21 agosto 2017 – La grande Eclissi: ricalibrazione in corso…, di Roberta Turci

 

fullsizeoutput_e32

Non si vedrà in Italia, ma sarà avvertita ovunque a livello energetico. Il 21 agosto, alle 20.26 ora italiana, la Luna oscurerà il disco solare gettando un’ombra su alcune zone della Terra, interessando prevalentemente gli USA, come non accadeva dal 1918.

Il Sole e la Luna si abbracceranno a 28°53′ del segno del Leone: guardate dove cadono questi gradi nella vostra carta natale e preparatevi a un nuovo inizio nel settore della vita rappresentato dalla casa astrologica interessata. (per l’interpretazione della posizione nelle case potete trovare indicazioni qui: La Luna Nuova nelle Case). I Luminari saranno anche congiunti al Nodo Nord, che indica la destinazione del viaggio dell’anima a livello collettivo. Del significato del Nodo Nord in Leone, strettamente connesso con l’energia del cuore, ho già diffusamente parlato qui e qui. In Leone, ci sarà anche Marte, a 20°, che conferisce alla configurazione ancora più potenza, e stimola la nostra forza di volontà a fluire con il cambiamento.

Il simbolo Sabiano associato ai 29° del Leone recita così: ” Una sirena manifesta il suo desiderio di prendere un aspetto umano“, ovvero: la transizione da inconscio a conscio. Il pericolo di ricadere nell’oceano dell’inconscio. Lo sforzo necessario per trovare la forma precisa che richiede un’idea astratta.

Il Sole e la Luna: la luce e l’ombra, il maschile e il femminile. Dal punto di vista karmico, l’energia solare rappresenta il potenziale che deve essere sviluppato durante l’incarnazione attuale, mentre le caratteristiche “negative” (ovvero l’ombra!) del segno in cui si trova la Luna indicano il karma e le modalità istintive di reazione di fronte agli eventi della vita, sulla base dei ricordi animici delle vite passate.

La Luna è ciò che l’anima è stata. Il Sole è quello che l’anima ha scelto di diventare.

Durante l’Eclissi, la Luna oscura il Sole: l’inconscio prevale sulla lucidità e la consapevolezza. Simbolicamente, l’universo ci ricorda che per far splendere la nostra Luce dobbiamo integrare l’ombra. Per diventare chi abbiamo scelto di essere prima di incarnarci, dobbiamo trasformare il piombo in oro, ovvero l’ombra in luce. Tuttavia, non possiamo essere soltanto il nostro Sole, dimenticandoci di chi siamo stati, escludendo la Luna: la destinazione finale è l’integrazione del maschile e del femminile. L’obiettivo è   l’equilibrio tra Luce e Ombra, tra conscio e inconscio, il superamento della dualità che percepiamo nell’Universo. Dobbiamo scendere nell’Ade per salire dove brillano le Stelle.

Come ho riportato nell’articolo sulla Luce karmica della Luna, in Leone è profondamente istintiva, autoritaria e dominante: pretende ammirazione, che le è indispensabile per sentirsi sostenuta a livello emotivo. Il suo grande peccato è l’arroganza, l’eccesso di orgoglio. Non riesce ad accettare sentimenti di rifiuto o di essere messa da parte, trascurata o ignorata, ed esercita senza ritegno la sua considerevole autorità allo scopo di essere riconosciuta per sentirsi necessaria e potente. Questa è l’ombra.

La destinazione del percorso evolutivo del Sole in Leone risiede invece nella capacità di andare oltre il bisogno di riconoscimento e celebrazione, facendo un viaggio interiore alla scoperta della propria unicità, della scintilla divina in sé. Questo Sole deve fare dell’energia del cuore la fonte del proprio potere, che non è inteso come esercizio di autorità sugli altri, ma come superamento e integrazione della propria ombra. 

