7 agosto 2017 – Eclissi Lunare Parziale in Acquario: un ciclo si chiude, di Roberta Turci

ECLISSIEd è arrivato anche agosto, il mese più significativo del 2017, caratterizzato da un’energia intensa e al tempo stesso inafferrabile, che ci fa sentire sospesi tra due dimensioni: ancora non succede niente, ma sentiamo che qualcosa di straordinario sta per accadere! 
Le eclissi Lunare e Solare, rispettivamente in Acquario e in Leone, che si verificheranno il 7 e il 21 del mese, porteranno cambiamenti e nuove occasioni, (soprattutto per chi ha pianeti o angoli del cielo a 15° dell’Acquario o a 29° del Leone), ma è difficile ora sapere esattamente cosa dobbiamo aspettarci.
In momenti come questi, la cosa migliore sarebbe rimanere fermi, seppur attenti e vigili, consapevoli che a breve ci sarà l’opportunità di fare un salto decisivo lungo il nostro cammino evolutivo.
La quiete apparente e il clima di attesa sono ben rappresentati da un numero significativo di pianeti retrogradi: Saturno in Sagittario, Nettuno e Chirone in Pesci, Plutone in Capricorno, Urano che stazionerà tra il 2 e il 4 agosto a 28°32′ dell’Ariete per poi ritornare sui suoi passi, e Mercurio che sarà retrogrado dal 12 agosto, muovendosi dagli 11° della Vergine ai 28° del Leone, per tornare diretto il 5 settembre.
Siamo dunque incoraggiati ad attingere alle nostre risorse interiori, a stare in silenzio, in contatto con la nostra saggezza più profonda, per mantenere la centratura di fronte a qualunque evento esterno. 
In particolare, Urano sarà retrogrado fino a gennaio 2018: questo passaggio indica cambiamenti interiori profondi, e il bisogno di essere liberi e autentici. Molti schemi salteranno, e potranno presentarsi occasioni inattese, soprattutto a chi ha pianeti o angoli del cielo intorno ai 28° dei segni Cardinali.
Urano è l’archetipo della mente superiore: qualunque decisione presa sotto un suo transito è suggerita da intuizioni e ispirazioni preziose. Meglio non razionalizzare troppo e seguirle…certo, non deve mancare il coraggio di uscire dalla propria zona di comfort: molto spesso Urano conduce in terre inesplorate, dove la vita è tutto tranne che convenzionale!
Poiché Urano è il governatore dell’Acquario, l’energia di questa Luna Piena è fortemente uraniana, e quindi associata alle nuove tecnologie, alle cause sociali e umanitarie, alle associazioni, alle amicizie, alle idee innovative e soprattutto al bisogno di cambiare le regole e prendere le distanze da credenze limitanti.
In occasione di questo Plenilunio, la Terra si trova tra i Luminari e proietta parzialmente il cono d’ombra sulla Luna, dando luogo a una Eclissi Lunare Parziale a 15°25′ dell’Acquario, in congiunzione con il Nodo Sud (le eclissi avvengono quando Sole, Luna e Terra sono allineati, quindi, per la definizione stessa di Nodi Lunari  – vedi qui – un’eclissi è sempre congiunta a uno dei due Nodi). Questo suggerisce che giungerà finalmente il momento di chiudere col passato: possiamo davvero renderci conto che molte situazioni, o persone, non sono più funzionali alla nostra evoluzione, ed è tempo di andare oltre. Le esperienze che abbiamo fatto ci sono state utili per conoscere meglio noi stessi, per acquisire strumenti, per comprendere qual è lo scopo di questa incarnazione, ma a questo punto della “scalata” sono solo zavorre che ci impediscono di proseguire.
Inoltre, per tutto il mese Giove sarà quadrato a Plutone (l’aspetto sarà esatto intorno al 4 di agosto). Guarda dove cade Giove di transito nella tua carta natale: quella è l’area della vita dove è possibile osservare espansione. Plutone rappresenta invece l’area nella quale potrai acquisire riconoscimenti e nuove responsabilità. La quadratura indica che in questo mese saremo molto ambiziosi e determinati a ottenere qualcosa. L’importante è che qualunque sia l’obiettivo, non sia solo per un nostro tornaconto personale: i transiti di Plutone funzionano meglio se sono agiti in modo altruistico! D’altronde, l’asse interessato dall’Eclissi è quello della generosità e del servizio (Leone/Acquario) e, come già abbiamo visto parlando del Nodo Nord in Leone, tutto si muove in quella direzione!
