Il Segno dello Scorpione e il suo rapporto con la salute: la malattia come strumento di evoluzione – di Ilaria Castelli

Scorpione-586x439

In questa puntata parleremo del Segno più intrigante e misterioso dell’intero Zodiaco: lo Scorpione. Segno d’Acqua femminile Fisso, lo Scorpione ospita in Domicilio il bellicoso Marte e soprattutto quel tenebroso di Plutone che spesso e volentieri lo trascina con se giù negli Inferi, a vivere una vita costantemente sul filo del rasoio, in oscillazione perpetua tra luce e oscurità.

INTENSO, DOMINANTE E MALEDETTAMENTE PROFONDO

Intenso in tutto quello che fa, lo Scorpione non conosce mezze misure ma solo gli estremismi: o amore o odio, o nero o bianco, o sei con me o sei contro di me. Co-significante dell’ottava casa che è l’emblema di Eros e Thanatos, sesso e morte, l’individuo con il Sole in Scorpione è in grado di provare emozioni molto profonde, esagerate e – oserei dire – quasi deliranti che alla maggior parte delle persone sono totalmente sconosciute che tuttavia gli conferiscono una personalità magnetica e piena di fascino. Morboso, ossessivo, masochista: in amore, fa di tutto per complicarsi la vita con storie impossibili, sofferte, trasgressive e finisce per l’infilarsi spesso in situazioni ambigue o in relazioni nascoste e clandestine ad alto tasso erotico. Venere infatti è in Esilio in questo Segno dunque in questo caso i sentimenti vengono vissuti come un’oscillazione continua tra dolore e passione.

Un altro aspetto importante da tenere in considerazione è il fatto che Venere non simboleggia solamente la capacità affettiva di una persona ma anche la sua attitudine nei confronti della salute. L’individuo-Scorpione più evoluto utilizzerà infatti la salute come strumento di conoscenza profonda di se stesso: come ci insegna la Metamedicina, infatti, dietro ogni sintomo si cela un messaggio e lo Scorpione-evoluto non può esimersi dal volerlo comprendere.

Essendo anche il Segno dell’Esaltazione di Mercurio, lo Scorpione ha un’intelligenza davvero acuta e penetrante: in genere, filtra tutto con la mente e riesce a comprendere e a psicanalizzare gli altri come nessun altro Segno è in grado di fare.

MALATTIE E PREDISPOSIZIONI

Il punto debole dello Scorpione è tutta l’area compresa tra l’intestino e gli organi genitali. In particolare, gli uomini devono tenere sotto controllo la prostata e prestare attenzione alle malattie veneree, soprattutto se conducono un’attività sessuale intensa e promiscua.  Le donne invece, dato che Venere si trova in esilio nel Segno, faticano ad accettare fino in fondo la loro femminilità e per questo sono soggette, nella migliore delle ipotesi, a irregolarità mestruali cicli mestruali dolorosi; in casi più estremi, possono incorrere in fibromi o cisti ovariche. In barba alla nomea di cui spesso gode questo Segno, entrambi i sessi registrano spesso disturbi vari nella loro sfera sessuale che costituisce il loro punto di forza e il loro punto di debolezza allo stesso tempo.

Anche l’intestino (e il retto in particolare) e l’ano sono organi molto sensibili nel Segno: è lì che spesso vanno a confluire tutte le emozioni negative che il soggetto si porta dietro senza sfogare. Coliti, emorroidi e ragadi anali sono all’ordine del giorno.

come-correggere-il-naso-con-il-trucco_9cf28c84dce0f85e2dc74c0f444b1f09

Secondariamente, anche il naso risulta essere un punto debole del Segno che spesso soffre dunque di sinusite o di problemi generalizzati al setto nasale.

Tuttavia, avere Marte in domicilio è un’ottima protezione e garantisce difese immunitarie a prova di bomba; come contropartita però espone a ferite, tagli, bruciature e soprattutto fastidiose infiammazioni, soprattutto nelle aree già menzionate.

A causa del suo stile di vita non particolarmente sano e incline agli eccessi, lo Scorpione non è particolarmente longevo. Il pessimismo che lo contraddistingue non lo aiuta in caso di malattia, soprattutto se grave. Infatti, non appena inizia ad accusare un disturbo anche lieve fa testamento ;-), analizza uno ad uno tutti i sintomi di cui è vittima e trova una spiegazione psicologica per ognuno. Alla fine, tutto sommato si tranquillizza concludendo che inesorabilmente quella malattia faccia parte dell’espiazione del suo karma e si congratula con se stesso per essere riuscito a comprenderne il messaggio più profondo. Quando poi tutti intorno a lui lo ritengono ormai spacciato, ecco che risorge splendidamente come solo lui sa fare. E guarisce. Nel corso della sua vita, lo Scorpione “muore e risorge” innumerevoli volte proprio perché ama trovarsi sempre in bilico tra vita e morte, tra luce e oscurità.

RIMEDI NATURALI

qi_gong1

 Il problema fondamentale di questo Segno è il fatto che, essendo un soggetto molto “mentale” spesso non riesce a scaricare tutta la tensione emotiva che si porta dentro così cade vittima dei suoi stessi pensieri e finisce per diventare auto-distruttivo.  Per ovviare a questa difficoltà, lo Scorpione può ricorrere a diversi rimedi che hanno lo scopo di far sfogare il surplus energetico che ha in circolo.

Per esempio, è fondamentale la pratica costante di uno sport o meglio ancora di un’arte marziale sia leggera come il Qi gong o il Tai chi che più strutturata come il karate.

Nuoto, acqua gym e watsu (shiatsu in acqua) sono invece importanti per rilassare i nervi : l’acqua è l’elemento dominante del Segno quindi è fondamentale mantenere un contatto frequente con essa, addirittura se si può, cercare di vivere vicino a un fiume, un lago o al mare. E soprattutto cercare di sfogare le emozioni negative e non reprimerle!

Una raccomandazione importante da fare allo Scorpione è quella di evitare assolutamente l’astinenza sessuale, pericolosissima e dannosa per chi ha un Marte (e un Plutone) così forte; il rischio, infatti, è quello di non scaricare tutta l’energia sessuale in circolo che finirebbe per trasformarsi in tensione nervosa e auto-distruzione, come abbiamo già detto.

Come al solito, posso consigliare alcune pietre con cui effettuare dei trattamenti di cristalloterapia o da tenere semplicemente in tasca:

– il diaspro rosso : protegge il 1° chakra, favorisce il radicamento e aiuta in caso di disturbi all’intestino o agli organi sessuali.

– la tormalina nera: ottima protezione dai campi elettromagnetici e dalle radiazioni, fa da scudo contro le energie negative e conferisce forza ed energia fisica nelle fasi di grande debolezza ed esaurimento fisico. Se collocata nell’ambiente, aiuta a disperdere la negatività.

Il prossimo autunno, il munifico Giove si sposterà nel Segno dello Scorpione: molti rappresentanti del Segno avranno dunque modo di vedere arrivare al culmine certi disturbi cronici e a quel punto, con un pizzico di fortuna, potranno trovare la cura più adatta per risolverli.

Nella prossima puntata parleremo del Segno del Sagittario

Ilaria Castelli

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...