L’umanità si sta preparando a un grande salto: sempre più rapidamente, ci avviciniamo all’Era dell’Acquario, caratterizzata da un nuovo sistema di valori. Per potersi lasciare alle spalle tutto ciò che non è più funzionale, deve quindi ricalibrarsi. L’Eclissi è come uno “spegnere e riaccendere il sistema”, per ripartire più leggeri, come alberi che hanno lasciato cadere le foglie secche. Abbiamo tutti una grande opportunità, qui e ora!

Il Grande Trigono di Fuoco tra Saturno in Sagittario, Urano in Ariete e Nodo Nord in Leone (al quale sono congiunti i Luminari e Marte!) indica grande ispirazione e innovazione. In particolare, Urano trigono al Sole suggerisce che le innovazioni saranno frutto di una saggezza superiore e Marte congiunto al Sole conferisce coraggio, autenticità e integrità alle azioni. Queste sono le caratteristiche della Nuova Era che ci attende!

Certo, i cambiamenti non arrivano magicamente e all’improvviso. Anzi, assisteremo molto probabilmente a eventi spiacevoli che costituiscono il passaggio obbligato al nuovo paradigma. Più si manifesta l’ombra, più l’umanità si renderà conto di non poter fare a meno di ribellarsi a un sistema ormai insostenibile. In prossimità dell’Eclissi, si formerà anche una Grande Croce Cardinale tra Eris e Urano (a 23° e 28° dell’Ariete, rispettivamente), Venere a 24° del Cancro,  Plutone a 17° del Capricorno e Giove a 20° della Bilancia. Il controllo che gli organi di potere eserciteranno in modo sempre più arrogante e indiscriminato alimenterà un sentimento diffuso di vulnerabilità (Venere in Cancro) e di ingiustizia (Giove in Bilancia ed Eris in Ariete). Inoltre, Plutone, archetipo del potere, della corruzione, delle trame ordite di nascosto, oppone Cerere, a 17° dell’asse Capricorno/Cancro. Crescerà quindi anche l’attenzione nei confronti del nostro pianeta. Cerere/Demetra, divinità materna della terra e della fertilità, nel mito si ribella alla prepotenza di Ade/Plutone che le rapisce la figlia Persefone, smettendo di fare il proprio lavoro e rendendo la Terra sterile. Solo così riesce ad attirare l’attenzione di Plutone, che permette così a Persefone, diventata nel frattempo regina degli Inferi, di riabbracciare la madre. C’è da augurarsi che questa configurazione risvegli nelle coscienze il rispetto per le risorse del nostro pianeta, ridefinendo i delicati equilibri tra Uomo e Natura.

Non è poi di certo un caso che l’Eclissi si formi esattamente sull’Ascendente del presidente degli USA, Donald Trump. Sappiamo che l’Ascendente rappresenta la maschera (la personalità) con la quale un uomo si mostra al mondo. Inoltre, cade sulla stella fissa Regolo, la stella dei re e dei governanti, ed è a soli 3° dal suo Marte natale, che si trova nella nona casa, associata agli affari esteri. Quello stesso Marte, dio della guerra, è congiunto al Saturno radix della Corea del Nord (non sono noti con certezza i dati anagrafici del suo leader, Kim Jong-un), lasciando spazio a varie possibili interpretazioni.  Tra l’altro, Saturno (che il 25 agosto sarà stazionario diretto a 21° del Sagittario) transita sulla Luna radix di Trump e gli oppone il Sole: non è difficile immaginare che sia tempo per Trump di imparare preziose lezioni sul senso di responsabilità e sul significato di integrità e trasparenza.

