Quale partner può davvero essere irresistibile per noi? – Marte e Venere in LEONE

In molte rubriche astrologiche il Leone è spesso descritto come il segno che più di tutti gli altri è in grado di lasciare nel suo ambiente un’impronta di splendore, di romanticismo, di nobiltà, di fascino, di fiducia in sé stesso, di eroismo e cavalleria. Magari a volte un po’ esibizionista o narcisista, ma sempre unico, al punto da suscitare gelosia per le sue qualità, così invidiabili in una società come la nostra. Forse non tutti i Leone che conosciamo si adattano esattamente a questo modello. Forse non tutti manifestano esattamente tutte queste caratteristiche, perché il profilo che abbiamo descritto corrisponde a ciò verso cui ogni Leone tende, ciò a cui aspira nel suo cuore e che manifesterà una volta realizzato il suo pieno potenziale.
Il Leone sostanzialmente ambisce ad essere ammirato e riconosciuto nella sua unicità, ad essere apprezzato per il suo valore, per il suo coraggio, per le cose in cui crede, per la sua nobiltà d’animo. È un segno di fuoco, corrispondente alla funzione “Intuizione” della Psicologia Analitica. È dunque la capacità di lasciarsi ispirare dalle sue certezze interiori e dalla fiducia nelle sue idee a guidare il suo vivere.
Come abbiamo già accennato nei precedenti articoli relativi ai partner ideali dell’Ariete, del Toro, dei Gemelli e del Cancro, tendiamo ad essere affascinati da ciò che ci appare come un elemento di completamento del nostro Essere, dal momento che qualcosa in noi preme per farci pervenire ad un livello sempre più elevato ed armonico di sviluppo personale. Partendo dunque dal presupposto che nessuno come il Leone percepisce così potentemente il desiderio di essere riconosciuto nella propria unicità, cercheremo di definire quale partner potrà dunque essere desiderato dall’uomo con Venere o dalla donna con Marte in questo segno.

L’uomo con Venere in Leone

Bella. Così sostanzialmente l’uomo con Venere in Leone desidera la sua compagna. Sono prima di tutto il fascino e la bellezza in una donna a farlo cadere vittima della freccia di Cupido. Spesso desidera dunque una donna di cui essere fiero e orgoglioso, una donna alla cui presenza possa sentirsi davvero speciale. Ma sono anche i sentimenti caldi e sinceri a rapirne il cuore. Si innamora preferibilmente della donna in grado di fargli sognare un amore nobile e romantico, quella in grado di proiettarlo in un mondo di amore d’altri tempi, magico e speciale. Non gli interessa verificare la sicurezza del rapporto, la vostra fedeltà o il semplice fatto di piacergli. Lo da per scontato, ovviamente, e non c’è bisogno di ricordarvi quanto una natura leonina maschile, benchè circoscritta in questo caso all’ambito affettivo, non ami ricevere delusioni.
Nelle sue strategie seduttive non manca qualche regalo appariscente e qualche gesto nobile, ma se volete stare al gioco con l’uomo Venere in Leone, ricordatevi anche che ha bisogno della vostra approvazione. Dimenticatevi di dimostrargli quanto lui sia importante per voi, dimenticate di dimostrargli che per voi nulla vale di più della sua nobiltà d’animo e della su stessa presenza nella vostra vita, e scoprirete il significato del termine “risentimento”. Alcuni uomini Venere – Leone ambiscono infatti a volersi sentire ammirati, o addirittura invidiati per il fatto di avere al proprio fianco una donna speciale.
In sostanza, difficilmente quest’uomo è conquistabile se non avete qualcosa di speciale, perchè nel suo animo, affettivamente, si ritiene speciale, e niente che non sia quantomeno speciale lo può colpire.

