I TRANSITI DELLA NOTTE DELL’OMICIDIO DI MEREDITH KERCHER – 2° PUNTATA

astro_2at_06_omicidio_meredith.33107.12992

Nella puntata precedente, abbiamo analizzato i Temi Natale di Amanda Knox e Raffaele Sollecito e ho espresso francamente le mie perplessità sulla possibilità che siano loro gli assassini di Meredith Kercher, la studentessa inglese assassinata nel 2007 a Perugia (eventualità che tuttavia non mi sento di escludere totalmente). In questa puntata, andremo a collegarci astrologicamente con la notte dell’omicidio per fare ulteriormente luce su questa faccenda che, tra l’altro, in questi giorni, sta continuando a far parlare di sé. A dire il vero,  ogni qual volta seguo una trasmissione TV in cui si discute di questo caso, resto sempre più perplessa (per non dire sbalordita), soprattutto per la superficialità e il pressapochismo con cui vengono condotte le indagini (e con cui si traggono le debite conclusioni). Come ho già avuto modo di dire, trovo più che paradossale che l’unico imputato sicuro che sta già scontando la sua pena in carcere e che non ha mai negato la sua colpevolezza (l’ivoriano Guede) abbia sempre negato la presenza degli altri due. Paradossale non considerare questo come elemento fondamentale nell’indagine. Comunque, aldilà di queste considerazioni, per entrare nel vivo, Meredith è stata uccisa la notte del 1 novembre 2007 intorno alle ore 22.00. Ho provato dunque a costruire il Tema Natale approssimativo dell’omicidio e ho notato subito quanto sia parlante: l’astrologia è davvero pazzesca certe volte! A questo Tema manca solo la parola: infatti, la presenza di Marte beneficato in 12° casa in Cancro mi evidenzia un probabile evento violento che può avere come protagonista un soggetto cancerino (una donna per esempio). Inoltre, troviamo Venere in 3° casa che si oppone ad Urano 9° che sembra chiamare in causa l’estero, uno straniero (o più di uno, come in questo caso) ma anche il mondo universitario, i giovani in generale e, dulcis in fundo, anche i furti (ricordiamoci che Guede entrò nella villetta di via della Pergola per tentare di rubare).  Il Nodo Nord in casa ottava mi conferma che questo evento sanguinoso era scritto nel destino ed è giunto a compimento proprio quella notte, mentre il Nettuno nella stessa casa mi sottolinea la confusione che scaturisce da questa vicenda che probabilmente è destinata a restare per sempre un mistero. Uno dei tanti.

I TRANSITI DELLA NOTTE DELL’OMICIDIO SUL TEMA DI AMANDA

amandaknox

Andiamo ora ad analizzare i transiti dell’ora dell’omicidio sul tema della Knox. I più significativi che ho registrato sono i seguenti:

– il Sole di transito a 9° Scorpione si congiungeva al suo Plutone in 6° casa

– la Luna in Leone di transito era congiunta al suo Marte in 3° (seppure in modo ampio) e quadrava il suo Plutone

– il Marte a 12° Cancro di transito era congiunto al suo Sole in 2°

– il Plutone 27° Sagittario di transito era nella sua 7° trigono al suo Giove in 12°

Cosa possiamo dedurre?

E’ vero che con Marte sul Sole è verosimile che la ragazza potesse avere in serbo una dose massiccia di aggressività che poteva procurarle liti anche furibonde però sicuramente questo transito va contestualizzato; se lo consideriamo insieme agli altri transiti, ritengo che potrebbe essere compatibile anche solamente con la storia passionale con il Sollecito. E’ ovvio però, ancora una volta, che non possiamo escludere che l’entità di questa congiunzione possa aver provocato degli effetti molto peggiori.