L’Eclissi avrà un effetto anche sulla monarchia inglese. Lo stellium in Leone si formerà nella VII casa della Regina Elisabetta (il settore delle relazioni regolamentate da doveri e  dei contratti), mentre Plutone si avvicina al suo Ascendente e al Nodo Sud (l’immagine pubblica e il passato). Inoltre, a breve Giove (pianeta associato ai reali) sarà congiunto al suo MedioCielo, portando la sovrana e tutta la sua famiglia sotto i riflettori, presumibilmente per un cambiamento epocale. Nel maggio 2018, infatti, Urano si congiungerà al suo Sole di nascita, confermando l’ipotesi di improvvisi cambiamenti. Vedremo cosa accadrà…

Ricordiamoci che le Eclissi Solari segnano la fine di un ciclo e l’inizio di uno nuovo, e gli effetti del fenomeno si avvertono per i 6 mesi seguenti. Inoltre, il 15 febbraio 2018 ci sarà un’Eclissi Solare a 27° dell’Acquario, quindi esattamente opposta a questa, che stimolerà gli stessi punti della carta natale interessati dall’evento del 21 agosto. Osservate quali aree della vita sono coinvolte, guardando dove cade l’asse Acquario/Leone. Chiunque abbia Sole, Ascendente o MedioCielo intorno ai 27-29° dei segni Fissi (Leone, Acquario, Toro e Scorpione) avvertirà particolarmente questi passaggi planetari. Personalmente, ritengo poco significativo fare previsioni generiche segno per segno, perché in questo caso è più che mai necessario conoscere la posizione esatta dell’ascendente e le case interessate.

Infine, non possiamo trascurare il moto retrogrado di Mercurio, che dal 13 agosto si muove apparentemente a ritroso nel segno della Vergine, e che riprenderà il moto diretto il 5 settembre esattamente agli stessi gradi ai quali si è verificata l’Eclissi. Quello stesso giorno, Marte transita nell’ultimo grado del Leone, il grado critico, prima di passare nel segno della Vergine. Ci sarà molta energia nel cielo, una forte spinta ad andare esattamente dove la nostra anima ha deciso di andare.

Il passaggio di Mercurio dalla Vergine al Leone, con la ripresa del moto diretto proprio ai 28° del segno, rappresenta simbolicamente il cambiamento dalla eccessiva attenzione ai dettagli (tipico dell’archetipo della Vergine) a una visione d’insieme (archetipo del Leone) lungimirante e ispirata (alimentata dal trigono con Urano).

Dobbiamo quindi prestare molta attenzione a ciò che accade nei prossimi giorni, soprattutto in prossimità della Luna Piena del 5 settembre. Può essere utile fare una lista dei propri obiettivi e chiedersi: “cosa voglio fare ora in modo diverso da come l’ho fatto fino adesso?“, e soprattutto: “Sto veramente andando verso ciò che voglio essere?”.

A ciascuno di noi la risposta. Il viaggio continua: mettiamoci il cuore con gioia!

Buona ricalibrazione a tutti!

Roberta Turci

 

 

 

 

Annunci

Il cielo della seconda metà di luglio e la prima Luna Nuova in Leone, di ROBERTA TURCI

Jump in the sun

La seconda metà di luglio è caratterizzata da almeno quattro eventi degni di nota:

  • il 20 luglio Marte passa nel segno del Leone, dove rimarrà fino al 5 settembre, favorendo i segni di fuoco e dando tregua soprattutto alla Bilancia;
  • il 22 luglio il Sole fa il suo ingresso trionfale nel Leone;
  • il 23 luglio Sole e Luna, congiunti a 0°44’11”, danno luogo alla prima delle due Lune Nuove in Leone del 2017;
  • il 26 luglio Mercurio entra in Vergine.

Marte in Cancro fino al 20 ha quadrato prima Eris e quadra poi Urano, muovendosi dai 23° ai 29° del segno. Domenica 16, la Luna in Ariete raggiunge Eris e Urano, quadrando sia Marte sia Plutone: c’è nell’aria un’energia molto potente che parla di frustrazione, inquietudine, determinazione, rabbia, impulsività e impazienza. Meglio pensare prima di agire, attenuare qualunque sentimento eccessivo si affacci improvvisamente con forza, consiglio valido soprattutto per chi ha pianeti tra i 23° e i 28° dei segni Cardinali. Molto probabile che a livello collettivo questa energia venga impiegata per ribellarsi alle oppressioni e alle ingiustizie, come suggerirebbe Eris.