La donna con Marte in Leone

Magnetico. Ne riconosce immediatamente lo sguardo, profondo e solare. È così che una donna con Marte in Leone sogna il suo uomo. È attratta dalla sua forza, non necessariamente dalla forza fisica, ma senza dubbio da quella del carattere. Deve infatti apparire determinato e sicuro di sé. È il suo fascino, il successo e il suo carisma a colpirla, prima di tutto. Tendenzialmente sicura delle sue qualità, questa donna sa esattamente quello che desidera e non si sente certamente inadeguata nel desiderare un partner di cui poter essere orgogliosa.
Se c’è una donna che più di ogni altra sogna il principe azzurro, dotato di grande stile e maestosità, probabilmente è proprio quella il cui “pianeta rosso” brilla nel segno che non a caso ha per simbolo nientemeno che il re della foresta. Gli amori che desidera sono sempre grandi, romantici e importanti. Non le interessa l’uomo che semplicemente le prospetta l’idea di una relazione utilitaristica. Non è l’ordinarietà e men che meno la banalità quello che cerca.
Se siete coinvolti in una relazione con una donna dalle aspettative così elevate, ricordate sempre di farla sentire ammirata e al centro dell’attenzione, perché solo così il suo amore per voi può continuare ad ardere. Fate in modo che non manchi mai un tocco di magia e singolarità. Premuratevi di farla sempre sentire importante, unica ai vostri occhi, e non dimenticate mai che ha spesso bisogno di relazionarsi con un uomo socialmente affermato.
Se per qualche misteriosa ragione volete invece porre fine a questa relazione, non c’è nulla di più efficace che qualche bella caduta di stile opportunamente inscenata, un po’ di grossolanità o l’ostentazione di debolezza e insicurezza. Fatele solo sospettare che in voi non vi è più nulla di magnetico e luminoso, mettetela nella condizione di perdere la grande ammirazione che vi riservava e noterete in lei una gentilezza davvero insolita nell’aiutarvi a recuperare in fretta gli ultimi oggetti personali che avevate lasciato a casa sua.

Infine, per comprendere un po’ più intimamente da che cosa sono attratti la donna o l’uomo con Marte / Venere in Leone, possiamo fare semplicemente riferimento al concetto psicologico di “individuazione”, tanto caro al celebre psichiatra svizzero C.G.Jung. Al di là degli aspetti estetici e caratteriali di cui abbiamo parlato, è indubbio che l’uomo e la donna autenticamente alla ricerca di se stessi, del proprio valore individuale e delle qualità che possono donare agli altri, siano attratti da un partner che possa essere per loro un esempio in tutto questo.
Ciò a cui intimamente anela ogni Leone è sostanzialmente ad essere concretamente e genuinamente sè stesso, anche se ci stiamo qui riferendo solamente all’ambito affettivo-relazionale. Un uomo o una donna che abbiano dunque una adeguata considerazione di sè ed un ottimale livello di autostima in assenza di tratti narcisistici, e che pur avendo un grande carattere sanno resistere alle tentazioni egocentriche, sono percepiti proprio come quel partner ideale a cui l’uomo e la donna con Venere o Marte in Leone desiderano avvicinarsi per crescere assieme. È questa la caratteristica che, alla base di tutto e più di ogni altra, riesce a mettere in moto in loro il complesso meccanismo dell’attrazione. Ciò che desta i loro sensi è dunque l’inconscio desiderio di pervenire ad un livello più elevato di individuazione, assieme a quello di accompagnarsi ad una figura adeguata a valorizzarne il desiderio di unicità.

A breve parleremo del fine e delicato mondo sensoriale del partner legato alle caratteristiche Marte/Venere nel segno della Vergine.

Andrea Biasioni


Tutti gli articoli sul partner ideale e la posizione di Marte / Venere:

ArieteToroGemelliCancroLeoneVergineBilanciaScorpioneSagittarioCapricornoAcquarioPesci.

Annunci

One thought on “Quale partner può davvero essere irresistibile per noi? – Marte e Venere in LEONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...