio di abitazione. È l’occasione per scavare fino all’origine di sé.

CASA V: doveri verso i figli, poco spazio per il divertimento, creatività scarsa a causa di un ridimensionamento del proprio ego, che può diventare positivo nel momento in cui rende gli obiettivi più concreti.

CASA VI: fatica sul lavoro, soddisfazioni scarse, con possibile conseguente rivalutazione di alternative più consone alla natura dell’individuo e assunzioni di responsabilità nella professione. Possibili problemi di salute, che costringono ad “ascoltarsi” e a prendersi maggior cura di se stessi.

CASA VII: difficoltà nel rapporto di coppia, che possono portare alla rottura di una relazione o alla ricostruzione di un rapporto grazie alla rimozione di dinamiche disfunzionali.

CASA VIII: Affari deludenti o che richiedono notevoli attenzioni, problemi relativi a un’eredità. Può essere l’occasione per imparare a gestire patrimoni condivisi con altri in modo più responsabile.

CASA IX: transito di scarso impatto, durante il quale non si ha particolare fortuna e probabilmente non si riesce a viaggiare o a dedicarsi allo studio di materie profonde.

CASA X: i problemi potrebbero esserci con i colleghi o con i superiori, e la carriera potrebbe subire un arresto o delle limitazioni, ma la frustrazione può essere la molla che fa diventare più efficienti sul lavoro.

CASA XI: i contatti sociali potrebbero essere scarsi e difficoltosi; è l’occasione per riconoscere i rapporti di amicizia veri, che sono quelli che sopravvivono.

CASA XII: è il transito più difficile, una vera morte prima della rinascita. Isolamento, preoccupazioni, depressione sono l’espressione del processo di depurazione dell’inconscio da tutti i condizionamenti inutili che ostacolano l’evoluzione dell’anima. Se si fa resistenza al cambiamento, è molto probabile che ci si  ammali o si vada incontro a incidenti.

Per conoscere la posizione di Saturno nel vostro Tema Natale, potete consultare ad esempio il sito www.astro.com oppure, se volete comprendere a fondo il suo ruolo nella vostra carta astrale, contattateci in privato.

Su Saturno ci sarebbe ancora molto da dire, e di certo torneremo a parlare di questo affascinante pianeta. Per ora ci basti ricordare, come scrive Liz Greene nel suo libro ad esso dedicato, che “gli esseri umani non conseguono il libero arbitrio se non attraverso la scoperta di se stessi, e non conseguono questa scoperta finché le cose non diventano così dolorose da non lasciare altra scelta”.

Perciò auguro a tutti voi di imparare ad amare Saturno e di non perdere le occasioni che regala! Keep Calm and …love Saturn! 😉