9 ottobre 2018: Luna Nuova in Bilancia, di Roberta Turci

romantic-couple

La Luna Nuova di Ottobre sarà sotto il segno di Venere: i luminari si abbracceranno  nelle prime ore di martedì 9 ottobre, a 15° 48′ del segno della Bilancia. La sentiranno particolarmente i nati della seconda decade di Ariete, Bilancia, Cancro e Capricorno, ma anche coloro che hanno pianeti o angoli del cielo nei primi gradi di Toro, Leone, Scorpione e Acquario.

E Venere è senza dubbio la protagonista di ottobre, poiché la Luna Piena del 24 sarà nel Toro, l’altro segno governato dalla bella dea. Inoltre, pochi giorni prima del Novilunio, e precisamente venerdì 5 ottobre, Venere inizia il suo moto retrogrado a 11° del segno dello Scorpione, e si muoverà (apparentemente) all’indietro fino ai 25° della Bilancia, dai quali riprenderà il modo diretto il prossimo 16 novembre.

L’ultima volta che Venere ha percorso quest’area del cielo in moto retrogrado è stato nell’ottobre 2010: che cosa è successo nella tua vita in quel periodo, nell’ambito degli affetti o delle finanze? Sappiamo che Venere è il pianeta associato principalmente all’amore e alle relazioni, ma più in generale ha a che fare con il valore che diamo a noi stessi, e quindi anche con l’abbondanza che ci diamo il permesso di attrarre nella nostra vita. Osserva quali settori della tua carta natale sono toccati da Venere: se attraversa la I, la V, la VII, l’XI casa, saranno maggiormente interessate le relazioni. Se si muove di moto retrogrado nella II o nell’VIII casa, il focus sarà sulle finanze. (leggi di più sulla sosta di Venere qui)

Spesso con il moto retrogrado di Venere ricompaiono vecchi amori di questa o di altre vite: ritroviamo anime con le quali abbiamo cominciato un percorso di crescita nel passato, con lo scopo di chiudere situazioni in sospeso, o rigiocarci la partita con maggiore  consapevolezza.  Questi anni dovrebbero averci insegnato a dare più valore a noi stessi: se sappiamo quello che vogliamo all’interno di una relazione e non siamo disposti ad accettare qualunque situazione pur di non essere soli, possiamo trovare il coraggio di allontanarci da chi non contribuisce alla nostra crescita personale, da chi ci manipola, ci trattiene, ci ostacola. Urano in Toro (ne ho parlato anche qui) contribuisce a incoraggiare il cambiamento del nostro sistema di valori: cambieranno gli obiettivi, i desideri, il sistema di credenze sul quale abbiamo basato finora le nostre scelte in ambito affettivo, e non solo. Sentiranno particolarmente il passaggio di Venere retrograda coloro che hanno il Sole, la Luna o l’Ascendente in Toro,  Bilancia, e Scorpione.  

astro_w2gw_9_10_2018_05_46_50.71782.95019

Durante questo Novilunio, Plutone, che è diventato diretto lo scorso 2 ottobre, quadra entrambi i Luminari. Pertanto, la gelosia, il senso del possesso, i giochi di potere, il controllo, la manipolazione, sfidano i temi tipici della Bilancia, ovvero l’armonia, l’equilibrio e l’onestà all’interno delle relazioni: Venere, governatore della Bilancia, si trova nel segno dello Scorpione, governato da Plutone!
Inoltre, Venere fa una larga opposizione con Urano, pianeta della libertà e dell’indipendenza, e quadra Marte, accentuando il dilemma tra intimità e libertà. Bisogna trovare un nuovo equilibrio!
Sappiamo che ogni Luna Nuova segna l’inizio di una nuova fase. Guarda dove cadono i 15° della Bilancia nel tuo tema natale: qui c’è un nuovo inizio molto forte e importante che ha a che fare col tuo modo di stare in relazione. Ci sono ben cinque pianeti in segni cardinali: Sole, Luna e Mercurio in Bilancia, Saturno e Plutone in Capricorno. I segni cardinali sono quelli associati all’inizio di ogni stagione, quindi l’energia di questo momento è fresca e nuova!
Venere è anche in aspetto di trigono con Nettuno in Pesci, e questo innalza la frequenza, incoraggiandoci a esprimere la nostra creatività e a vedere la bellezza fuori e dentro di noi. Il contatto con la Madre Natura può aiutarci a sentire chi siamo veramente e a sentire la dea o il dio in noi, a vedere il nostro potenziale creativo.
Il trigono tra Saturno e Urano favorisce la durata di ciò che comincia ora, dando stabilità alle nuove idee che si manifestano. Chi ha pianeti tra 0° e 5° dei segni fissi (Toro, Leone, Scorpione e Acquario) sentirà particolarmente una spinta a rompere vecchi schemi e a investire energia nel nuovo: è il momento di affermare sé stessi, di credere nei propri talenti, lasciando andare tutto quello che non è più funzionale alla propria crescita.
Questa Luna è erotica, appassionata: non può fare a meno di entrare in relazione ma vuole sentirsi libera di essere sé stessa. Cerca le emozioni forti, ma non vuole rimanere intrappolata da un’ossessione. Ci mostra il remake di un film del passato, del quale ora possiamo essere autori, registi e attori protagonisti, tanto da poterne cambiare il finale. 
Chi ha scelto di percorrere la strada dell’evoluzione, ha compreso che certi modelli non possono più reggere, che dobbiamo essere adulti e genitori di noi stessi, e non bambini bisognosi che scendono a qualunque genere di compromesso pur di non rimanere soli e sentirsi parte di un sistema. La coppia non deve essere un nucleo chiuso che si autoalimenta in un gioco di manipolazione reciproca basato sul bisogno di approvazione e protezione. Ciascuno deve innanzi tutto lavorare per la propria crescita personale, e deve favorire la crescita di chi ha vicino.
La dipendenza fa rimanere piccoli. L’indipendenza e il distacco emotivo non consentono la condivisione, che è alla base dell’evoluzione. L’interdipendenza è amore per sé e per l’altro, un bene incondizionato che non chiede nulla e non si priva della propria essenza: questa è la soluzione del dilemma, questo è il nuovo equilibrio.
Un caldo abbraccio di Luce,
Roberta Turci

 

Annunci