Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, di Ilaria Castelli

Da ragazzina ero una sua fan, lo seguivo nei suoi concerti e mi è capitato di incontrarlo di persona diverse volte, dietro le quinte all’Aquafan di Riccione o a Milano davanti agli studi di Radio Deejay.

Quello che ho sempre apprezzato di lui è il suo approccio alla vita, spontaneo, genuino, quasi fanciullesco e il suo sorriso smagliante che trasmette una sorta di gratitudine infinita.  

Bilancia Asc. Bilancia, il nostro Jova ha un poderoso Stellium in Casa Dodicesima con Sole, Venere, Urano e Plutone contrapposto a Saturno in Casa Sesta che sta ad indicare il suo forte conflitto interiore tra la possibilità di condurre un’esistenza regolare, ordinaria e rassicurante oppure scardinare regole e sistema per uscire dai binari e fare a modo suo.

Il suo Giove in Decima (la Casa del successo e della realizzazione personale) forma un doppio trigono con Nettuno (musica) in Casa Seconda e Saturno in Casa Sesta (quella del lavoro) che significa che la sua non era solo una sensazione. Lui è davvero un “ragazzo fortunato” che è riuscito a raggiungere un successo strepitoso solamente grazie all’impegno e alla costanza tipiche del suo Saturno Sesta. E in effetti, dal nulla, ha saputo creare uno stile musicale tutto suo – una sorta di “rap romantico” – cavalcando l’onda della sua unicità e realizzando così, appieno, l’intento dei suoi pianeti in Casa Dodicesima.

TN di Lorenzo Cherubini

Lorenzo è un artista che sarebbe impazzito se fosse stato costretto a seguire qualunque regola che non provenisse dal suo sentire. Al contrario, ha saputo esprimere la sua originalità senza farsi ingabbiare da nessuno schema e solo per questo merita un applauso.

Il suo animo ipersensibile ed emotivo (espresso dalla sua Luna isolata in Pesci in Casa Quinta) l’ha spinto anche ad integrare nei suoi testi una visione filosofica, politica e spirituale che ancora una volta sottolinea la sua assoluta libertà di pensiero.

Anche nella vita privata, ha saputo conciliare l’impegno sentimentale assunto nei confronti della moglie Francesca con il suo bisogno di evadere dalla routine per concedersi esperienze avventurose straordinarie come le sue esplorazioni in Sud America e Nuova Zelanda in bicicletta.

Il successo del Jova Beach Party di quest’estate è la dimostrazione che “il pensiero positivo” può portare lontano chiunque vibri su quella frequenza.

Nonostante il suo sorriso ancora un po’ incredulo, Lorenzo è uno che ce l’ha fatta. Come artista e come uomo.

Stay tuned, avremo modo di riparlarne presto 😉

Ilaria Castelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...