Il 20 luglio, alle ore 14:20, Marte entra nel Leone, dove lo seguirà il Sole, che farà il suo ingresso nel segno il 22 luglio alle ore 17:15: la congiunzione tra Sole e Marte sarà esatta nelle prime ore di giovedì 27, enfatizzando determinazione e impulso all’azione.

Marte in Leone può essere piuttosto prepotente, se non addirittura dispotico. Pertanto, è bene non assumere comportamenti di questo tipo né tantomeno esserne vittime: bisogna cercare di essere sempre centrati e consapevoli. In questo ci aiuta il Nodo Nord in Leone, che rappresenta, come sappiamo (ne ho parlato diffusamente qui), l’energia del cuore, la creatività, la leggerezza, l’integrità e la generosità. Approfittando della stagione delle vacanze, portiamo più “divertimento” nella nostra vita! Guardate dove cade il segno del Leone nella vostra carta natale, e saprete qual è il settore della vita in cui vi serve essere più leggeri ora!

Domenica 23 luglio, alle 11:46, avremo il primo dei due Noviluni consecutivi in Leone dell’estate 2017. Guardate dove cade il 1° grado del Leone nella vostra carta, e saprete quale significato dare a questo nuovo inizio. In quel momento sarà l’elemento Fuoco a dominare il cielo, con Sole, Luna, Mercurio, Marte e il Nodo Nord in Leone, Eris e Urano in Ariete e Saturno in Sagittario. Marte sarà strettamente congiunto a Sole e Luna: l’invito è a essere coraggiosi, impavidi, orgogliosi, capaci di correre dei rischi. Inoltre, Sole, Luna e Marte fanno un trigono con Chirone, che si trova a 28° dei Pesci, indicando il potenziale guaritore di questa Luna Nuova.

Questo cielo ci incoraggia fortemente a seguire le nostre passioni, a non sacrificare i nostri talenti per essere come ci vogliono gli altri, a essere unici, autentici, a non seguire la folla, ma il nostro cuore. 

Il Simbolo Sabiano per il 1° grado del Leone recita così: “IL VISO DI UN UOMO ANIMATO DA UN’INTENSA AMBIZIONE INDICA UN ICTUS”, ovvero: “lo squilibrio biologico, causato da una sfrenata attività mentale, all’origine di una congestione cerebrale.”

Attenzione quindi: da dove muovono le nostre azioni? Quello che vogliamo ottenere è un desiderio del cuore o un capriccio della mente che ci vuole omologati e possibilmente potenti e invidiati? Cosa è veramente importante riportare a “casa” alla fine di questo viaggio che chiamiamo vita? In gioco c’è la ridefinizione del concetto di “potere”.

I due Noviluni dell’estate, entrambi nel segno del Leone, sono densi di significato. (Della Luna Nuova del 21 agosto, e dell’eclissi Solare che si verificherà in quella data, parlerò in un prossimo post.) Ci stiamo preparando alla forte energia del 2020, quando molto probabilmente la maggioranza delle persone non sarà più disposta a tollerare “il modo in cui vanno le cose”, e ci si renderà conto che il vecchio sistema non funziona più. Allora in molti cominceranno a capire che la colpa non è di chi comanda, ma tutto comincia dal singolo individuo: coloro che eleggiamo al potere sono il prodotto della nostra coscienza collettiva. Ognuno ha il compito di alzare le proprie frequenze, iniziando a costruire la propria realtà partendo da quello che sente nel profondo del cuore. Solo così il mondo potrà diventare un luogo in cui regnano la pace, l’equità, l’amore e il rispetto per il pianeta che ci ospita.