Spesso, con una Eclissi lunare, qualcosa giunge a compimento, al suo apice. E se necessario, si conclude. 
Non posso fare a meno di ricordare che il 7 agosto 2010, esattamente 7 anni prima di questa Eclissi, si formò una Grande Croce Cardinale eccezionale, un evento  molto significativo che ha dato inizio alla serie di Croci Cardinali degli ultimi anni. Vale la pena ripensare a com’era la nostra vita in quei giorni e a valutare i cambiamenti che abbiamo accolto e quelli che non abbiamo accettato. Quanto siamo cambiati da allora? Cosa è rimasto? Cosa abbiamo trattenuto? Ogni 7 anni, c’è un ricambio totale delle cellule del nostro corpo: sul piano materiale non siamo più quelli di allora. Ma, poiché “come è in alto, così in basso”, è più importante chiedersi se siamo davvero cambiati in termini di energia, di frequenza alla quale vibriamo, di cuore…
Guarda dove si forma l’eclissi nel tuo tema natale, ovvero dove cadono i 15°25′ dell’Acquario: in quale casa si trovano? Quale asse sollecitano?
Vediamo una rapida interpretazione:
asse I/VII
Avrai l’opportunità di guardare la tua relazione con occhi nuovi.
Qualcosa si chiude, o giunge a compimento, oppure cambiano le circostanze.
Esprimiti in un modo diverso dal solito nella tua relazione.
asse II/VIII
Ha a che fare con la situazione finanziaria, ma anche con il valore che dai a te stesso/a.
Credi in te, osa, rischia! Prova a fare qualcosa che non hai mai fatto prima.
asse III/IX
Potrai scoprire una nuova modalità di pensiero. Imparerai a guardare le cose del mondo da un’altra prospettiva. Se vuoi ottenere risultati che non hai mai raggiunto, devi cambiare le strategie. La tua mente si è inceppata sui soliti meccanismi? Fermati, e nutri nuove idee.
asse IV/X
Potranno esserci cambiamenti in famiglia, o potrai dedicarti a una carriera diversa.
asse V/XI
Cambierai amici e frequenterai persone nuove, con interessi per te insoliti.
Fai ciò che ti fa stare bene e stimola la tua creatività.
asse VI/XII
Cambiamenti nell’ambito della salute. Potrà cambiare il rapporto che hai con il tuo corpo. I cambiamenti potranno riguardare anche il lavoro.
Potrai lasciare andare tutto quello che ti ha impedito finora di avvicinarti a una visione spirituale della vita.

In ogni caso, in questi giorni evitiamo di forzare gli eventi, e stiamo a osservare quello che accade, rimanendo centrati. Non è detto che il cambiamento sia visibile, e si manifesti esternamente. Può trattarsi anche “solo” di un cambiamento intimo, nel  nostro sentire, nella qualità dell’energia che si muove in noi, nel nostro modo di stare in relazione.
Nel silenzio interiore, lasciamo emergere la nostra voce più autentica, quella che proviene dalla mente superiore, dall’emisfero destro, quella che sa chi siamo veramente, sotto la maschera della personalità e dell’ego, e che conosce la ragione del nostro passaggio sulla Terra.
Tutte le risposte sono già dentro di noi. Bisogna trovare il coraggio di percepirle e tradurle in azioni, in accordo col tempismo divino. Con la prossima Luna Nuova in Leone, arriverà il momento di agire il cambiamento.
Infine, vi ricordo, come sempre, che nessuna configurazione astrale cambia magicamente la nostra vita, se non siamo noi a decidere. Le stelle sono simboli, archetipi: rappresentano le dinamiche energetiche che abbiamo a disposizione, ci indicano la strada, ci offrono possibilità. Tutto il resta spetta a noi. Ai grandi cambiamenti si giunge solo dopo un lungo, costante e consapevole cammino.
Fate buon uso di questa Eclissi! Della prossima, la tanto attesa Eclissi Solare del 21 agosto, parlerò a breve in un altro articolo.
Un abbraccio di luce,
Roberta Turci
Annunci