I TRANSITI SUL TEMA DI RAFFAELE

raffaele-sollecito-2

Ora esaminiamo come si inseriscono gli stessi transiti sul tema del giovane Raffaele. Eccoli qui di seguito (i più significativi):

– Luna di transito in 8° trigono a Urano in 12°

– Marte di transito in 7° trigono a Venere 3° e opposto a Giove 1°

– Urano di transito esattamente congiunto a Venere 3°

Questi transiti mi parlano indubbiamente di un colpo di fulmine pazzesco che il giovane pugliese ebbe in quei giorni per la Knox: un amore uraniano, di quelli che stravolgono la vita e fanno girare la testa ma sulla cui durata non scommette nessuno. Quando Urano si congiunge a Venere, spesso ci si innamora perdutamente al punto da lasciarsi travolgere completamente e in modo rapidissimo… tuttavia, questi amori così come sono arrivati, così altrettanto rapidamente svaniscono. Sulla colpevolezza di Sollecito non mi resta nemmeno il beneficio del dubbio… sembra quasi uno spettatore di questa vicenda che tocca sicuramente più da vicino la sua giovane amica americana.

Sono sincera: ho visto altri Temi natali di presunti assassini che mi lasciavano molti meno dubbi sulla loro colpevolezza; stavolta, continuo ad essere quasi convinta della loro innocenza. Il “quasi” resta un obbligo anche perché ci tengo a ribadire che il mio è solo un parere come un altro e non ho certo la presunzione che sia quello veritiero ed inequivocabile. Tuttavia, mi sono sbizzarrita ad immaginare degli scenari possibili: per esempio, sempre a rigor di logica, ipotizziamo per assurdo che i due ex fidanzatini fossero sulla scena del delitto e che sia stato effettivamente uno di loro due ad uccidere: l’altro cosa fa ora? Sconta una pena di 25/26 anni di carcere per solidarietà??? Non finirebbe sicuramente per accusare l’altro, il vero assassino? Suvvia,  ma i magistrati ragionano? Tutto l’impianto accusatorio, secondo me, non sta in piedi.

Come andrà a finire questa paradossale vicenda?

Per entrambi, il momento cruciale sarà quando Saturno transiterà nel Segno del Sagittario (tra il 2015 e il 2016): nel tema di Amanda, lo stesso Saturno, Signore della legge e dei tribunali transiterà nella casa 7° (che è appunto quelle delle cause legali) andandosi a congiungere prima alla sua Luna, poi a Saturno e ad Urano e portando quindi al suo culmine questa vicenda (probabile una sentenza definitiva). Non escludo si dibatterà circa la sua possibile estradizione, dato che la ragazza nel frattempo è rimpatriata negli States (Saturno si congiunge alla Luna 7°). La ragazza può comunque contare sempre sulla presenza benevola del suo Giove nella 12° casa che rappresenterà sempre un aiuto nei suoi momenti di estrema difficoltà. Per quanto riguarda Sollecito, lo stesso transito di Saturno in Sagittario per lui si collocherà nella casa 12° (quella delle prove, dei sacrifici e anche del carcere): non escludo dunque che finisca ancora in carcere per un periodo.

Credo che i due ragazzi faticheranno ancora a lungo per dimostrare la loro innocenza: la strada verso la verità probabilmente sarà tortuosa e piena di ostacoli ma se sono innocenti non devono arrendersi. In conclusione, l’unico augurio che nel mio piccolo posso rivolgere a tutti i protagonisti di questa brutta storia è che venga fatta luce e chiarezza e che ogni tassello trovi la sua giusta collocazione.

Ilaria Castelli

L’Astro-detective

Annunci

4 thoughts on “I TRANSITI DELLA NOTTE DELL’OMICIDIO DI MEREDITH KERCHER – 2° PUNTATA

  1. Grazie per questo studio accurato. Sembra strano anche a me, prescindendo dalle indicazioni prettamente astrologiche, che Rudy Guede non abbia menzionato la presenza di Amanda e Raffaele se si vuole pensarli colpevoli. Quale interesse avrebbe a non dire la verità, visto che sta scontanto la pena massima? Non ha più niente da perdere. Detto questo, mi piacerebbe sapere come Lei vede un’altro delitto, quello di Garlasco, considerando che qui siamo in presenza di un unico imputato, che si dichiara innocente sin dall’inizio. Uno studio dell’ Astro-detective sarebbe interessante anche in questo caso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...