Vediamo ora l’impatto di questa energia su ciascun segno, nel periodo che va dal 17 al 31 luglio.

1 – LEONE

Cos’è il potere? Sei tu che guardi il mondo da una vetta? O è il mondo che ti guarda ammirato? O sei tu nel mondo che cammini a testa alta, con il quaderno dei desideri in tasca e il cuore acceso? Scegli: è questo il potere, la tua scelta.

2 – ARIETE 

Canta, balla, colora, ridi. Tutto vibra, e l’anima vuole accordarsi con la musica che sente. Non cercare applausi né premi. Fa come se nessuno potesse vederti o sentirti. Lascia che dal cuore escano note e parole. Sapranno chi raggiungere.

3 – BILANCIA

Essere al servizio degli altri è un’arte nobile solo se azzeri le aspettative. Se ti saranno grati, faranno del bene a se stessi, più che a te. Se non lo saranno, avrai l’occasione di imparare qualcosa di ancora più nobile.

4 – GEMELLI

Ciò che senti è ciò che sei. Sempre in salita, verso mete inesplorate. Continua a cercare, vai a fondo, fatti sorprendere e ammaliare dal piacere di scoprire quel che l’occhio ancora non vede. Dillo al mondo, che non sei più lo stesso.

5 – SAGITTARIO

Se riconosci i tuoi limiti, sei già oltre le stelle. Puoi elevarti solo se scendi in basso fino a toccare il centro della Terra, sporcandoti le mani e il viso. Abbi il coraggio di guardare il peggio di te, riconosciti negli occhi dei nemici. E volerai.

6 – ACQUARIO

Guarda bene gli altri, e scoprirai che hanno molto da insegnarti su come puoi amare te stesso. Mostra tutto quello che sai fare, credi nei tuoi sogni, vivi come se tutti i tuoi desideri si fossero già realizzati, e gli altri impareranno ad amarsi da te.

7 – CANCRO

Tutto quello che hai è dietro di te, alle tue spalle. Può pesare come un fardello che ti porti appresso senza coscienza. Oppure può essere un morbido mantello dal quale sentirsi avvolto e protetto. Dipende da te, da quanta voglia hai di vederne il valore.

8 – CAPRICORNO

Ordine, disciplina, sacrificio, non devono essere alibi per restare fermi nel fango. Sii come il fior di loto, che dal fango rinasce a ogni nuova stagione pulito, profumato, splendido. Ricorda che sei tu la destinazione del tuo viaggio.

9 – VERGINE

Non è semplice arrivare in fondo. Non sai nemmeno tu se hai più paura di quello che potresti trovare lungo la strada, o di quello che potrebbe attaccarti alle spalle all’improvviso. Se qualcosa ti ha seguito fin qui, è perché non hai cancellato le tracce.

10 – PESCI

Prenditi cura di te, sii la tua priorità. Metti ordine nei cassetti, togli la polvere, fai pulizia negli armadi. Fai spazio per il meglio. E se qualcuno si aspetta che tu sia lì per lui (o per lei), ricorda che un vaso vuoto non può riempire nessun bicchiere.

11 – SCORPIONE

Puoi arrivare dove vuoi se da animaletto schivo e spaventato sempre sulla difensiva sai trasformarti in un’aquila che si libra su ogni cosa con sano orgoglio e distacco. Se poi saprai bruciare tutto e rinascere, sarai oltre ogni sogno.

12 – TORO

Attenzione alle gabbie costruite con sbarre trasparenti. Sembri libero ma non voli: chiediti perché. Sappi che le sbarre sono di un nylon leggero che una piccola forbice potrebbe tagliare. Osa, e basta a te stesso.

E ricordate: le posizioni in classifica sono un gioco, e non hanno alcuna validità: le vostre azioni, invece sì! E sono quelle che vi possono portare oltre le stelle!

Buona Luna Nuova a tutti!

Roberta Turci